Posted on Lascia un commento

Un layout con triangoli a scomparsa

Ciao a tutti!! Oggi vi racconto come è nato il mio ultimo layout che ho dedicato ad una giornata speciale.

Qualche sera fa stavo guardando una trasmissione in  tv, in particolare Amici, e, mentre uno dei concorrenti si stava esibendo, lo schermo dietro di lui ha cominciato a  riprodurre  una serie di effetti scenografici con un gioco di triangoli che si aprivano e si chiudevano  al centro, svelando altri colori ogni volta diversi. Beh io mi sono incantata e mi si è accesa una lampadina… perché non riportare quell’effetto su un layout? L’idea l’avevo chiara in mente e ho cercato di capire come potevo attuarla nel modo migliore così mi sono affidata alla  Silhouette con cui  ho creato una serie di triangoli equilateri. Su ogni triangolo ho tracciato tre linee che partono dall’angolo e arrivano al centro del lato oppposto. Ho eliminato il contorno e ho lasciato che la Silly tagliasse solo le linee. Ho poi piegato lungo il contorno del triangolo creando così un foro che fa trapelare la patterned  verde acido della collezione Aquarius che ho inserito al di sotto. Ho decorato con macchie ed oxide, qualche timbrata, la foto e i fiori della collezione Mademoiselle Gigì.

Ho creato un file studio per chi ha voglia di riprodurre o scrapliftare il layout, lo  trovate tra i file caricati nel gruppo Facebook CreativeStudio cliccando  Qui per chi invece non ha la Silhouette potete trovare un pdf Qui

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione

A presto

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Posted on Lascia un commento

Card con sorpresa!

Buongiorno!Oggi voglio mostrarvi una card. Sono sincera  mi capita raramente di crearne una, non so perché ma mi risulta difficile e non sono mai contenta del risultato. Mi è venuta voglia, però, di provare una struttura particolare che ho trovato sul web e che ho modificato, per adattare le misure alla foto che volevo inserire. E’ una card a scomparsa nel senso che il meccanismo che si crea nasconde o rivela la foto nel momento che si apre o si chiude. Vi spiego meglio: quando è chiusa la foto viene nascosta da  due alette, nel momento in cui  si apre la card le due alette mostrano pian piano la foto.

Ho utilizzato un mix di varie collezioni, patterned ” Oltremare” e  “Dreams”  e die cuts  “Mademoiselle Gigì”. Ho sporcato la carta con qualche macchia realizzate con l’Oxide Abandoned Coral, ho aggiunto enamel dots e alcune scritte timbrate.

Vi lascio alle foto e alla lista dei materiali che ho usato.

Spero vi sia piaciuta e che vi sia d’ispirazione, a presto

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Posted on Lascia un commento

Una giornata a Milano

Buongiorno. Oggi tocca a me farvi compagnia ed ho pensato di mostrarvi un piccolo mini che ho realizzato per racchiudere alcune foto di una bellissima giornata trascorsa a Milano con la mia famiglia.

 

Il mini è piccolino, le sue misure sono cm 8×8 ed ho inserito foto con misure cm 6×6. Naturalmente ho utilizzato la collezione Aquarius con i suoi die cuts più una plancia di timbri che io adoro “Profumo di Primavera”. Ho colorato i fiori e le foglie  con gli acquerelli anche se ho abbondato con il colore e sembra che io abbia usato pennarelli più che colori ad acqua. Ma non mi arrendo e farò altre prove per imparare ad acquerellare!! Ho creato 5 pagine semplicemente piegando a metà un rettangolo di cm 14×7 che ho rilegato al dorsino con un filo di cotone spesso  che ho fatto passare in mezzo ad ogni pagina, semplicemente arrotolando il filo e legando le pagine una alla volta.

Ho creato il titolo sfruttando la A di una patterned ed ho aggiunto le timbrate delle lettere che mancavano alla parola Milano con la plancia alfabeto. Ho aggiunto dei charms al dorsino tra cui il Noi in polishrink e una nappina.

 

Vi lascio  un piccolo video per mostrarvelo meglio.

 

Grazie per essere passati da qui! Spero vi sia piaciuto e di esservi stata d’ispirazione. A presto

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Posted on Lascia un commento

Due segnalibri per non perdere il filo!!

 

Quando i miei figli erano piccoli  il loro passatempo preferito era leggere. Li trovavo sempre in qualche angolo con un libro in mano. Hanno cominciato con il guardare le immagini mentre io leggevo loro storie e favole, poi pian piano hanno cominciato a cercare e scegliere un libro da soli. Abbiamo comprato tantissimi libri per bambini e poi per ragazzi, alcuni li abbiamo anche presi in prestito dalla biblioteca.  Ad un tratto però questa passione si è spenta senza motivo con mio grande dispiacere e per un pò niente libri per impiegare il tempo libero… ma si sa gli adolescenti sono volubili e per fortuna da qualche mese hanno ripreso ad interessarsi a quell’insieme di pagine piene di fantasia e bellezza. Quale occasione migliore per realizzare due segnalibri accattivanti e adatti a loro?

La collezione Aquarius mi è venuta in aiuto così ho  ritagliando un rettangolo di patterned  che ho cucito su del tessuto di jeans  col punto a zig zag,  su un lato, tra la carta e il tessuto, ho infilato un pezzetto di twine con alla punta un cerchietto sempre ritagliato da una patterned (questo sarà il lato che fuoriesce dal libro per tenere meglio il segno).  Ho poi timbrato i loro nomi con la plancia alfabeto e creati i nomi con l’iniziale ritagliata da una patterned. Ho aggiunto qualche die cuts e alcune scritte dalla plancia Carpe diem.

Utilizzando il tessuto di jeans sul retro ho fatto in modo che  possano essere riutilizzati senza correre il rischio che li perdano o si rompano.

 

Spero cheti siano piaciuti e che  siano per voi d’ispirazione

A presto

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

 

Posted on Lascia un commento

Atc Vanità!!

Buongiorno! Eccomi con l’ultima serie del primo semestre delle Atc. Questo mese i vicolo erano due: merletto e la &. Le mie hanno titolo Vanità proprio per richiamare il merletto e il tulle che ho aggiunto. In alcune ho inserito anche dei ritagli di vellum e i fiorellini che sono quelli di scarto che rimangono dopo la punchata del border punch.

Spero vi piacciano e che vi siano d’ispirazione!

Cinzia

PRODOTTI USATI:

 

Posted on 1 commento

Un mini per i miei gemelli speciali!!

Buongiorno! Oggi vi mostro un mini che ho dedicato del tutto alla complicità e al legame speciale che c’è tra due gemelli, in questo caso i miei due figli Andrea e Francesco, loro dicono sempre “siamo fratelli gemelli”… eh sì perché c’è differenza tra essere solo fratelli ed essere invece anche gemelli. Loro in particolare sono monozigoti, quindi una sola persona. Sono sempre insieme e guai a dividerli. Ma non sono uguali nel carattere e nel modo di essere anzi, sono perfettamente complementari: ciò che manca ad uno lo possiede l’altro. E’ un legame unico e indissolubile. Ma veniamo al mini.

Ho utilizzato la collezione Aquarius a cui ho abbinato  la plancia di timbri “Carpe diem” che sono proprio a tema fratellanza/sorellanza. Cercavo una struttura semplice e facile ma anche simpatica che potesse esaltare la carta e le foto dei miei due ragazzi.

Per questo mini ho preso ispirazione da Instagram e ho poi modificato il tutto cercando di  personalizzarlo  per renderlo mio. Ho creato una struttura completamente con le patterned ed ho giocato con le misure delle pagine che sono a scalare di diverse misure. Le pagine si aprono una a destra e una a sinistra e al centro una pagina grande ripiegata su stessa in modo da accogliere una foto più grande. Ho aggiunto die cuts sempre Aquarius, ho mattato alcune foto con del tessuto di jeans e ho aggiunto le frasi della plancia di timbri qua e là sotto le foto. Nella parte interna della copertina, che ha sfondo bianco, ho timbrato, con gli oxide, l’effetto craklè della plancia cercando di ricreare l’effetto di una delle patterned.

La copertina è realizzata con due strati di plastica trasparente, le buste che si usano in ufficio. Ho chiuso tre  lati con il Fuse, ho inserito tante paillettes, ho poi incollato alla parte sinistra di carta e ho poi bloccato le paillettes realizzando quattro riquadri sempre con il Fuse. Ho aggiunto un nastro che ho cucito assieme al bottone che tiene fermo il nastro e il mini!

Vi lascio alle foto e alla lista dei materiali.

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione.

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Posted on Lascia un commento

Cuori per San Valentino!!

Buongiorno! Come ben sapete tra qualche giorno sarà San Valentino, la festa di tutti gli innamorati.

Non tutti sanno però che questa festività ha due origini: una religiosa e una pagana. Quella religiosa festeggia San Valentino, vescovo di Terni,  che fu giustiziato nel terzo secolo d.C., proprio il 14 febbraio, perché unì in matrimonio due innamorati di religione mista.  L’origine pagana invece fa risalire la festa più celebrata al mondo al poeta e scrittore  inglese Geoffrey Chaucer che nei suoi “Racconti di Canterbury”, risalenti alla fine del ‘300, associa Cupido a San Valentino che divenne il tramite ultraterreno dell’Amore.

Insomma pagana o religiosa  già dai primi di febbraio tutti noi cominciamo a parlare di amore, di cuori e di cioccolatini! Io naturalmente non potevo esimermi e vi propongo un progetto ispirato all’Amore e ai cuori: un Layout.

Per questo progetto ho utilizzato la collezione “Aquarius”. Ho ritagliato tanti piccoli cuori con la Silhouette che ho poi rivestito dalla parte posteriore del foglio, ho giocato poi con cerchi, cuori e spessori. Ho rivestito con del filo di cotone  un cerchio con un buco a forma di cuore e ho aggiunto timbrate di scritte. La parola amore l’ho realizzata con la plancia Alfabeto #3.

Ho registrato un process video che sarà online nei prossimi giorni dove potrete capire meglio i vari passaggi.

Ecco le foto e i dettagli.

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione.


Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Posted on Lascia un commento

ATC Cerchi e cuori

Buongiorno! Eccomi con il consueto appuntamento mensile delle Atc che ho realizzato, come ben sapete, per il semestre delle Atc, contest/swap indetto sul gruppo Facebook Creative Studio. Gennaio è il mese con vincolo cartoncino bianco millerighe ed io ho cercato di giocare con la forma cerchio creando dei buchi-finestre e sovrapponendo fustellate di cerchi millerighe che ho sporcato di colore con gli oxide. Ai cerchi ho abbinato i cuori e  i miei adorati fiori. Per finire ho aggiunto qualche paillettes qua e là.

Ho utilizzato pochi materiali e più o meno gli stessi per tutte  le atc, tranne i fiori che cambiano per ognuna,  cercando di abbinarli in modo diverso.

Spero vi siano d’ispirazione.

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

 

Posted on 6 commenti

Il mio calendario dai mille colori!

Buongiorno mondo di Creative Studio. Oggi ci sono io a tenervi compagnia e vi propongo la mia versione di calendario. Di solito ne acquisto uno già fatto, di quelli mensili in cui c’è spazio per scrivere gli appuntamenti importanti da ricordare o le note  da non perdere.  Quest’anno  invece ho deciso di realizzarne uno io. Le carte delle varie collezioni di Creative Studio erano perfette perché mi hanno permesso di poter personalizzare ogni mese con colori, abbellimenti e frasi diversi per ogni pagina.

Ho ritagliato 12 rettangoli  di patterned diversi che ho timbrato con varie texture per creare uno sfondo in contrasto e ho incollato il mese con delle righe laterali per poter scrivere.  Su un altro rettangolo, ma stavolta di acetato, ho applicato il nome del mese in nero  che ho ritagliato con la Silhouette. Mi sono divertita ad  abbinare die cuts e scritte motivazionali diverse per ogni mese, cercando di scegliere colori e oggetti che si riferissero in modo specifico ad  ogni mese, ad esempio la scuola per settembre, il mare a luglio, Natale per dicembre e così via!!

Alla fine ho inserito la struttura piccola a tre anelli per tenere tutte le pagine e per poterlo appendere nella mia cucina ad allietarmi lo scorrere dei mesi e delle stagioni! ^_^

Ora vi lascio alle foto dei dodici mesi e alla lista dei materiali.

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione. A presto

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Posted on 2 commenti

Benvenuto 2020!!!

Buongiorno e Buon anno a tutti! Eccomi con il primo post ed il primo progetto dell’anno. E siccome si dice che “Chi ben comincia è a metà dell’opera” ho deciso di inserire in un layout qualche frase motivazionale anche come buoni propositi per il nuovo anno.

Qualche giorno fa ho ascoltato il brano di Benigni ‘La Felicità’ , le sue parole mi hanno emozionato e toccato il cuore.  Siamo troppo prese dalla routine quotidiana, trascinate dagli eventi e dagli impegni  e spesso ci dimentichiamo di noi stesse, di ciò che ci fa bene… trascuriamo la nostra felicità. Basta soffermarsi ed apprezzare le piccole cose che riempiono la nostra vita, non occorre cercare lontano ma se ci fermiamo e prestiamo attenzione a ciò che ci circonda saremo sorprese di trovare la felicità là proprio dove non ci aspettavamo!

Andate a cercare ‘La Felicità’  di Benigni su YouTube e fatevi accarezzare il cuore dalle sue parole!

Come vi dicevo ho deciso di inserire qualche frase e hashtag nel layout e ho pensato subito a questa carta con tutti pacchetti, quasi a significare che in ognuno è racchiusa un pò di Felicità. Ho ritagliato tutta la striscia con i pacchetti e l’ho applicata sulla carta effetto legno creando delle tasche aiutandomi con la macchina da cucire,  ho poi inserito delle piccole tags pretagliate, sul cui retro ho timbrato piccole frasi e parole.

Ho inserito la foto ritagliando un quadrato che ho poi rivestito con una shaker e pailettes. Tante stelline luccicanti per dare luminosità, die cuts e tanto oro perché la Felicità è ricchezza ^_^

 

Spero che questo progetto vi sia piaciuto. Vi lascio la lista dei prodotti, a presto

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI: