Posted on Lascia un commento

Semestre delle Atc ed.2020 ⇢ Aprile

Eccoci qui con la 2° edizione del semestre delle ATC. La prima è stata un grandissimo successo, oltre le mie più rosee aspettative, avete realizzato dei lavori bellissimi e vi ho visto mettervi alla prova cimentandovi con i vari vincoli che ho dato di volta in volta. Mi avete reso felice #sapevatelo!!!!

Quindi a grande richiesta si torna con la seconda edizione. Questa volta ho deciso che avremmo lavorato tutte con un kit comune. E per le persone che lo stanno ancora aspettando l’attesa stà per finire: domani dovrebbero arrivarmi tutti i materiali 😎, quindi il kit tornerà a breve di nuovo disponibile.

Innanzitutto lasciatemi fare una piccola precisazione. Il kit è formato da una serie di materiale basico, nulla vi vieta di poter utilizzare altri timbri e di arricchire le vostre ATC con altre cosine, la libertà di lavorare per me è essenziale e vorrei che lo stesso fosse per voi. Il tema di mese in mese lo sceglierete voi attraverso un sondaggio che lancerò nel gruppo facebook di Creative Studio.

E per questo mese il vincolo è acquerello. Io ho deciso di acquerellare il fondo ed i particolari delle mie ATC. Una è incompleta e la terminerò appena riuscirò a procurarmi degli aghi per la macchina da cucire. Per il resto mi sono divertita a giocare con le nuvo drops ed il  tulle. Vedrete come li ho utilizzati nel process video che uscirà nelle prossime settimane.

Ci vediamo a maggio con il nuovo vincolo

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Posted on Lascia un commento

Creative Studio per Scrap4Smile ⇢ 2° kit

Puntualissima sul secondo binario per Scrap4Smile eccomi con le 3 card del secondo trimestre. La settimana scorsa vi ho presentato ufficialmente il kit, e se ve lo siete perse potere rivedervi lo streaming qui. Parola d’ordine per questo kit è “sperimentazione”.

Io non mi ero mai cimentata con il foil ed ho voluto che insieme a me percorreste nuove strade anche voi. Nelle mie tre card ho provato tre diversi modi di utilizzo di questo materiale, e nel process video vi parlerò dettagliatamente di ognuno di essi, dandovi anche qualche piccolo spunto sulle varie varianti.

Credo che le strade da percorrere con questo materiale siano davvero tantissime e che gli effetti che si possono ottenere possano arricchire ogni nostro lavoro, qualunque esso sia. E’ nella ricercatezza della decorazione che possiamo esprimere al meglio le nostre capacità divertendoci, perciò bandiamo le nostre comfort zone e sperimentiamo sempre!!!

Io stasera ho capito di amare questo scintillio, e per me oggi nasce un altro tormentone, alla stregua del tulle…. #sapevatelo!!

Ci vediamo a luglio con il terzo kit, e sul blog nei prossimi giorni

antonella

MATERIALI UTILIZZATI:

Posted on 2 commenti

Oltre le Paure

Sono tempi difficili questi ce ne siamo accorti tutti temo. Sono tempi densi di paura, di quelle paure che ci rendono irrazionali e poco lucidi. Ma questo è anche il tempo di far tesoro degli errori,  di riscoprire cose che avevamo dimenticato e di coraggio.

Il mio layout celebra proprio questo, il coraggio trovato o ritrovato dopo aver buttato il cuore oltre l’ostacolo. Da qualche parte mi sembra di aver letto che le paure siano inutili, io credo invece proprio il contrario.

Le paure ci servono per preservarci e proteggerci ma ancora di più per trovare il coraggio… magari il coraggio di superarle…

Vi lascio con queste pochissime riflessioni, a presto

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Posted on Lascia un commento

Un Mini Speciale ⇢ ❤️

Stranamente e anche con sommissimo gaudio aggiungerei, considerato i tremila file aperti su cui stò lavorando contemporaneamente, ho messo il punto a questa cosa. Vediamo se riuscite a capire di cosa sto parlando :-D.

C’è un semestre che sta giungendo al termine, l’impegno con queste ATC ha scandito cinque mesi della mia vita. Mi piacciono i ritmi lenti quelli che purtroppo non riesco più a vivere, ma mi sono proprio voluta regalare lentezza con questa iniziativa. Tre piccole ATC ogni mese, per cinque mesi. Tre piccoli pezzi di carta da contemplare e studiare ogni mese, perché lo sapete vero che le cose belle hanno bisogno di tempo.

E dopo questi cinque mesi ho messo mano all’album che le contiene e che scambierò con una grandissima emozione con una di voi. Al centro ho lasciato uno spazio per una foto, quella che magari un giorno scatterò con la mia abbinata, perché in questo mini c’è parte di me e non potrei pensare ad una foto più giusta se non quella di noi due che ci siamo tenute compagnia per cinque mesi.

Questo mondo di carta mi ha dato la possibilità di conoscere persone che mi sono molto affini, persone con le quali chiacchiero e con le quali a volte do i numeri, abbiate pazienza ma con me va cosi. La mia passione è il mio lavoro, o meglio la mia passione è diventata il mio lavoro e amo essere cosi presa dalle cose, così catalizzata, così immersa nel marasma e adoro condividere questa energia.

Vi dico solo grazie , perché mi donate linfa vitale e non vedo l’ora di realizzare insieme a voi questo mini. E’ stata un’esperienza bellissima che ho visto crescere pian piano, mi avete regalato tantissima soddisfazione… io vivo anche di questo #sapevatelo!

Ci vediamo sul gruppo il 1 marzo per fare gli abbinamenti in diretta, intanto vi lascio il video del mini nella sua interezza, alla prossima

antonella

Posted on Lascia un commento

Creative Studio per Scrap4Smile ⇢ 1° kit

Eccomi alle prese con il primo kit realizzato in occasione di Creative Studio per Scrap4Smile, se vi state domandando di cosa si tratta vi rimando alla diretta nel gruppo facebook, che potete trovare qui, in cui vi spiego come si svolgerà quest’anno la raccolta. Rispetto a quanto affermato nella diretta, ho rivisto il premio per il contest che è così diventato di 100 euri, credo che questi saranno i soldi meglio spesi sia per me che per Creative Studio :-D.

Io ho optato per la sfida dura, ossia lavorare solo con quello che è presente nel kit, e nel video tutorial che pubblicherò nelle prossime settimane vi racconterò meglio di come ho impostato tutto il lavoro, partendo proprio da una palette colori.

Preparatevi perché quest’anno parlerò quasi esclusivamente di palette colori. Vorrei davvero che non vi lasciaste spaventare da queste due parole, ma che vi abituaste a ragionare sempre in questi termini, secondo me è li che si fa il salto di qualità, quando si è capaci di gestire le cromie. Perciò che cosa c’è di meglio per imparare se non l’esercizio continuo?

Ho lavorato in diversi modi le mie tre card. Io sono uno spirito libero ed è difficile che incaselli la creatività in qualche categoria, per me si può fare cardmaking con qualsiasi cosa: colorando, timbrando, pasticciando, usando i die cut, insomma c’è solo da lasciar volare la fantasia.


Il mio primo kit è quindi andato, ora comincio a pensare a come comporre il secondo, in maniera tale da poter sperimentare insieme altre diverse strade, alla prossima

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI: 

Posted on Lascia un commento

Semestre delle Atc ⇢ Febbraio

Che giorno è oggi? cosa succede il 23 di ogni mese? siamo all’ultima serie di ATC di questa avventura durata 5 mesi. Un esperimento in cui tutte ci siamo messe alla prova  e che personalmente mi ha regalato grandissime soddisfazioni. Sapere poi che tutta questa bellezza verrà scambiata tra di noi mi riempie il cuore di gioia #sapevatelo!!!

Per il mese di febbraio ho voluto alzare l’asticella e prevedere ben due vincoli che dovranno essere presenti su tutte e 3 le ATC e squillino le trombe e rullino i tamburi, si tratta della & accompagnata dal merletto. Chiaramente avete piena libertà creativa sul merletto, che può essere di stoffa, di pizzo, di carta, insomma date libero sfogo alla vostra fantasia 😎😎😎.

Io ho utilizzato carta, vellum e border punch ed una bordura argentata e come base di due delle mie tre ATC, la copertina del pad della nuova collezione Aquarius, per la serie non si butta assolutamente via nulla!

Mi raccomando ricordate di arrivare al 29 febbraio con le 5 serie complete, domenica  1 marzo io ed il mio fido aiutante procederemo all’abbinamento delle coppie per lo scambio del mini.

alla prossima

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Posted on Lascia un commento

Semestre delle Atc ⇢ Gennaio

Eh gnente, sono quasi commossa ad essere di nuovo qui su queste pagine dopo più di un mese di forzata inattività. Ma bando alle ciance, sapete che c’è un semestre da concludere vero. Mentre lavoravo a queste ATC mi è venuta in mente un’idea di cui poi vi parlerò più dettagliatamente in seguito 😊😊😊.

Per il mese di gennaio il vincolo è MILLERIGHE BIANCO. Se fate parte del gruppo facebook, sapete che ho già postato il kit relativo a questo mese, così come sapete che ho scelto di lavorare sullo stesso kit anche io.

Per me è stato abbastanza complicato cercare di circoscrivere il tutto al contenuto del Kit, ma devo dire che questo è davvero un esercizio stimolante con il quale voglio cimentarmi più spesso in futuro.

Queste le mie 3 ATC, ora aspetto di vedere le vostre 😊😊😊.

Ovviamente presto su questi schermi potrete gustarvi il process video di questo lavoro, a presto

Antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Posted on Lascia un commento

Semestre delle Atc ⇢ Dicembre

Siamo al giro di boa per il nostro semestre delle ATC, in questi mesi ho visto molte scrappers cimentarsi con cose mai fatte prima, accettare la sfida e mettersi in gioco. Questo è un approccio che io personalmente adoro, e ragazze mi complimento con voi, avete colto perfettamente il senso delle mie parole. Uno scambio è qualcosa che ci deve arricchire, doniamo il nostro estro ed il nostro gusto, perciò aprite i cassetti e lasciatevi trasportare dalle sensazioni del momento.

Il vincolo per questo mese è Vellum, si si vellum avete letto bene. La mia serie di ATC è dedicata all’inverno ed ho utilizzato il vellum in tre diverse maniere. Nella prima ATC l’ho cucito e l’ho utilizzato per creare una tasca che contiene anche una piccola tag.

Nella seconda l’ho acquerellato e per ricondurre la tag al tema dell’inverno, ho utilizzato le montagne presenti sulla plancia di stickers della collezione Oltremare. Come vedrete dal process video, l’idea iniziale per questo elemento era completamente diversa, ma il lavoro come al solito si giudica sempre alla fine 😊😊😊.

Nella terza invece il vellum è stato ritagliato ed applicato sull’ATC.

Spero che questo nuovo vincolo possa stuzzicarvi così come ha fatto con me, alla prossima

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Posted on Lascia un commento

L’approccio alla tecnica dell’acquerello

Oggi prendendo spunto come francesca, non per niente l’ho definita il mio alterego tempo fa in questo post 😊, dalla card di eleonora pubblicata qualche giorno fa, mi lascerò andare a delle mie personali riflessioni. Se mi conoscete di persona, sapete di come vada predicando in lungo ed in largo che non esista un “non sono capace” ma sia piuttosto plausibile la faccenda del  “non voglio fare”. Oggi foto alla mano, vi mostrerò delle evidenze per me empiriche.

REGOLA N.1 Occorre conoscere gli attrezzi e puntare alla qualità. I corsi dovrebbero servire sopratutto a questo, cioè a farci conoscere in primis i ferri del mestiere. Io ho la fortuna di avere eleonora nel DT ed ho chiesto a lei. Guardarla lavorare mi ha fatto venire una gran voglia di provare. Perciò impariamo ad abbandonare ogni remora e buttiamoci in cose che non abbiamo mai fatto.

REGOLA N.2 Non abbattiamoci di fronte al primo fallimento. L’esercizio è maestro, sopratutto nella colorazione. Il mio primo tentativo con il soggetto di questa card mi ha aiutato a capire la diversità tra acquerello e colorazione con distress ink o con gli inchiostri di Tommy. Meno possibilità di esasperare il colore, ma necessità di capire come interagisce il pigmento con l’acqua ed il foglio.

REGOLA N.3 Non abbattiamoci nemmeno al secondo tentativo 😅. Il mondo appartiene alle donne e agli uomini che sanno essere perseveranti. La mia seconda volta mi è servita per capire che con gli acquerelli è fondamentale fare le prove colore. Occorre proprio stendere il colore per coglierlo davvero.

REGOLA N.4 Ognuno di noi ha dentro di se un pittore, mettiamo in mano a questo pittore tavolozza e pennelli e guardiamolo raccontare il mondo. Non ho colorato come eleonora, io sono antonella, però quando guardo questa card mi si illuminano gli occhi, e sarò la prima iscritta al corso on line  di colorazione che Eleonora terrà per Creative Studio prossimamente 😊😊😊😊. Nel frattempo continuo a fare esercizio: mi mancano ancora 2 card per Scrap4smile.

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI: 

Posted on 2 commenti

La forza della semplicità

 

Quando la carta dice già tutto, succede quello che vi racconterò oggi, e che tra l’altro è ampiamente documentato nel process video 😅 che sarà pubblicato sul canale You Tube nelle prossime settimane. Dicevo, quando la carta racconta per te il sentire di un momento cosa si deve fare? Semplice, si deve abbandonare ogni remora circa preconcetti e limiti su quello che si può fare con i colori e quello che non si può fare: l’unico limite che abbiamo è quello che ci costruiamo noi nella nostra mente.

Ergo, si può scrappare una foto di un soggetto maschile con colori che abitualmente vedremmo utilizzati con soggetti femminili (lezione n.1).

Quando il tuo racconto è comunque stato fatto, ci si può serenamente abbandonare alla semplicità (lezione n.2 ).

Infatti dopo aver pensato a mille mila soluzioni per dare complessità a questo layout, ho racchiuso la soluzione del rebus in tre semplici parole, ovvero “meno è meglio”!!! Aggiungere elementi e texture alla fine fuorviava la mia mente che era portata a soffermarsi su altro, ed invece il motivo per cui avevo scelto quella carta su quella foto era molto semplice, e cioè volevo dire a questo piccolo uomo che la felicità passa attraverso l’osservanza di semplici e piccole regole.

In questo mondo di super eroi in cui nessuno vuole essere robin, grazie cesare per aver spiegato la cosa cosi semplicemente,  amare i propri difetti si rivela essere l’unica via possibile  per cogliere la bellezza delle proprie esistenze, questo mi bastava dire.

E quindi il messaggio è diventato più importante di tutto ed alla fine questo LO per quanto vi sembrerà strano, entra per direttissima nella top ten dei miei layout preferiti.

Perciò quando la carta dice già tutto, l’unica cosa da fare è soltanto quella di arrendersi alla forza della semplicità 😊

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI: