Pubblicato il

L’approccio alla tecnica dell’acquerello

Oggi prendendo spunto come francesca, non per niente l’ho definita il mio alterego tempo fa in questo post 😊, dalla card di eleonora pubblicata qualche giorno fa, mi lascerò andare a delle mie personali riflessioni. Se mi conoscete di persona, sapete di come vada predicando in lungo ed in largo che non esista un “non sono capace” ma sia piuttosto plausibile la faccenda del  “non voglio fare”. Oggi foto alla mano, vi mostrerò delle evidenze per me empiriche.

REGOLA N.1 Occorre conoscere gli attrezzi e puntare alla qualità. I corsi dovrebbero servire sopratutto a questo, cioè a farci conoscere in primis i ferri del mestiere. Io ho la fortuna di avere eleonora nel DT ed ho chiesto a lei. Guardarla lavorare mi ha fatto venire una gran voglia di provare. Perciò impariamo ad abbandonare ogni remora e buttiamoci in cose che non abbiamo mai fatto.

REGOLA N.2 Non abbattiamoci di fronte al primo fallimento. L’esercizio è maestro, sopratutto nella colorazione. Il mio primo tentativo con il soggetto di questa card mi ha aiutato a capire la diversità tra acquerello e colorazione con distress ink o con gli inchiostri di Tommy. Meno possibilità di esasperare il colore, ma necessità di capire come interagisce il pigmento con l’acqua ed il foglio.

REGOLA N.3 Non abbattiamoci nemmeno al secondo tentativo 😅. Il mondo appartiene alle donne e agli uomini che sanno essere perseveranti. La mia seconda volta mi è servita per capire che con gli acquerelli è fondamentale fare le prove colore. Occorre proprio stendere il colore per coglierlo davvero.

REGOLA N.4 Ognuno di noi ha dentro di se un pittore, mettiamo in mano a questo pittore tavolozza e pennelli e guardiamolo raccontare il mondo. Non ho colorato come eleonora, io sono antonella, però quando guardo questa card mi si illuminano gli occhi, e sarò la prima iscritta al corso on line  di colorazione che Eleonora terrà per Creative Studio prossimamente 😊😊😊😊. Nel frattempo continuo a fare esercizio: mi mancano ancora 2 card per Scrap4smile.

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI: 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *