Pubblicato il

Choose To Be Happy

Ciao a tutti e ben ritrovati, vi capita mai di fissarvi con una frase presente in una plancia di timbri? Bhe!! “Choose to be happy” è la mia fissazione. Questa frase io la adoro, mi riporta nella retta via quando non lo sono, mi suggerisce la cosa più ovvia da fare, quando non si ha la lucidità per farlo, in inglese o in italiano “scegli di essere felice”, credo sia magnifica …perchè spesso, e qui mi ci metto anche io, affidiamo la nostra felicità alle persone, alle cose, a momenti, senza considerare la cosa più importante…per essere felici basta deciderlo, come si scelgono i vestiti da indossare, così bisognerebbe sfoderare il nostro sorriso migliore, perchè è proprio vero che la felicità sta nelle piccole cose, e solo con il tempo ci renderemo conto che le piccole cose erano grandi.

Ma ora vi lascio alle card, ne ho realizzata in primis una, quella con lo sfondo a righe nero. Il tutto infatti è partito dallo sfondo che è stato realizzato con il timbro “L’inizio”, all’interno di questa plancia è presente una specie di pennellata irregolare (adoro anche questo timbro), con cui ho deciso di creare lo sfondo timbrando più volte in modo  da creare delle righe, sembra una pattern, ma in realtà è un foglio di Bazzill bianco.

Successivamente ho timbrato i papaveri della plancia “Beautiful flower” su un foglio a parte, colorandoli in modo molto veloce con i distress e il pennello con il serbatoio, cercando di dare qualche sfumatura.

Ritagliando una striscia di carta ho stampato solo una parte del timbro “choose to be..” perché volevo che l’happy risaltasse bene, quindi ho utilizzato una fustella.

Mi è piaciuta così tanto che non ho potuto non farla con i miei colori preferiti, giallo e nero,  lasciando i fiori bianchi, facile anche per chi non si destreggia bene con i colori.

Così eccole pronte…preparatevi perché #piùrighepertutti sarà il mio mood.

Spero di aver stuzzicato la vostra fantasia

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *