HAllo-Ween: 5 semplici mosse per organizzare un Party da paura!

Sfatando un falso mito, ovvero quello che ci ha fatto credere che la festa di halloween arrivi direttamente da oltreoceano, ti stupirà sapere invece che “All Hallows Eve” , la notte di ogni santi, ce l’abbiano regalata i nostri amici irlandesi, i quali erano soliti festeggiare la fine dell’estate ringraziando gli spiriti per i raccolti ottenuti. Come sempre accade, i colori ci raccontano qualcosa, ed i colori di Halloween parlano proprio dell’origine di questa festa. In particolare, l’arancio viene usato come simbolo della mietitura ed il nero viene legato al buio tipico della fine dell’estate.

Col tempo Halloween è sbarcata anche in Italia. Alzi la mano chi almeno una volta nella vita, non abbia preparato qualcosa per il 31 ottobre. Oggi ti lascerò una serie di spunti trovati in giro per il web per non farti trovare impreparata per domenica prossima, nel caso tu stessi pensando di organizzare un piccolo party.

Cominciamo con 5 ricette facili e veloci

kit di sopravvivenza per un Halloween da paura!

Alla fine del post troverai anche un free printable, perché in ogni party che si rispetti, la padrona di casa offre sempre dei piccoli favors ai suoi invitati in segno di ringraziamento.

5-idee-veloci-da-preparare-ad-halloween
5 RICETTE COLORATE, FACILI E SUPER VELOCI, PER STUPIRE E DIVERTIRE GRANDI E PICCINI
ricetta-per-panino-nero

Se invece come me sei un’amante della panificazione, non vorrai farti sfuggire questa sfiziosissimo hamburger!

Trovi la video ricetta completa QUI. Io l’ho già appuntata nel mio quadernetto delle ricette da provare. Apporterò solo una una piccola modifica, sostituendo il nero di seppia con una miscela al 30% di farina di grano arso e farina di tipo 0.

Ma se ti senti particolarmente creativa, devi assolutamente sbizzarrirti con questi stucchini al formaggio e queste coloratissime meringhe su cui disegnare dei simpatici mostricciattoli!

free-printable-mummia-halloween

Ecco il mio regalo per te!

Si tratta di un free printable che puoi scaricare gratuitamente e stampare direttamente a casa tua. Non occorrono né plotter da taglio né attrezzi particolari. Ho disegnato uno schema che ti possa guidare facilmente nella realizzazione delle linee di piega che ti servono per assemblare la scatolina. Ti basteranno quindi una riga ed un bulino.

Come dici non hai ancora una stampante? E’ arrivato il momento per far entrare a casa tua questo preziosismo strumento. I costi di questa periferica si sono abbassati tantissimo negli ultimi anni, e con meno di 100 euro, oggi puoi avere a casa tua uno strumento che ti consente di liberare la tua creatività, stampare le tue foto e aiutare anche il pianeta.

Ultimo aspetto da non valutare assolutamente è il costo delle ricariche dell’inchiostro che con il servizio Instant Ink mantengono bassissimo il costo per pagina stampata. La stampante che ti suggerisco nei consigli per gli acquisti è ottima per lo scrapbooking, perché ha la funzione di stampa fronte retro automatica, ideale per stampare le pattern per i tuoi mini. E’ una stampante fotografica, questo significa che puoi selezionare diversi profili colore, e che la qualità di stampa delle immagini è molto elevata. Io stessa posseggo una stampante di questo tipo nel mio parco stampanti!

I

antonella
antonella
Di una testa tra le nuvole, la passione per l'handmade e la curiosità per tutto quello che si può declinare in forme e colori, ne ho fatto uno stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *