Pubblicato il Lascia un commento

Una Cornice Porta Foto

Ho cominciato qualche tempo fa a pensare a cosa realizzare per la cresima di Giulia. Sono partita dagli inviti, che saranno pressapoco cosi , ho cominciato ad intagliare 😅😅😅 ehhh . Poi ho messo mani alla confettata, che invece sarà come questa ma decisamente più piccola, ed oggi arrivo al cadeau per le persone che saranno con noi quel giorno, ed ho pensato che non ci sarebbe stato nulla di più apprezzato che una cornice porta foto.

Ho dovuto abbandonare l’idea iniziale di realizzare un box contenente ben 3 mini album, progetto fatto in occasione del meeting asi campania e tenuto dalla ineguagliabile patrizia foglia. Ma se c’è una cosa che ho imparato a fare nel corso degli anni, è capire cosa sono in grado di portare a termine e cosa no, e quindi ho ripiegato su un un’idea alternativa.

Ho utilizzato due dei miei materiali preferiti, ovvero il cartoncino millerighe ed il plexi, forse vi avevo già avvisati che ero entrata in un tunnel…. Riuscire a fotografare la cornice porta foto è stata un’impresa epica, ma credetemi sulla parola è meravigliosa, luminosa, con queste trasparenze che si sovrappongono, io ne sono letteralmente innamorata.

Ho preferito non scrappare la cornice interna, non volevo alterare l’equilibrio delle vare trasparenze e se avessi introdotto la carta avrei perso il senso di leggerezza che questo lavoro porta con se 😊😊😊.

Direi che con la stationery sono a posto, le idee quanto meno le ho buttate giù, ora devo solo mettermi a lavoro. Nel video process di questo lavoro e vi parlerò della mia piccolissima esperienza in tema di colori per il vetro. Non voglio insegnare niente a nessuno perchè ho cominciato l’altro ieri, però vi posso tediare con le mie piccole scoperte e le mie sperimentazioni. Vi aspetto sul tubo sul canale di Creative Studio, a prestissimo

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI: 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *