Pubblicato il Lascia un commento

Una card per ogni occasione

Adoro fare Card! Credo fermamente che si debbano regalare Card ogni giorno perché ogni giorno c’è un buon motivo per dire a chi ci è caro che lo stiamo pensando.

Da brava  Cardmaker italiana ho passato anni bui.

Sembrava che in Italia l’unico motivo per fare una Card dovesse essere il Natale o il Compleanno. Non festeggiandoli entrambi è stato davvero duro… ma finalmente ecco che qualcuno si è accorto che c’è un mondo di sentiment lì fuori (e non necessariamente inglesi) che vale la pena produrre.

Antonella in questo set SPAZIALE è riuscita a mischiare in modo fantastico l’umorismo a frasi motivazionali molto interessanti e decisamente spendibili nella vita di tutti i giorni… insomma, tutti elementi che una Cardmaker per bene brama!

Ma adesso vi racconto cosa ho fatto con questo set (che ho voluto fortemente da quando ho visto la bozza)… a testimonianza del fatto che per fare una Card non occorre necessariamente essere maghi della colorazione o avere miliardi di strumenti. Basta avere qualcosa da dire e volerlo dire.

Sono partita creandomi la mia patterned timbrando più volte con colori in scala il timbro #sapevatelo. E questa se vogliamo è stata la arte più “laboriosa”, ma alla fine niente di che… 10 minuti, la maggior oarte dei quali usati per scegliere i colori;)

Dopodiché mi sono limitata ad applicare il mio sentiment con un colore a contrasto, cercando di metterlo in evidenza con delle carte e con dei Pizzetti…

Ho cercato poi di rendere più definito il mio pannello bordandolo con una finta cucitura fatta con una normalissima penna nera ed ho aggiunto un paio di enamel dots.

Credo che ogni Cardmaker Italiana  debba possedere un set così… simpatico, ironico, importante.

Io per oggi vi saluto, vi ringrazio per avermi letta e ci vediamo alla prossima

Mir

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *