Pubblicato il

Il mare in una card

In questo periodo non sono la persona più adatta per parlare del mare, ma solo in questo periodo in cui i miei sentimenti sono contrastanti visto che prevale la fatica di stare sotto il sole, la sabbia che si appiccica ovunque e le infinite distese di sabbia delle spiagge del Veneto, ma una volta non era così, e credo che ancora dentro di me ci sia questo infinito amore per il mare, per le mie lunghe passeggiate in riva ascoltando la mia musica preferita, da sola con i miei pensieri, restavo per ore ed ore ad ammirarlo per riempire i miei occhi della sua bellezza! So che è li che mi aspetta …giuro arrivo presto!!!

Ma in mancanza del mare vero ho pensato di creare la mia location perfetta…

E’ una card un po’ particolare, viene chiamata “card in a box” o “box card” perchè viene realizzata con un meccanismo che permette di aprirla e renderla una “forma solida” che le permette di stare in posizione verticale e assumere un aspetto tridimensionale, nel mio caso un cubo.

un faro rosso e bianco su cui si infrangono le onde, un gabbiano dal grande becco arancione, la tavola da surf, il cartello che indica la direzione del mare, un aquilone che vola libero…e infine i pesci nel profondo blu…

Ovviamente per ogni mare che si rispetti, un pizzico di sabbia non poteva mancare,  ed ecco che il mio piccolo angolo di paradiso è pronto…

Queste plance di timbri di CreativeStudio sono favolose!!…e voi come le avete utilizzate?

Attendo le vostre interpretazioni

A presto

Francesca 

PRODOTTI UTILIZZATI:

2 pensieri su “Il mare in una card

  1. WOOOWWWWW!!! Complimenti è bellissima

    1. Grazie Amedea :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *