Pubblicato il

Io e la Giulia ⇢ ❤️❤️❤️

La settimana scorsa ho recuperato una pellicola dalla mia lista “Film da vedere”, si trattava di noi e la giulia, un film che ho trovato davvero delizioso, ironico, leggero, fatto per i sognatori insomma, beh che ci crediate o meno io ho un debole per i sognatori. Per quelli che si lanciano in imprese folli in cui mai nessun uomo sano di mente penserebbe di buttarsi, ma che ti fanno battere davvero il cuore, scoprendo cose che mai avresti pensato di poter incrociare nella tua vita.

Vi chiederete ma con questa premessa dov’è che questa tizia vuole arrivare…. ehhhh dove voglio arrivare…. voglio arrivare alle emozioni vere, quelle che ti fanno venire un nodo alla gola, quelle che ricordi per tutta la vita, e la mia Giulia è una di queste.

Ho voluto dedicarci un layout sul quale ho lavorato con i toni del blue navy e non vi indicherò tutti i passaggi che ho seguito perchè ve li mostrerò a breve in un process video. Vi parlerò però della bellezza che c’è nei layout. Da qualche parte avevo letto che noi italiane ci cimentiamo poco con i LO, forse è vero però io noto con piacere un certo cambio di tendenza.

Vedo sempre più scrapper approcciarsi a quello che io definisco il gradino più alto “della scala dello scrap”, si perché i LO richiedono che si sia maturati in qualche maniera, che si sia trovata una propria strada espressiva e non c’è cosa più sbagliata per chi inizia che quella di mettersi davanti ad un foglio bianco.

Immergersi nel mondo dei LO non può che aiutare secondo me, perciò prendete la buona abitudine di soffermarvi sui progetti in cui vi imbattete, dedicate loro del tempo, non saltate di corsa da un’immagine all’altra, ma studiatene i particolari come si fa davanti ad un’opera d’arte. Qualcuno storcerà il naso, ma per me i layout rappresentano proprio una forma d’arte, dopo tutto l’arte non è da sempre fatta di forme e colori?

Vi lascio ricordandovi che c’è un canale You Tube che aspetta solo voi…. ma avete visto quanti spunti creativi raccoglie…. io ne sono onoratissima e presto arriverà anche questo lavoro, alla prossima

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *