Pubblicato il Lascia un commento

Traveler’s notebook: primi esperimenti!

Buongiorno a tutti. Era da tano che avevo voglia di iniziare un traveler’s notebook per poter scrappare quelle foto stampate per sbaglio o in più oppure foto strane o buffe ma anche foto che ricordano un momento particolare. Decorare le pagine di un traveller’s notebook dà la possibilità di provare varie tecniche o usare i ritagli di carta avanzati, insomma è un modo semplice di poter creare senza vincoli particolari. L’occasione l’ho colta in questi giorni quando il troppo caldo non mi sta aiutando a dare sfogo alla creatività in un progetto più complesso. Ed ecco che sono nate loro: le mie prime pagine! Ho dapprima embossato a caldo tre strisce di un timbro con le scritte e poi ho effettuato tre pennellate con gli oxide poco diluiti, di diverso colore. Ho poi giocato con  ritagli, label, scritte e die cuts. Ho scrappato una foto delle vacanze dell’anno scorso, quest’anno ahimè niente vacanze e allora uso vecchie foto. Che ne dite?

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione.

A presto

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *