Pubblicato il

Ninna nanna in una busta.

Conoscete Ruby Silvious? E’ un’artista eccezionale che disegna su bustine di tè per creare meravigliose illustrazioni. Ho tenuto da parte decine di bustine per cimentarmi, ma purtroppo non le ho ancora mai usate. E infatti nemmeno questa volta ci sono riuscita.

Quando mi hanno chiesto un piccolo packaging per un neonato (Andrea) ho pensato subito alle bustine di camomilla. Questa bevanda concilia il sonno ai piccolini ed è comunque di buon auspicio soprattutto per i genitori 😉 La mia Asia quando era bambina ne consumava a litri ed ancora oggi tra noi esiste il rito della buonanotte accompagnato dalle nostre tisane preferite.

Ma torniamo alla nostra bustina di camomilla: l’effetto a parer mio è davvero molto bello anche se non abbiamo tempo di disegnarci sopra, ma soltanto di spatasciarci. Ho realizzato il packaging utilizzando un unico foglio 30X30. Successivamente ho aperto e svuotato la bustina della mia camomilla lasciata asciugare velocemente sul termosifone (in questo modo la carta assume quel colorino vintage che mi piace molto). Ho passato una piccola base di acrilico bianco e con il blending tool ho sfumato leggermente i Distress Ink. Ho timbrato qua e là con i Distress Oxide e abbellito con questa splendida collezione di Die Cuts a tema. Al filo della bustina ho incollato l’iniziale del nome, ho inserito il tutto in un sacchettino bianco di tulle et voilà: il packaging è pronto. Cosa ve ne pare? Un’idea semplice e relativamente veloce ma di sicuro effetto.

Nel frattempo continuo a tenere da parte le bustine del tè usate come non ci fosse un domani…chissà che non trovi l’ispirazione. A presto.

Eleonora

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *