Pubblicato il

A presto!

Ciao a tutti!

Oggi sono qui per scrivere un post un po’ difficile per me! Oggi sarà il mio ultimo post! Tranquilli niente post strappa lacrime, semplicemente ho preso la decisione di lasciare il team perché mi trovo in un momento della mia vita abbastanza difficile, è sempre un combattimento tra ciò che devo e ciò che vorrei fare, ma quando si è mamme di due cuccioli che richiedono tutte le energie forse a volte è meglio fare un passo indietro, che non vuol dire annullarsi. Ho solo bisogno di una pausa, respirare e quando sarà il momento ripartire! Per adesso vi saluto e vi ringrazio per avermi seguita fino a qui! Ringrazio Antonella per avermi dato questa grandissima e preziosa opportunità, ,per avermi sopportata con i miei ritardi e i miei sfoghi da mamma isterica =) e ringrazio anche tutte le mie compagne del team! vi lascio con questa carrellata di alcuni dei lavori che ho realizzato per Creative  Studio.

 

 

La parola addio non mi è mai piaciuta quindi arrivederci, o se preferite ci si vede in giro!

Francesca PikiScrap

Pubblicato il

You

Avrei bisogno di metterli io gli occhiali da sole, per proteggere il mio sguardo dalla tua luminosità. Invece gli occhiali in questa foto li ha lui, il mio piccolo e simpatico Thomas, il giullare di casa! Sembra che mi stia dicendo “attenta mamma, che ti tengo d’occhio!!”. Il layout “You” immortala questo momento di allegria estiva.

Spesso mi faccio suggerire dalla foto come procedere nel mio “passo passo creativo”, ed in questa foto mi risalta all’occhio il profilo degli occhiali da sole, un vivido arancione.

Vi siete mai soffermati sul significato dei colori?…bhe!! Il colore arancione è simbolo di armonia interiore, di creatività artistica e sessuale, di fiducia in se stessi e negli altri. Nello spettro luminoso si colloca tra il colore rosso e il colore giallo ed è abbinato al secondo Chakra. L’arancione, simboleggia la comprensione, la saggezza, l’equilibrio e l’ambizione. …io caro Thomas ti auguro tutte queste cose!

Vi lascio alle foto che riescono a parlare meglio di me…

A presto

Francesca 

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il

Fiori come se piovessero

Ciao a tutti!

Bentrovati qui sul blog, oggi per la serie “io amo i fiori” ho preparato una card piena di fiori e foglie!

Giugno, “fioristicamente” parlando, è il mio mese preferito: finalmente dai fioristi si vedono le peonie, il mio fiore preferito in assoluto, e poi fiorisce anche il pisello odoroso, un fiore stupendo, super difficile da trovare!

Complice il fatto che avevo preso questo timbro e non lo avevo neanche aperto, questa era l’occasione giusta per timbrare “l’inizio”.

Ho capito che Antonella aveva creato questa plancia anche per essere usata nel Mix Media, arte che tanto ammiro, ma nella quale sono totalmente incapace! Ho sfogliato qualche immagine sul web, perchè mi piacciono troppo gli sfondi che le artiste di Mix Media riescono a fare, e trovato questa immagine con una timbrata bagnata-almeno questo è quello che ho pensato fosse-ho quindi timbrato con un Oxide e spruzzato dell’acqua sulla mia timbrata..

Diciamo che io avevo in mente che gli schizzi sarebbero colati da un’altra parte, ma nessuno lo sa (a parte voi ed io), quindi facciamo che lo sfondo sia esattamente come lo avevo immaginato!

Oltre ai fiori, la fissa del momento sono i banner e quindi, siccome non avevo un timbro adatto, ho deciso di crearmelo su misura! Con un pochino di pazienza-perchè io e il disegno abbiamo una relazione tumultuosa-una matita e qualche liner ho creato un banner che potesse contenere il sentiment.

Ho poi aggiunto qualche fiorellino e qualche foglia, ed ecco pronta una card semplice, ma mooolto fiorita!

Io spero che vi sia piaciuta e se avete qualche consiglio sugli sfondi, scrivetemi!

Grazie per essere passati di qui!!

A presto

 

Sara

 

Pubblicato il

Lady Tobia

Vi ho mai parlato di Tobia?
E’ la mia nipotina inglese, una piccola tigratina di 2 anni.
Sono assolutamente innamorata di lei. È vivacissima, estremamente buffa, ruffiana e curiosa… io l’adoro!
Questa foto con il suo papà è fra le mie preferite di sempre ed adesso che faccio la scrapper anche io (ahahah) è arrivato il momento di dedicarle un LO.
Facciamo una piccola premessa: ho capito che ci sono delle regole estetiche nel layout MA ho anche compreso che lo Scrapboking DEVE AIUTARCI A RICORDARE qualcosa.
In attesa di domare, quindi, le varie regole di colore, di proporzioni e di spazi io continuo ad insistere nel voler fare memoria di momenti, di emozioni e di pensieri.
Con questo LO il desiderio forte è quello di fermare non solo la dolcezza e l’allegria di questa bimbetta pelosa ma anche e soprattutto fermare nella MIA memoria i miei sentimenti e i miei pensieri circa il suo arrivo nella mia famiglia.
Ho scelto allora di partire da un foglio bianco e riempirlo di timbrate di fiori (suvvia siamo comunque nella campagna inglese).
L’effetto è molto pieno e probabilmente fa storcere il naso a molti, lo so bene, ma e’ stato fatto di proposito nella speranza che mi aiuti a ricordare che abbiamo una vita ricca, a tratti caotica e’ vero ma proprio tanto piena e, soprattutto, piena di cose belle.
Su questa pagina ho poi posizionato la mia foto e l’ho decorata con altri fiori, questa volta usando delle die cuts.
Quando ho acquistato queste die cuts ricordo di averlo fatto innamorata delle loro tonalità pastello… eheheh ed invece sono finita col colorarle con delle matite acquarellabili😅
Il fatto è che credo davvero che questa piccoletta abbia portato un sacco di divertimento nella nostra vita, davvero credo che colori le giornate con i sui ‘danni’ e le sue espressioni buffe.
Ma adesso a noi… al di là dei miei ricordi questa volta ho capito che nei LayOut:
  • ci sono regole estetiche importanti che sono in grado di conferire ai nostri lavori equilibrio e gradevolezza estetica, MA ho capito anche che una pagina di scrapbooking non può essere un semplice esercizio di stile e che se nel mio ricordo c’è altro da voler essere fermato al di là della gradevolezza estetica beh… le variazioni sul tema sono legittime e che il mondo se ne faccia una ragione.
  • Ho capito che le die cuts sono diventate le mie migliori amiche e che si possono anche modificare…
  • Ho scoperto che anche se esco dalla mia confort zone per quanto riguarda le scelte cromatiche, queste mi possono comunque rappresentare.

 

Beh.. dai, conquiste non da poco per una giovane scrapper.
Alla prossima
Mir
Pubblicato il

Conosco una parola magica…

… è una parola meravigliosa, lascia un profumo sopra ogni cosa… GRAZIE!

Ciao a tutti.

Inizio questo mio post con alcune parole della canzone che ha vinto l’ultimo Zecchino d’Oro e lo faccio perché questa canzone l’ho riascoltata pochi giorni fa cantata dalle mie bimbe e dai loro piccoli compagni di scuola nello spettacolo di fine anno. Questo è stato il loro primo anno di scuola dell’infanzia e quindi anche il loro primo spettacolo di fine anno, un bel momento, emozionante, che mi ha riempito di orgoglio, vedere dei bimbi così piccoli impegnarsi a cantare parole così importanti è stato bellissimo e la cosa più bella è stata vederli accompagnare la parola “grazie” al gesto che indica questa parola nel linguaggio dei sordomuti. In un mondo in cui le cose importanti e le parole vere contano poco più di niente è rassicurante sapere che, almeno a scuola, ci si avvicina ai valori e alle cose che contano fin dai primi anni, perché questi sono gli anni migliori, quelli della purezza, dei mignolini per fare la pace, quelli degli amici del cuore, dove la voglia di giocare insieme e volersi bene è superiore ad ogni orgoglio.

Ecco, questo per dirvi che quella canzone e quel gesto mi sono rimasti nel cuore e me li ricorderò per sempre. Per fermare ancora di più questo momento ho voluto creare quattro ATC che ho intitolato “Le quattro stagioni della gratitudine”.

Gli anni e le stagioni passano ma le cose importanti non devono essere accantonate, dire grazie è bello, bisogna dirlo più spesso in tutte le lingue e in tutti i gesti possibili, perché lascia una piacevole sensazione sia a chi lo dice che a chi lo ascolta.

Ho creato gli sfondi con i Distress Ink e Oxide nei colori che mi sembravano più adatti da associare alle varie stagioni, ho poi decorato usando i timbri con le foglie, la “parola magica” e quattro importanti motivi per cui ringraziare qualcuno.

A presto.

Laura

 

MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Il mare in un barattolo

Ciao eccomi di nuovo con voi con un altro post!

Oggi vi mostro l’utilizzo dei DIE CUT, questi fantastici colorati e ritagliati elementi decorativi ovviamente by CreativeStudio!

Mi piace uscire un po fuori dagli schemi delle volte,e questa è una di quelle volte!

Per questo progetto, ho utilizzato i die cut “dreams” e volevo racchiudere il ricordo di una vacanza in un barattolo di vetro!

Mi sono veramente divertita a creare questo fondale marino con tanto di sabbia, scogli e alghe..e come sfondo una simpatica foto di mio figlio che fa la dab!

Per arricchire il tutto ho usato nastri , cordoncini e stelle marine disegnate a mano e colorate con i distress…

Vi lascio un po di foto sperando di avervi dato un idea alternativa per i vostri lavori..a presto

Erica

 

 

Pubblicato il

Insieme è meraviglioso.

Oggi un progetto che mi fa battere il cuore, un progetto creato pensando ad una persona speciale: la mia mamma.

Era da un po’ che volevo realizzare qualcosa per lei, per dare voce ai tanti “ti voglio bene” che alla fine non le dico mai. La casualità ha voluto che mi capitasse sotto mano una foto scattata un milione di anni fa, nella vecchia casa, un istante rubato in un attimo, uno di quegli scatti che ti rimangono nel cuore, ancora ricordo quel momento come fosse ieri. La spensieratezza.

Io e mia sorella siamo molto cresciute da allora e avrei potuto scrappare foto molto più recenti ma questa la trovavo perfetta!

E dopo questo preambolo super sentimentale vi mostro cosa ho creato per lei, una cornice dalla base trasparente, sulla quale ho inserito due piccoli ganci per poter appendere le chiavi, o le collane o qualsiasi altra cosa voglia 😉

E ora non mi resta che salutarvi e augurarvi buona creatività.

A presto.

Emanuela

 

Pubblicato il

Mini album “Happy days”

Ciao a tutti!

oggi sono qui per condividere con voi un progetto per me molto speciale, perché mi ha permesso di entrare a

far parte di questo meraviglioso team.

Si tratta del mini album che avevo realizzato per partecipare al dt call, e siccome non lo avevo ancora pubblicato ho pensato di farlo ora.

Il mini racconta di quando Gabriele il mio piccolo di nove mesi è entrato a far parte delle nostre vite, e le ha rese più intense, più difficili, più faticose, ma piene di una gioia indescrivibile!

Ecco qui qualche scatto…

Spero che il post vi sia piaciuto, tutti i prodotti di Creative Studio che ho utilizzato sono inserite nell’elenco di seguito. Un saluto!

Alla prossima!

Francesca PikiScrap

Pubblicato il

Prezioso come te…

Adoro colorare, mi rilassa molto. Trovo che una vita senza colori sia una vita piatta e se devo dirla tutta anche abbastanza triste. Invece i colori aiutano a guardare tutto in maniera più leggera e istantaneamente ti mettono di buon umore. Tra i miei colori preferiti dopo i copic ci sono le matite prismacolor.

Le consiglio calorosamente a chi si approccia alla colorazione, perché sono facilmente gestibili anche da chi è alle prime armi e si fondono perfettamente tra loro facilitando e non di poco tutta la questione delle sfumature e dei chiaroscuri. Insomma detto in poche parole povere se ancora non fanno parte del vostro parco colori dovete rimediare quanto prima!!

Quanto alla card di oggi, volevo ringraziare una persona specialissima per il suo essere straordinariamente genuina e vera e subito mi è venuto in mente di utilizzare il clear della plancia “Coltiva te stesso”. Lei è come  questo cesto di fiori, una persona piena di allegria e di gran cuore…  e gnente ragazza… tu mi piaci e parecchio pure, #sallo….

Pochissimi elementi sulla card per far parlare solo i fiori ed i colori, ed immancabile il nero a mattare tutto il lavoro anche quello della colorazione. A te che sei preziosa così come sei….

antonella

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Colleziona momenti non cose…

“Avrei voluto essere capace di tenerli così com’erano, certi momenti.Come quegli aquiloni che restano sospesi per lunghissimi istanti e sembra che nessun vento, nessuna tempesta riesca a portarli via…”

Colleziona momenti non cose…

Le foto hanno sempre fatto parte della mia esistenza grazie a mio padre, è lui l’appassionato della famiglia.

Mi ricordo quando io e i miei fratelli eravamo piccoli: la nostra nascita, i nostri primi passi, le vacanze…tutti momenti immortalati da scatti fotografici…e adesso che siamo cresciuti le cose non sono cambiate…è difficile vedere mio padre senza la sua macchina fotografica!Ma voi le diapositive ve le ricordate? Io si..a casa mia la domenica si tirava fuori il proiettore e si passava il tempo a guardare le foto, l’alternativa erano gli album fotografici; tutti rigorosamente catalogati per persona, anno ed evento…per fortuna adesso le sue foto sono tutte sul computer: voglio sapere a Natale del 2000 chi cera e vicino a chi stavo seduta?Chiedo a papà! Grazie papo per aver catturato ogni attimo del nostro vivere…e dei ricordi che un giorno ci lascerai…mi sta venendo il magone…

Io non ho la sua stessa passione! ma amo fare scrap e in questo hobby le foto sono fondamentali.

Quando scatto una foto già so se farà parte di un LO o di un mini album, penso già ai colori delle carte da abbinare, al tema e al titolo! Ed è così che è nato questo album, come protagonisti principali i miei bambini in una vacanza estiva nelle Marche.

La struttura dell’album è ad anelli realizzato interamente con il fantastico pad “my beautuful flower” che adoro.

Per la decorazione della copertina, ho usato il set di timbri “momenti e cose” e “profumo di primavera”.

Il fiore l’ho colorato con i copic, mentre la macchina fotografica vintage con le prismacolor.

Le strutture ad anelli mi piacciono molto, sono molto facili da realizzare e con le pagine interne ti puoi sbizzarrire, io ad esempio ho alternato pagine singole con pag a fisarmonica, buste create da me e ho usato le custodie morbide dei cd che diventano delle fantastiche buste per le foto.

Per le decorazioni delle pagine interne ho usato il set di timbri “ricordi del cuore” e tantissimi Die Cut in particolare “primavera e dreams” che sono diventati i miei mai più senza…

Vi lascio qualche foto del mio mini album, e vi ringrazio del tempo che mi avete dedicato!

 

 

Al prossimo post…

 

 

Erica