Pubblicato il 2 commenti

Special Guest ⇢ Nicoletta Favaretto

E dopo la DT call non potevamo farci mancare l’occasione di iniziare una nuova avventura a fianco di creative molto talentuose con un post Special Guest in cui ogni mese dedicheremo loro dello spazio proprio qui sul blog, per presentarvi un lavoro che ci ha colpito particolarmente, realizzato con i prodotti Creative Studio. Perciò non esitate a taggare Creative Studio quando pubblicate i vostri lavori su facebook o su instagram. Abbiamo trovato il lavoro bellissimo e luminoso. Le carte sono state illuminate ulteriormente da questa creativa, che renderà i giorni dell’avvento per suo figlio, pieni di colori e dolcezza.  Parliamo di Nicoletta Favaretto!

Ciao a tutti! Sono Nicoletta, ho 40 anni, vivo a Padova e sono mamma e moglie a tempo pieno. Ho cominciato a dedicarmi alla creatività più o meno cinque anni fa, quando ho perso il lavoro. Dopo una prima fase di smarrimento ho cercato di vivermi questa fase della vita come un’ opportunità, come un momento di riflessione sulle cose che mi sarebbe piaciuto fare, portando in superficie anche interessi soffocati per molto tempo.  All’inizio ho fatto una specie di pellegrinaggio delle varie arti creative: maglia, uncinetto, cucito ecc, poi mi sono fermata solo dopo aver scoperto il mondo dello scrapbooking e del papercrafting in generale. Adoro creare con la carta, tutto ciò che è carta, colori, inchiostri e timbri mi rende felice. Lo scrap inoltre essendo legato alle foto mi permette di conservare ricordi ed emozioni come mai ho fatto prima. Non credo di avere uno stile preciso, amo sperimentare, studiare tecniche nuove, contaminare più generi. Quando mi chiudo nel mio “mondo” fatto di carta mi sento bene, riesco a far emergere i miei lati più creativi, estrosi e lascio fluire le mie emozioni dal cuore alle mani.  Albert Camus disse che “creare è vivere due volte”e non posso che dargli ragione, la creatività è emersa in una fase particolare della mia vita e la seconda vita che vivo ora mi piace da matti!!!

Sono felicissima ed emozionata al tempo stesso per questa bella opportunità che mi ha dato Antonella! vi presento un progetto natalizio a me molto caro, il calendario dell’avvento. Io sono una vera appassionata del Natale, gia a partire dal mese di agosto comincio a prepararmi per il mese di dicembre, che per me sarà sinonimo di famiglia, amici tradizioni e tanto cibo. Da quando è nato mio figlio, lo sento ancora di più. Vorrei creargli dei bei ricordi, vorrei che quando da grande sentirà il profumo della cannella lo associ ai biscotti preparati insieme, vorrei che si ricordi di come addobbiamo insieme la casa, alcune delle quali preparate proprio da lui. Inoltre vorrei che si ricordi dei nostri calendari dell’avvento. Ogni anno ne preparo uno nuovo e anche quest’anno non mi sono sottratta a questa piacevole cosa. Avevo voglia di sperimentare dei colori diversi per i miei progetti natalizi, non convenzionali e queste carte di Antonella mi hanno rapito fin dal primo momento. Mi piacciono questi accostamenti di colore allegri, mi trasmettono proprio gioia. La struttura è data da una cornice alla quale ho appeso delle scatoline. All’interno, ogni scatolina contiene un cioccolatino e un bigliettino con indicazioni di dove sarà nascosto in casa un piccolo regalino, una specie di caccia al tesoro che farò quotidianamente con il mio Leonardo. Ho acquistato una cornice 50x50cm alla quale ho tolto il pannello posteriore e ho ancorato quattro fili di cordoncino. Le scatoline le ho fatte con l’aiuto della silhouette cameo e ne ho preparate 24, il 25 sarà posizionato direttamente sotto l’albero. Usando la carta pattern di “Natale all’improvviso”. Io amo la carta di CreativeStudio perché ha una consistenza perfetta per qualunque progetto,  come in questo caso per la realizzazione delle scatoline. Ogni una di essa l’ho decorata con i die cut della stessa collezione, con del filo dorato per dare quello scintillio caratteristico del Natale. Mentre in altre scatoline ho timbrato sentiment e immagini di 2 plance , “Caldi abbracci “ e “Alfabeto#1”. Infine ho appeso ogni scatola con delle mollettine di legno.

Non mi resta che salutarvi e aspettare il primo dicembre per contare insieme al mio piccolo uomo i giorni che ci separano al Natale.

Nicoletta

PRODOTTI UTILIZZATI:

2 pensieri su “Special Guest ⇢ Nicoletta Favaretto

  1. Un lavoro divertente e gioioso per n bambino!!! Complimenti 👏👏👏😍

  2. Splendido lavoro..condivido a pieno il tuo sentire il Natale 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *