Pubblicato il Lascia un commento

Un minialbum destrutturato in borsetta.

Buongiorno care scrappers.

A Bruxelles non è ancora iniziata la Fase 2 così, in trepidante attesa per le agognate uscite, continuo con le sperimentazioni.

Mi piacciono i lavori articolati, mi mettono alla prova e mantengono attive le mie sinapsi.

Infatti, nonostante il nostro cervello invecchi fisiologicamente e di conseguenza perda con il tempo parte dei neuroni, sono le sinapsi fra essi le responsabili della nostra acutezza mentale. Dunque, per mantenere la nostra mente agile ed elastica anche in età avanzata, dobbiamo svolgere attività che stimolino le diverse aree del nostro cervello. E quale miglior stimolo dello scrapbooking?

Per il progetto di oggi ho realizzato un minialbum, destrutturato, a borsetta, ancora nella palette azzurro gialla. Ultimamente sono in fissa!

La struttura a borsetta contiene un dorsino a spina ma, al posto delle pagine, ho inserito delle tasche che contengono alcune schede scrappate, che si possono estrarre, cambiare o sostituire (da qui il destrtutturato..) Magari in estate di sera, si può uscire con la borsetta per fare una passeggiata…dite di no?

Ho mescolato carte e die cut di varie collezioni abbinata ad una carta cardstock, con finitura canvas solo su un lato, di cui mi sono letteralmente innamorata!!

Vi lascio ad una carrellata di foto.

 

Vi confesso che mi sono molto divertita a realizzarlo!

Spero sia piaciuto anche a voi e che vi possa essere di ispirazione.

A presto!

 

Stefania

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *