Pubblicato il Lascia un commento

Piccolo quaderno per idee creative..

Ciao!!

Eccomi qui con un nuovo progetto dal profumo di primavera (sì, la primavera si sta facendo desiderare ma il sole lo abbiamo dentro, no?).

Non è il mio orario questo: di solito mi piace pubblicare la mattina, quando sono più riposata e sicuramente più produttiva, ma ho pensato bene di combinarne una delle mie..

Vedete quei chicchi di caffè che ci sono nelle foto? No, non sono messi a caso, anche se ad un primo sguardo sembrano non c’entrare nulla con il lavoro.. Li ho messi per farmi una risata quando riguarderò queste foto.

Io amo il caffè e capita spesso che, mentre lavoro, studio o uso il computer ne stia bevendo uno, e questa volta è successo quello che non sarebbe dovuto succedere, il caffè si è rovesciato rovinando il progetto che avevo fatto per il post di oggi e sono dovuta correre ai ripari, rifacendolo da capo..

Vi capita mai di essere fuori casa e aver bisogno di abbozzare quell’idea che vi è venuta come un lampo perchè ora che tornate a casa ve la siete dimenticati? Ditemi che non sono la sola!

Da qui la necessità di avere un quadernino sempre con me, piccolo e compatto (10×14 cm), che possa infilarsi senza problemi nella mia borsa, che è sempre piena di cose (anche la vostra vero?).

La vera ispirazione per questo progetto sono stati i miei amati quaderni Moleskine, ho perso il conto di quanti ne ho acquistati negli anni ma, per quanto siano belli, non hanno lo stesso sapore di una cosa fatta a mano e su misura per le proprie esigenze.

 

La rilegatura di molti quaderni Moleskine è realizzata con una cucitura che tiene insieme fogli e copertina..

Sull’interno ho aggiunto una taschina ottenuta da una delle carte per journaling, che trovo perfetta, e pure un po’ motivazionale in quei momenti in cui si perde l’ispirazione..

 

La chiusura con l’elastico permette di tenere insieme i fogli e di allontanare il pericolo “orecchia” dietro l’angolo se pensiamo che dovrà finire nella mia borsa!

Io spero che vi sia piaciuto e che magari proviate a farne uno tutto vostro: è veramente super facile!!

A presto!

Sara

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *