Pubblicato il 2 commenti

Special Guest ⇢ Francesca Orlandi

Il consueto appuntamento mensile con la Guest, questo mese, è con la fantastica Francesca Orlandi che Fra Righe e Pois ci fa entrare nel suo mondo pieno di dettagli e  di meraviglie da scoprire. Ma ora vi lascio a lei, alla breve presentazione di se e del suo progetto realizzato per il blog di Creative Studio. Grazie Francesca!!

Ciao a tutti!
Sono Francesca e sono emozionatissima di essere ospite qui da Antonella, tra i suoi capolavori e quelli delle sue ragazze! Capirete che l’ansia da prestazione è a mille! Dicevo…sono Francesca, ex contabile amministrativa (per sbaglio) e creativa per vocazione! Mamma di Michele e Gabriele e moglie di un marito rassegnato, a tratti disperato, a causa del mio disordine creativo sparso ovunque per casa! PS: Lo chiamo “disordine creativo” per darmi un tono, ma in realtà di tratta di CAOS e basta! Le creative sanno di cosa sto parlando! Adoro tutto ciò che è creatività, perché mi permettere di far uscire ciò che ho dentro! Per me creare è una necessità, una medicina… Mi piacciono l’acquerello, il cardmaking e lo scrapbooking…in particolare ho un debole per i mini album! In un’era fatta di foto digitali, toccare con mano, sfogliare i propri ricordi secondo me è quasi magico! Non amo parlare di me quindi direi che è meglio se non mi dilungo ulteriormente, non voglio annoiarvi e vi lascio al mio progetto che… guarda un po’! E’ un mini album! Spero che vi piaccia!

Per Creative Studio ho realizzato questo album per le foto dei miei tre uomini che se la spassano! Il mini misura circa 16 x 16 cm e ho usato la bellissima collezione “Piccolo Viaggiatore”, i miei monelli hanno 10 e 11 anni, non sono proprio piccolini, ma in fondo per una mamma lo sono sempre! In copertina ho voluto giocare con una cornice shaker piena di paillettes, che funge anche da chiusura. La scritta “Gioia Pura” del vellum abbinato alla collezione, mi è sembrato il titolo perfetto per questo album.

 

Sul dorso invece, grazie al suggerimento dell’amica Francesca Donà, ho aggiunto un charms che non è altro che un “mini molto mini”, infatti misura 5×4 cm. Volendo si può staccare e serve da portachiavi!

Le pagine interne del mini “grande” sono rilegate con la scoring birding e sono tutte di forme geometriche diverse: un rettangolo, un cerchio, un quadrato, e di nuovo un rettangolo arricchite con vari inserti tra di loro…ma vediamole una per una.

 – primo inserto (rettangolo) La prima pagina contiene tre foto: una sulla tag azzurra, una nascosta sotto di essa e un’altra che si sfila grazie al tab che c’è sul lato destro della pagina. Per arricchire e dare movimento alla pagina ho aggiunto una tasca in vellum e un inserto triangolare. Nel retro dell’inserto rettangolare, protagonista è il primo piano di Gabriele, e sfilando la tab a sinistra si scopre un’altra foto.

 

– secondo inserto (cerchio) In questo caso, semplicemente, ho voluto giocare con i cerchi che ruotando con l’aiuto di un ferma campione svelano la sequenza di foto. Anche nel retro di questo inserto la fa da  protagonista un primo piano, questa volata di Michele,  cucito lungo il bordo con del filo rosso.

– terzo inserto (quadrato) La pagina quadrata è arricchita da una inserto di vellum per creare l’effetto vedo non vedo e da una tasca contenente la tag con la scritta “adorabile”, così facendo ho potuto inserire più foto.

 – quarto inserto (rettangolo)
Questa pagina è aperta sia sotto che sopra, in questo modo ho potuto inserire una tag doppia che una volta slegata, scopre la foto nascosta sotto. Inoltre, sfilando la tag si possono aggiungere altre foto. Nel retro ho voluto semplicemente incorniciare i volti dei mie due bimbi. Per abbellire il tutto ho usato gli stickers e la cornicetta in legno.

Spero di non avervi annoiato troppo, ma se siete arrivati fino a qui, c’è un bel video per voi, perchè immagino che per quanto possa essere stata attenta a spiegarvi il tutto passo passo, il video possa esservi più utile per capire.

Grazie ancora per la bellissima possibilità di stare qui in vostra compagnia!

Ciao

Francesca

 

MATERIALI UTILIZZATI:

 

2 pensieri su “Special Guest ⇢ Francesca Orlandi

  1. a dir poco meraviglioso! ADORO l’accostamento dei colori
    Simona

  2. Meraviglioso album, adoro tutte quelle cuciture e i mille dettagli da scoprire! Complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *