Pubblicato il Lascia un commento

Condividi la magia 2.0

Buongiorno a tutti e ben ritrovati, ormai è dicembre e non si può più tornare indietro, inizia il conto dei giorni che ci separano dal Natale, che poi il bello di questa festa è l’attesa, la preparazione dei regali, dell’albero, della tavola per le varie cene e infine delle cards che accompagneranno i nostri migliori auguri. Quando ero piccola mi ricordo che cercavo i regali nascosti per casa come un segugio….non mi sfuggiva nulla, ed ero bravissima ad aprire un lembo del pacchetto per poi ricomporlo esattamente com’era. Mamma non si è mai accorta!! Ora che sono grande cerco di fare la brava e aspetto pazientemente il mio turno per scartare i regali, anche perché, a casa mia ora si è adottata una strategia, che chiamerei “strategia di condivisione”. Per la mia famiglia la vigilia rappresenta il giorno più importante di queste feste e ci troviamo da mamma e papà per cena, una cena tipicamente campana come le origini di mia madre. I regali vengono aperti a turno in tarda serata , ognuno ne apre uno solo per volta e poi tocca al vicino di tavola apritene uno è così via via fino a terminare di aprirli tutti. E questa card nasce proprio dalla riflessione su questo nostro modo di condividere la magia.

Una card nata da un esperimento, che stava riuscendo male, ma che ha trovato la sua strada prima di poter finire nel bidone della carta. Ho utilizzato i nuovi clear della collezione natalizia di Creative Studio, sovrapponendoli con la tecnica del masking. 

Avevo iniziato a colorare il tutto con i distress, poi qualcosa è andato come non volevo e stavo per buttare il tutto, ma non ho fatto subito questa azione, ho appoggiato il tutto sul tavolo per decantare. Poi ho preso in mano una banalissima matita da disegno e ho iniziato a fare delle ombre sul timbro per capire come avrei dovuto colorarlo successivamente dopo aver rifatto il tutto, insomma una specie di foglio di brutta….ma poi pian piano mi sembrava sempre più bella. Ecco che anche loro hanno trovato il loro posto nella magia del Natale.

Spero di essere riuscita a condividere un po’ della mia magia del Natale anche con voi.

A presto

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *