Pubblicato il 2 commenti

Special Guest ⇢ Vania Lotti

Questo 2019 volge al temine e con esso si chiude anche la nostra esperienza con le Special Guest, scrapppers dal talento indiscusso che ci hanno deliziato con progetti insoliti e idee da rielaborare e rendere nostre. Per me è stato davvero emozionante ospitarvi tra queste pagine. Amo questo blog e la ricchezza che racchiude al suo interno. Per me queste pagine faranno memoria di un percorso a volte in discesa e a volte in estrema salita, percorso che però continua a farmi battere il cuore e a farmi sentire viva.

La vita è fidarci dei nostri sentimenti, affrontare i rischi, trovare la felicità valorizzando i ricordi ed imparando dal passato. La vita è vivere il momento e renderlo il migliore possibile, senza sapere cosa succederà dopo. Vi lascio con queste parole ad aspettare un nuovo anno ricco di promesse e di desideri con l’augurio di ritrovarvi qui ❤️.

Ciao ho deciso di provarci ogni occasione è per me uno stimolo per imparare . Mi chiamo Vania, ho 40 anni e sono una mamma.

Abito in un posto stupendo dove la natura riesce ancora a stupirmi. Adoro provare sperimentare e imparare cose nuove.

Spesso per le mie creazioni parto da un’idea mentre molte volte l’istinto la fa da padrone e il progetto si plasma man mano .

Adoro tutto ciò che è creatività e quando qualcosa mi colpisce si capisce al volo.

Amo i colori i materiali e a volte provo a unire le cose come per questo mini per  il quale ho tagliato e colorato le copertine in compensato , spero vi piaccia grazie per l’opportunità

Vania

Pubblicato il Lascia un commento

Special Guest ⇢ Alessandra Calabrese

Ed arrivato fine Novembre, oramai manca pochissimo al Natale, ma oggi è ancora il 30 del mese, e chi lo sa che cosa succede il 30 di ogni mese? Ebbene si, esce il post Guest di Creative Studio, ed oggi a farci compagnia con un progetto natalizio e tutto colorato e frizzante come lei è la nostra Alessandra Calabrese, meglio conosciuta sul web come Tata. Alessandra ha realizzato un December Daily davvero speciale per questo post, ricco di dettagli e di spunti creativi, ma ora lascio a lei la parola.

Ciao a tutti, inizio dicendo che essere qui a scrivere per Creative Studio, è davvero un onore. Sono Alessandra, Tata per chi mi conosce, ho 33 anni e vivo in Lucania. Lo scrap l’ho incontrato 3 anni fa ed è diventato la mia isola felice che tira fuori la me più vera: insomma è la mia dimensione.

Il progetto che ho realizzato è un December Daily che raccoglierà le foto del Natale ormai alle porte. Tutte le pagine hanno l’altezza di 15 cm e sono poi tagliate o cordonate in modo da realizzare dei giochi con tasche e movimenti pop-up.


Ho scelto di proposito questa altezza in quanto per la realizzazione dell’intero lavoro ho utilizzato un pad 6×6 single face e un pad sempre 6×6 double face della collezione “Natale all’improvviso”. Per la rilegatura ho usato un meccanismo con 3 anelli, che mediante delle alette con tre fori, realizzate con il bazzill e attaccate alle pagine, compongono la struttura per poter rilegare.


L’intero December Daily, è poi ancorato attraverso del twine, tramite gli anelli, ad una copertina realizzata usando due pezzi 15×15 cm di cartone vegetale da 1 mm e un pezzo 5×15 per il dorsino. Ho decorato poi il tutto con i die cut non solo della collezione “Natale all’improvviso”, ma anche con quelli della collezione “Natale nel cuore”.

Spero che questo lavoro possa esservi d’ispirazione e che questo Natale sia per voi uno dei più belli… io posso dire di essere pronta a immortalare e conservare il ricordo di ogni emozione che mi regalerà.

Alessandra

FACEBOOK
INSTAGRAM

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il Lascia un commento

Special Guest ⇢ Sara Calenzani

Ed eccoci ritrovati con il consueto appuntamento Guest di Creative Studio!! Lei è davvero brava, la si trova spesso tra le pagine di Creative Studio. Ha sempre le mani in pasta, spesso fino ad ore tarde della notte, e questa volta ha realizzato un progetto tutto per noi, davvero particolare! Sono sicura che più di qualcuna avrà uno spunto creativo! Ma ora lascio la parola a lei…

Ciao a tutti mi presento un po’ cercando di far svanire o almeno ridurre un pochino l’ansia da prestazione che mi sale vedendo tutti progetti di fantastiche creative che ci sono qui sul blog di Creative Studio.

Mi chiamo Sara, ho 41 anni ahimè (anche se sono convinta di averne molti di meno!) vivo e abito in un piccolo paesino di campagna in provincia di Milano. Da sempre attirata da tutto ciò che mi permette di creare, ma allontanata dal mondo creativo all’arrivo dei miei gemelli quasi dodici anni orsono, mi ci sono ri-affacciata circa due anni fa incontrando quasi per caso e per gioco il mondo scrap e me ne sono letteralmente innamorata.

Il progetto che vado a presentarvi é un po’ home decor e un po’ mini e l’intenzione quella di voler raccontare un po’ di me: il mio lavoro, lo scrap e la famiglia. Ho infatti, volutamente inserito materiali di recupero che utilizzo tutti i giorni, ed essendo production manager di una azienda legata al settore dell’arredamento non poteva mancare il legno!

La basetta infatti è realizzata con legno di rovere, al quale ho fatto realizzare una scanalatura per poter inserire la tela di fondo. La base è al naturale, ho solo passato una cera d’api neutra.


Lo sfondo è realizzato con due pannelli in forex (un materiale sempre di recupero simile al cartonlegno) L.26cm x H.18cm ciascuno spesso 3mm. Su uno dei due ho fatto dei fori in cui ho incassato le calamite che m serviranno per tenere ancorato il mio minialbum (le calamite sono nascoste dietro la fascia in jeans anch’essa di recupero ovviamente!).

Ho rivestito ognuno dei due pannelli con del bazzil bianco tramato, li ho incollati tra di loro e su quello dove c’erano le calamite ho realizzato una sorta di layout, posizionando in basso a destra il mio minialbum. Un’altra cosa che mi piace fare è abbinare materiali diversi e riciclare (se ancora non si era capito) ciò che mi capita tra le mani. La copertina del mini per esempio è un acetato piuttosto sostenuto che in realtà era l’involucro di una candela che mi è stata regalata , l’avreste mai detto?


Il mini è un accordion realizzato tagliando 2 strisce H.8cm da un foglio 30cm x 30cm della collezione sky blue, cordonate a 8cm e facendo poi un ulteriore cordonatura a 7,8cm per creare un piccolo dorsino per gli abbellimenti spessorati.


Ho lasciato in copertina la pagina che risultava 6cm e ho incollato quella dell’altra fascia con l’ultima, realizzando una tasca. Tutto l’album è stato decorato con i die-cut della stessa collezione, con qualche altro abbellimento ritagliato dalle carte della stessa collezione e del filo. Infine il twine utilizzato per chiudere l’album che richiama quello sul layout che sostiene una nappina realizzata con il jeans.

Spero che il mio progetto vi sia piaciuto e che vi possa essere d’ispirazione.

Un abbraccio.

Sara

PRODOTTI UTILIZZATI: 

Pubblicato il Lascia un commento

Special Guest ⇢ Sabrina Perna

Ed eccoci con il consueto appuntamento mensile con la Guest di Creative Studio, in ogni cosa che fa, io la riconosco, lei è molto mixed media e oggi ci fa compagnia con un progetto davvero bellissimo ed elegante, ma lasciamo la parola a lei…

ciao! Sono Sabrina Perna ma i più mi chiamano Sab. Che dire di me….. tralasciando la parte personale 🙂 creativamente sono una pasticciona! mi piace sporcarmi le mani, mi piace il mixed media! Per me è diventato uno stile di vita e amo trasmettere la mia infinita passione per quello che faccio!

Ho sempre seguito e apprezzato Antonella da quando ha creato la sua linea di prodotti e nonostante io abbia uno stile più “sporco” ho accettato questa sfida con piace.

Ho creato queste taggone (non riesco a lavorare nel piccolo!) sorelle ma non gemelle! Le ho rese un po’ più mie usando pasta cracklè, spray e timbrate imprecise! La scritta “sii audace” l’ho usata due volte perchè è vero, nella vita bisogna essere un po’ audaci!”

Spero siano state per voi fonte di ispirazione creativa.

Ciao

Sabrina

instangram

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il 2 commenti

Special Guest ⇢ Chiara Vizzi

E’ arrivato anche per questo mese l’appuntamento con la guest di Creative Studio, la nostra ricerca, spazia…tra le creative dai nomi più conosciuti e quelle che restano un po’ nelle retrovie, ma che hanno davvero tanto da regalarci, spunti creativi, colore e soprattutto tanto amore!!! Lei la definirei una pazza creativa super colorata, mentre il suo progetto un’esplosione di amore, ma vediamo un po’ come si presenta!!

Eccomi qui, sono Chiara anche se tutti mi chiamano Vizzina (e decisamente non perché sono piccolina!). Ho 34 anni, vivo a Roma da 10 anni con mio marito, le mie due pesti di 6 e 4 anni e un cagnolone testardo. In realtà però sono milanese di nascita!

Quando mi è stato chiesto di realizzare un progetto come “guest”, a parte l’incredulità, mi sono sentita persa per un momento.. Ma poi, ringraziandovi ancora tantissimo per questa opportunità, mi sono buttata. Ho scelto la collezione “Oltremare” perché mi sembrava perfetta per la mini vacanza che abbiamo fatto a maggio in Toscana per l’anniversario del nostro matrimonio. Così avrò già pronto il regalo per mio marito per l’anniversario di fidanzamento (eh si, festeggiamo ancora entrambe le date. Ogni motivo è buono per un regalo scrapposo).

La struttura è semplice: cartone pressato con rilegatura a spina. Per la copertina ho utilizzato l’acetato cucito al bazzil crema. Mentre all’interno del dorsino si cela una taschina per una mini tag. La cornice all’interno contiene un mini-nel-mini che si mantiene all’acetato con una calamitina. Un paio di pagine, invece, sono delle tasche che contengono delle bustine porta-tag. Spero vi piaccia!

Per me è stata una bella sfida ma sono contenta di aver accettato e non aver ceduto all’ansia! 🙂

Grazie.

Chiara

Qui i suoi contatti:

Facebook 

Instagram

La Vizzina Blog

Pubblicato il Lascia un commento

Special Guest ⇢ Elena Lucarelli

Fine mese fa rima con Special Guest per noi di Creative Studio ed oggi la nostra ospite è lei, la signora dei mille mila lavori 😅, sempre presente che tutto fa e che tutto sa….

Ma lasciamo a lei la parola e lo spazio con questo meraviglioso progetto che sà di nido d’amore.

Ciao a tutti! è davvero una grande emozione essere qui come special guest per Creative Studio!!! Sono Elena, sono prossima ai 34 anni, sono moglie e mamma di 3 piccole pesti e vivo a Bari da sempre!

Ho scoperto da pochissimo lo scrapbooking nel settembre 2017, quando qualche mese prima mi ero dedicata alla realizzazione del primo compleanno di Giulio. Ebbene sì! Sono proprio io! Mi avete amato e odiato per tutto il mese dello scraplift…ma passiamo al progetto. Ho pensato di proporvi un mini album classico in cartolegno dalla struttura semplice, ma di una forma un po’ particolare, un nido per uccellini… Sulla copertina, infatti, ci siamo proprio noi: mamma, papà e i 3 piccoli di casa.

Ho scelto la collezione “Oltremare” per raccontare alcuni attimi della nostra gita domenicale in Calabria sul lago Cecita in provincia di Cosenza. Mi è piaciuto utilizzare il nuovo formato 6×8 single face, die cut abbinati alla collezione e le novità come gli stickers e gli abbellimenti in acrilico, qualche paillettes e tanta fantasia. Prima di aprire l’album il tetto si stacca e diventa una piccola cornice da tavolo. La rilegatura funge da elemento decorativo, pagine molto semplici, intervallate da piccoli movimenti.

Sul quarto inserto ho inserito una tasca in vellum con delle tag su cui scriverò “gli appunti di viaggio”, un po’ di journaling della giornata. L’album inizia e finisce con il ritratto di famiglia, felici e spensierati…

Spero di non avervi annoiato, chi mi conosce, sà che non sono una donna da tante parole e vi lascio al video, sperando che il mio progetto vi sia piaciuto! Grazie ancora per la fiducia a Francesca Donà, Antonella e tutto il dt di creative studio, ciao ciao

elena
PRODOTTI UTILIZZATI: 
Pubblicato il Lascia un commento

Special Guest ⇢ Elisa Favari

Finalmente sveliamo l’identità della guest, che fino a questa sera è rimasta in anonimato, grazie a lei di aver accettato il nostro invito, di essersi prestata a questo nostro gioco e soprattutto di aver realizzato per noi un progetto davvero super. Un layout con tanti spunti creativi, ma non è una novità, tutti i suoi lavori hanno quel particolare che ci affascina, lei è così, è il suo mondo creativo…l’avete indovinata, e noi del dt ci chiediamo come abbiate fatto, perchè comunque non era semplice!

Non ci resta che lasciare la parola a lei: Elisa Favari.

 

 

Ciao a tutti!!!
E’ davvero una grande emozione essere qui oggi come guest DT per Creative Studio!!! Sono Elisa, sono alle porte dei 38 anni e vivo a Verona con mio marito Michele. Ho sempre avuto una passione sfrenata per forbici, colle e colori. Ma ho realmente scoperto cosa fosse lo Scrapbooking nel settembre 2014, quando ho iniziato a progettare le partecipazioni per il mio matrimonio.

Come guest DT ho pensato di proporvi un Layout!! Sono letteralmente innamorata di queste pagine creative che mi permettono di trasformare in colori ed immagini le mie emozioni e i miei ricordi. Ho avuto la fortuna di preparare questo progetto proprio nel momento in cui è stata lanciata la collezione “Oltremare” che mi ha fatto perdere la testa già dal primo momento in cui l’ho vista!!! La decisione è stata presa in fretta: volevo realizzare un LO che profuma di montagna… E quale miglior occasione di riproporre le foto di questo grazioso scoiattolino un po’ cicciottino e tanto simpatico?? Mi sono sempre chiesta cosa ci facesse con in bocca tutti quei fili di erba rinsecchiti, ma allo stesso tempo lo ringrazio per aver posato per me eheheh.

Dal punto di vista più tecnico, di questa collezione amo lo sfondo quadrettato che molte delle carte propongono. Appena ho notato questo particolare ho subito deciso di utilizzare una gran quantità di tulle e di garza. Inoltre mi è molto piaciuto il cambio di tonalità del rosa nello sfondo del foglio Oltremare #5, che subito mi ha richiamato l’idea di dividere tutte queste zone e rimontarle a modo mio creando del layering, alternando gli strati di rosa alle montagne ritagliate dallo stesso foglio #5 e dall’acetato della stessa collezione.

Ed ecco il risultato:

Qualche particolare:

Per le decorazioni ho utilizzato i die cuts abbinati alla collezione, varie parti che ho ritagliato dai fogli Journaling Card (sia 12×12 che 6×6), dalla carta Oltremare #8 in versione 6×6 e dal mitico die-cuts Alfabeto#1.

Questi simpatici riccetti sono il top per fare compagnia al mio amico scoiattolo….

Ho usato anche qualche perlina, per dare un po’ di movimento al bordo sinistro del LO.

Infine, ecco il video della realizzazione:


E’ stato bello realizzare questo progetto un po’ diverso dal solito… Grazie ad Antonella e a Francesca per avermi invitata!! E’ stato un piacere collaborare con voi!!

Elisa

Pubblicato il 2 commenti

Special Guest ⇢ Francesca Orlandi

Il consueto appuntamento mensile con la Guest, questo mese, è con la fantastica Francesca Orlandi che Fra Righe e Pois ci fa entrare nel suo mondo pieno di dettagli e  di meraviglie da scoprire. Ma ora vi lascio a lei, alla breve presentazione di se e del suo progetto realizzato per il blog di Creative Studio. Grazie Francesca!!

Ciao a tutti!
Sono Francesca e sono emozionatissima di essere ospite qui da Antonella, tra i suoi capolavori e quelli delle sue ragazze! Capirete che l’ansia da prestazione è a mille! Dicevo…sono Francesca, ex contabile amministrativa (per sbaglio) e creativa per vocazione! Mamma di Michele e Gabriele e moglie di un marito rassegnato, a tratti disperato, a causa del mio disordine creativo sparso ovunque per casa! PS: Lo chiamo “disordine creativo” per darmi un tono, ma in realtà di tratta di CAOS e basta! Le creative sanno di cosa sto parlando! Adoro tutto ciò che è creatività, perché mi permettere di far uscire ciò che ho dentro! Per me creare è una necessità, una medicina… Mi piacciono l’acquerello, il cardmaking e lo scrapbooking…in particolare ho un debole per i mini album! In un’era fatta di foto digitali, toccare con mano, sfogliare i propri ricordi secondo me è quasi magico! Non amo parlare di me quindi direi che è meglio se non mi dilungo ulteriormente, non voglio annoiarvi e vi lascio al mio progetto che… guarda un po’! E’ un mini album! Spero che vi piaccia!

Per Creative Studio ho realizzato questo album per le foto dei miei tre uomini che se la spassano! Il mini misura circa 16 x 16 cm e ho usato la bellissima collezione “Piccolo Viaggiatore”, i miei monelli hanno 10 e 11 anni, non sono proprio piccolini, ma in fondo per una mamma lo sono sempre! In copertina ho voluto giocare con una cornice shaker piena di paillettes, che funge anche da chiusura. La scritta “Gioia Pura” del vellum abbinato alla collezione, mi è sembrato il titolo perfetto per questo album.

 

Sul dorso invece, grazie al suggerimento dell’amica Francesca Donà, ho aggiunto un charms che non è altro che un “mini molto mini”, infatti misura 5×4 cm. Volendo si può staccare e serve da portachiavi!

Le pagine interne del mini “grande” sono rilegate con la scoring birding e sono tutte di forme geometriche diverse: un rettangolo, un cerchio, un quadrato, e di nuovo un rettangolo arricchite con vari inserti tra di loro…ma vediamole una per una.

 – primo inserto (rettangolo) La prima pagina contiene tre foto: una sulla tag azzurra, una nascosta sotto di essa e un’altra che si sfila grazie al tab che c’è sul lato destro della pagina. Per arricchire e dare movimento alla pagina ho aggiunto una tasca in vellum e un inserto triangolare. Nel retro dell’inserto rettangolare, protagonista è il primo piano di Gabriele, e sfilando la tab a sinistra si scopre un’altra foto.

 

– secondo inserto (cerchio) In questo caso, semplicemente, ho voluto giocare con i cerchi che ruotando con l’aiuto di un ferma campione svelano la sequenza di foto. Anche nel retro di questo inserto la fa da  protagonista un primo piano, questa volata di Michele,  cucito lungo il bordo con del filo rosso.

– terzo inserto (quadrato) La pagina quadrata è arricchita da una inserto di vellum per creare l’effetto vedo non vedo e da una tasca contenente la tag con la scritta “adorabile”, così facendo ho potuto inserire più foto.

 – quarto inserto (rettangolo)
Questa pagina è aperta sia sotto che sopra, in questo modo ho potuto inserire una tag doppia che una volta slegata, scopre la foto nascosta sotto. Inoltre, sfilando la tag si possono aggiungere altre foto. Nel retro ho voluto semplicemente incorniciare i volti dei mie due bimbi. Per abbellire il tutto ho usato gli stickers e la cornicetta in legno.

Spero di non avervi annoiato troppo, ma se siete arrivati fino a qui, c’è un bel video per voi, perchè immagino che per quanto possa essere stata attenta a spiegarvi il tutto passo passo, il video possa esservi più utile per capire.

Grazie ancora per la bellissima possibilità di stare qui in vostra compagnia!

Ciao

Francesca

 

MATERIALI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il Lascia un commento

Special Guest ⇢ Angela Tombari

Ben ritrovati per il consueto appuntamento Guest del mese, per aprile abbiamo scelto una creativa che trasforma tutto quello che incontra in piccole grandi meraviglie, i suoi progetti sono una coccola per gli occhi, non mi resta che svelarvi il nome…

Ciao a tutti!
Mi chiamo Angela e sono molto felice di essere stata invitata qui, sul blog di Creative Studio.
Sono approdata allo scrapbooking e al paper craft per caso. Su insistenza di un’amica, mi sono ritrovata ad un corso di scrapbooking e da quel momento di 5 anni fa non ho più smesso di creare con la carta.
Ho collaborato con diversi marchi nazionali come Yuppla Craft e Flavir Design e internazionali, come Spellbinders e Clique Kits. Attualmente faccio parte del team di Ink Road Stamps, BoBunny di American Crafts e Tommy Art di Tommaso Bottalico.

Nonostante queste pompose referenze, dei miei progetti, penso sempre che avrei potuto fare di meglio e che c’è sempre da imparare per migliorare. Adoro realizzare pagine scrapbooking per esaltare i ricordi catturati attraverso le fotografie quindi, il progetto che vi presento è un Layout.

Il formato che ho scelto è quello tipico americano cioè 12 x 12 pollici o in centimetri circa 30,5 x 30,5. Per realizzare il layout sono partita da un cut-file di Paige Evans. Il cut-file è una grande sagoma in cartoncino ritagliata con un plotter, una macchina elettronica da taglio. Il cut-file che ho scelto di usare consiste di tanti contorni di etichette uniti assieme.

All’interno di tre delle etichette ho inserito le foto del layout, le foto dei miei ragazzi qualche anno fa, durante una tipica giornata al mare. Gli altri spazi invece li ho riempiti con i cartoncini del pad della collezione Collect Beautiful Moment, ritagliandoli a mano e poi incollandoli con colla in stick.

A questo punto ho cominciato a decorare la pagina, incollando frasi e ritagli. Ho utilizzato i die-cut/ritagli della stessa collezione Collect Beautiful Moment. In una confezione ce ne sono tantissimi e sono proprio belli, con disegni e frasi deliziose.

Ho sistemato le decorazioni principalmente attorno alle tre foto, perché lo scopo deve essere principalmente di farle risaltare, di portare lo sguardo verso di loro. Sono le foto le vere protagoniste del layout.
Questa è comunque una pagina anomala perché manca il titolo che, assieme a foto e journaling, è uno dei tre elementi essenziali del layout. Per me il titolo è la piccola frase in basso ‘Questa è una storia che parla d’amore’, una frase che dice tutto!

Spero che questo mio progetto vi sia piaciuto. Prima di salutarvi, permettetemi di ringraziare Creative Studio di Antonella Lamarra che insieme a Francesca Donà hanno pensato di invitarmi, è stato un onore!

Love
NG

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il 3 commenti

Special Guest ⇢ Stefania Falasco

Che ne dite di colorare questo sabato con la nostra Special Guest? Lei vive momentaneamente in Belgio, ma questo non mi ha fermato…Creative Studio è volato fino a Bruxelles, parlo della bravissima Stefania Falasco.

Ciao a tutti!! Sono felicissima ed emozionata di essere qui e ringrazio Antonella per questa opportunità ma sopattutto per aver reso possibile avere i suoi prodotti tra le mie mani nonostante la distanza che ci separa!! Sono Stefania, sono nata a Torino ed ho 57 anni. Nella mia vita ho affrontato molti cambiamenti. Ho vissuto a Torino quasi 35 anni e a Roma per circa 22, cambiando spesso casa e lavoro approdando, alla fine, nel settore informatico. Da poco più di un anno vivo a Bruxelles e sono in pausa lavorativa, in quanto ho deciso di seguire mio marito in Belgio trasferito per lavoro. Ho un figlio, Gianmarco di 27 che è rimasto a Roma per terminare l’università. La scoperta della creatività è avvenuta durante i preparativi del mio matrimonio quando ho deciso di realizzare da sola le partecipazioni ed il tableau per il ristorante. Nel corso degli anni sono poi passata al decoupage, alla pasta di mais ed all’acquerello ma da sempre la mia più grande passione è la carta. Quando molti anni fa cercando delle immagini mi sono imbattuta nello scrapbooking, mi si è aperto un mondo!! Ho iniziato con entusiasmo a realizzare card ed explosion box per colleghi ed amici ed ora i miei lavori spaziano dallo scrapbooking al cardmaking declinati spesso con tecniche mixed media, cercando costantemente di sviluppare un mio stile personale. Non ho uno stile definito perché mi piace cambiare così nella mia scraproom continuo a sperimentare!

Per il progetto di oggi mi sono ho realizzato un minialbum con una struttura semplice, più leggera rispetto ai classici minialbum che realizzo di solito con il cartonlegno. Sfogliando la galleria del cellulare ho rivisto alcune foto di mio figlio e come sempre cado nella malinconia visto che abitiamo lontani. Ma le sue foto mi hanno ispirato a fermare il tempo ed i ricordi in un mini dedicato a lui, a come sta crescendo, a come sta affrontando questo periodo da solo che lo ha reso più maturo, responsabile. Alle sue nuove prospettive, alle sue aspettative, ai suoi sogni. Per la struttura ho utilizzato del bazzil canvas mentre per le pagine bazzil classic liscio. Ho cercato di armonizzare le pagine creando delle macchie di colore ed utilizzando le collezioni ed i timbri di Creative Studio, cercando di creare delle sovrapposizioni con i sentiment ed i timbri stampati e ritagliati. Per mantenere uno stile lineare ho alternato alcune collezioni di carte. Vi lascio alle foto sperando che sia di vostro gradimento…e alla fine un brevissimo video per voi!

 


Grazie di avermi letto

Stefania

PRODOTTI UTILIZZATI: