Pubblicato il

C’è una lettera per te!!

Ciao a tutti è luglio da qualche giorno ma io ho ancora in mente il bellissimo mese di giugno, che per noi di Creative Studio è stato il mese dello scraplift. E’ stato davvero un enorme piacere giocare e creare per voi ma soprattutto con voi! Siete state in tante a partecipare al contest mensile e al campionato dello scraplift, spero davvero che ci possa essere una seconda edizione annuale!

Presa da questo spirito dello scraplift non ho potuto non proseguire anche per questo post, pur essendo terminato il gioco, ma nella mia to do list dello scraplift c’erano davvero un sacco di lavori. Così ho pensato di continuare comunque a scrapliftare uno dei progetti che più mi stuzzicava di fare.

Parlo della bellissima lettera salvadanaio di Eleonora Falasco che potete trovare qui. Lei, insieme ad un’altra creativa che principalmente fanno mixed media, me lo stanno facendo proprio amare, e visto che io mi ritengo una creativa che è sempre alla ricerca di sapere e scoprire cose nuove, eccomi qui a postarvi la mia personale interpretazione.

Ne ho realizzate due, la “A” per Antonia che ho avuto il piacere di incontrare in una delle date dell’Italian Scrapper Pride e la “N”, protagonista di una video tutorial che presto sarà disponibile sul canale You Tube di Creative Studio, che ho regalato alla mia amica Nicoletta.

La base delle lettere è stata realizzata con la silhouette cameo su cartoncino bianco 200 gr, ma niente che non possiate fare con matita, righello, taglierino e un po’ di pazienza.

Oltre alla lettera di base ho sagomato anche il solo fronte di entrambe le lettere su carta patterned, così ho potuto lavorare su questo supporto, essendo anche molto resistente come carta.

Per il progetto ho utilizzato proprio le carte e i die cut ad edizione limitata dell’Italian Scrapper Pride, uno per omaggiare la teacher, e secondo perchè Nicoletta adora il rosa, e devo dire che anche io adoro particolarmente  il risultato finale.

Le facciate delle lettere in carta pattern le ho lavorare con macchie di colore utilizzando i distress oxide e con lo stencil e una pasta materica ho realizzato parte di quello che sarebbe stato il mio sfondo. Con un sovrapporsi di die cut ed altri elementi ho realizzato la mia composizione, quella che personalmente era di mi gusto.

Con gli abbellimenti sono solita fare delle stratificazioni, utilizzando diversi livelli di spessore, questo conferisce maggiore profondità al lavoro che si sta realizzando, e nel mixed media, ancora di più.

Queste lettere mi sono piaciute un sacco, credo che riempirò tutta casa!!!

Grazie ancora ad Eleonora per avermi ispirato.

Vi lascio con qualche dettaglio, spero davvero che il progetto vi sia piaciuto.

A presto

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *