Pubblicato il Lascia un commento

Book card per un matrimonio.

Bentrovati!

Due nostri cari amici francesi hanno coronato il loro sogno d’amore, nonostante il periodo non facile che si sta attraversando.

Hanno optato per una cerimonia semplice con pochissimi invitati, per ora, ripromettendosi di festeggiare  con tutti gli amici appena sarà possibile.

Il giorno del matrimonio ci hanno inviato via mail una loro foto, così ho pensato di inserirla in una creazione semplice ma vezzosa, da regalare ai neo sposi.

Era da tempo che volevo realizzare una book card e questa è stata l’occasione per provare una nuova struttura. Pensavo che fosse difficile da realizzare, vista la fisarmonica, invece mi sono dovuta ricredere.  L’importante è cordonare con attenzione e piegare per bene la fisarmonica.

La book card è volutamente sobria e dai toni delicati: sono sicura che a casa loro troverà la collocazione giusta.

Per la base e la struttura a fisarmonica ho utilizzato del Bazzil bianco liscio da 250 gr, rivestite con della Canvas azzurra oltre a carte e die cut della collezione Polvere di stelle.

All’interno ho inserito una dedica (in francese) di Antoine De Saint-Exupéry: “Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione”.

A breve troverete anche il video process del progetto.

Grazie di essere passati.

 

Stefania

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *