Pubblicato il

Natale con i tuoi…

Natale è ormai alle porte…e oggi con il mio post vi voglio dare qualche idea per organizzare i posti a tavola, o fare dei piccoli cadeau a parenti e amici…per questi progetti ho utilizzato i die cut e il pad della linea “Natale nel cuore”. Un po di cannella, pignette, frutta secca…tipicamente natalizia…e qualche nastro, hanno arricchito i progetti…

Il progetto principale era la mug…molto versatile, adatta ad ogni occasione…può essere un segnaposto importante, ma anche il contenitore per un regalo…e cambiando carte e decorazioni un simpatico porta penne, o una bomboniera…a voi la scelta…

La mia mug sarà un porta biscotti dal sapore natalizio per mia figlia Susanna, la golosa della famiglia.

Ecco un particolare.

Il segnaposto è per mio figlio Giacomo…lui basta che mangia..

Invece questa tag andrà a decorare il regalo per mio marito…

La famiglia è sistemata…ora si continua con i parenti…

Spero di avervi dato qualche spunto per il vostro Natale…a presto ..

Erica

prodotti utilizzati

Pubblicato il

Nel bel mezzo dell’autunno..

Ciao a tutti!

Bentrovati qui sul blog, oggi parliamo di autunno, ebbene sì! Siamo tutti già nel vortice dei preparativi per Natale, ma non dimentichiamoci che siamo ancora nel bel mezzo dell’autunno.

E lì a ricordarcelo c’è Antonella, che con la sua release per il Thanksgiving ce lo ha spiattellato davanti agli occhi in tutta la sua bellezza!

Da amante dei funghi, sia per quanto riguarda la parte culinaria, sia per quanto riguarda la bellezza e il fascino che hanno per me, non potevo non usare subito questa meraviglia: ne esistono una varietà (commestibili e non) incredibile e sono uno più bello dell’altro.

Viene definito uno dei funghi più affascinanti l’Amanita Muscaria, certamente per il suo colore rosso vivo, ma, io credo, anche per quelle macchiette bianche che gli conferiscono un’aria simpatica e un pò fiabesca; o forse sarà per quella piccola ruches sul gambo? Pensatela come volete, ma io lo trovo delizioso!

In questo caso ho deciso di colorarlo con la tecnica no-line e i Distress Oxide. Ah! Già! Avete visto che novità bomba sullo shop? Sono arrivati gli Oxide in tutti i loro fantastici colori!

In questo caso ho creato uno sfondo con: Wild Honey, Peeled Paint, Forest Moss e Aged Mahogany. Timbrato le bellissime foglie e ritagliato. Mentre per la colorazione ho acquarellato: Aged Mahogany, Antique Linen e Vintage Photo.

Io spero che ti sia piaciuta!

Grazie per esser passato di qui

 

Sara

 

 

Pubblicato il

Special Guest ⇢ Nicoletta Favaretto

E dopo la DT call non potevamo farci mancare l’occasione di iniziare una nuova avventura a fianco di creative molto talentuose con un post Special Guest in cui ogni mese dedicheremo loro dello spazio proprio qui sul blog, per presentarvi un lavoro che ci ha colpito particolarmente, realizzato con i prodotti Creative Studio. Perciò non esitate a taggare Creative Studio quando pubblicate i vostri lavori su facebook o su instagram. Abbiamo trovato il lavoro bellissimo e luminoso. Le carte sono state illuminate ulteriormente da questa creativa, che renderà i giorni dell’avvento per suo figlio, pieni di colori e dolcezza.  Parliamo di Nicoletta Favaretto!

Ciao a tutti! Sono Nicoletta, ho 40 anni, vivo a Padova e sono mamma e moglie a tempo pieno. Ho cominciato a dedicarmi alla creatività più o meno cinque anni fa, quando ho perso il lavoro. Dopo una prima fase di smarrimento ho cercato di vivermi questa fase della vita come un’ opportunità, come un momento di riflessione sulle cose che mi sarebbe piaciuto fare, portando in superficie anche interessi soffocati per molto tempo.  All’inizio ho fatto una specie di pellegrinaggio delle varie arti creative: maglia, uncinetto, cucito ecc, poi mi sono fermata solo dopo aver scoperto il mondo dello scrapbooking e del papercrafting in generale. Adoro creare con la carta, tutto ciò che è carta, colori, inchiostri e timbri mi rende felice. Lo scrap inoltre essendo legato alle foto mi permette di conservare ricordi ed emozioni come mai ho fatto prima. Non credo di avere uno stile preciso, amo sperimentare, studiare tecniche nuove, contaminare più generi. Quando mi chiudo nel mio “mondo” fatto di carta mi sento bene, riesco a far emergere i miei lati più creativi, estrosi e lascio fluire le mie emozioni dal cuore alle mani.  Albert Camus disse che “creare è vivere due volte”e non posso che dargli ragione, la creatività è emersa in una fase particolare della mia vita e la seconda vita che vivo ora mi piace da matti!!!

Sono felicissima ed emozionata al tempo stesso per questa bella opportunità che mi ha dato Antonella! vi presento un progetto natalizio a me molto caro, il calendario dell’avvento. Io sono una vera appassionata del Natale, gia a partire dal mese di agosto comincio a prepararmi per il mese di dicembre, che per me sarà sinonimo di famiglia, amici tradizioni e tanto cibo. Da quando è nato mio figlio, lo sento ancora di più. Vorrei creargli dei bei ricordi, vorrei che quando da grande sentirà il profumo della cannella lo associ ai biscotti preparati insieme, vorrei che si ricordi di come addobbiamo insieme la casa, alcune delle quali preparate proprio da lui. Inoltre vorrei che si ricordi dei nostri calendari dell’avvento. Ogni anno ne preparo uno nuovo e anche quest’anno non mi sono sottratta a questa piacevole cosa. Avevo voglia di sperimentare dei colori diversi per i miei progetti natalizi, non convenzionali e queste carte di Antonella mi hanno rapito fin dal primo momento. Mi piacciono questi accostamenti di colore allegri, mi trasmettono proprio gioia. La struttura è data da una cornice alla quale ho appeso delle scatoline. All’interno, ogni scatolina contiene un cioccolatino e un bigliettino con indicazioni di dove sarà nascosto in casa un piccolo regalino, una specie di caccia al tesoro che farò quotidianamente con il mio Leonardo. Ho acquistato una cornice 50x50cm alla quale ho tolto il pannello posteriore e ho ancorato quattro fili di cordoncino. Le scatoline le ho fatte con l’aiuto della silhouette cameo e ne ho preparate 24, il 25 sarà posizionato direttamente sotto l’albero. Usando la carta pattern di “Natale all’improvviso”. Io amo la carta di CreativeStudio perché ha una consistenza perfetta per qualunque progetto,  come in questo caso per la realizzazione delle scatoline. Ogni una di essa l’ho decorata con i die cut della stessa collezione, con del filo dorato per dare quello scintillio caratteristico del Natale. Mentre in altre scatoline ho timbrato sentiment e immagini di 2 plance , “Caldi abbracci “ e “Alfabeto#1”. Infine ho appeso ogni scatola con delle mollettine di legno.

Non mi resta che salutarvi e aspettare il primo dicembre per contare insieme al mio piccolo uomo i giorni che ci separano al Natale.

Nicoletta

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Profumo di autunno

Non sono mai in orario, Santa Pace.

Sembra che io voglia sempre stare nel tempo sbagliato. D’estate conto i giorni che mancano all’autunno e adesso che si inizia a pensare alla neve e all’inverno io mi accorgo che dell’autunno mi sono persa tutto.

E quindi adesso faccio finta che non manchino 50 giorni a Natale e vi propongo una card che vuole parlare di Autunno.

Per farla ho usato quello che per me è il set autunnale per definizione. Queste foglie di Antonella sono per me LE FOGLIE. Ho già usato questo set una volta su questo blog e l’ho usato più volte nella mia vita Craftosa privata.

Lo uso davvero volentieri per tutta una serie di motivazioni.

La prima è che sono molto legata al giorno in cui ho ricevuto questa plate. È stato un bel giorno e queste foglie me lo ricordano.

Inoltre hanno un sacco di dettagli che non le rendono leziose, ma neanche troppo da manuale di botanica.

Altro motivo che me le fa amare è che ci sono ben 6 foglie diverse in una unica plate. E le misure diverse permettono di costruire una carta patterned.

Inoltre sono di un ottimo polimero e la timbrata è sempre perfetta anche senza platform tool.

Ma adesso parliamo un attimo delle novità che avete trovato navigando nello shop di CS. Vi sarete accorti che Antonella ha aggiunto prodotti non a marchio CS. Sono i suoi personali #musthave. Sono quei prodotti che secondo lei non dovrebbero mancare nella stanza di una creativa appassionata di Papercraft. Io sono assolutamente d’accordo sulle sue scelte. Sono anche le mie.

In particolare in questa card ho usato i Distress Oxide e le Nuvo Drops.

Nel primo caso penso, sostengo ed affermi da anni che gli Oxide sono stati un’autentica rivoluzione nel mondo dello stamping. Hanno cambiato le regole del gioco e hanno permesso a noi di creare effetti esaltanti a prova di imbranato.

Ad esempio in questo caso ho semplicemente timbrato con più colori le mie foglie e se notate bene gli Oxide si fondono perfettamente fra loro non dando uno stacco netto e permettendo ai colori di mischiarsi gradatamente fra loro. Io gli adoro!

Fra l’altro, essendo a lenta asciugatura permettono di embossare. Io l’ho fatto con il sentiment;)

La leggenda narra che siamo nati da un errore.. beh mai errore fu più Benedetto!

Una cosa che mi piace molto alla fine della parte di stamping è buttare sopra il mio lavoro delle goccioline di acqua, perché è proprio l’acqua che permette a questo inchiostro di ossidarsi. Questo effetto mi piace un sacco.

Alla fine ho aggiunto le mie Nuvo Drops. La cosa che mi piace di più di queste meraviglie è il loro applicatore ed in modo particolare la possibilità di dosare con molta semplicità la quantità di prodotto. Io tendo sempre a mettere molti e piccoli cenni di Nuvo un po’ ovunque ed il risultato è sempre molto discreto nonostante sia un prodotto in grado di vivacizzare mica poco il nostro lavoro.

Ho concluso il tutto attaccando il mio pannello su del cartoncino ondulato .

Ed ecco la card finita. Spero vi piaccia.

Grazie a tutti per essere passati di qua.

Alla prossima

Mir

Pubblicato il

Creative Team ⇢ Open Call

Il Design Team si rinnova: sono aperte le candidature per il prossimo anno creativo. Requisiti di fondamentale importanza sono l’impegno a rispettare le scadenze e la capacità di realizzare foto di qualità elevata con uno stile fotografico accattivante. Ai membri del team sono richiesti tre post ogni mese, un video al mese per il canale you tube, sarà mia cura provvedere al montaggio, ed un live di unboxed sul proprio profilo fb per ogni pacco ricevuto. Il team in cambio riceverà tutti i prodotti di ogni nuova relaese Creative Studio.

 

Se hai voglia di lavorare con me e la mia squadra mandami una e-mail a info@creativestudio.shop.

➽ parlami di te e del posto che occupa lo scrapbooking nella tua vita, come definiresti il tuo stile, cosa cerchi nei prodotti per lo scrap;
➽ indica il link alla galleria dei tuoi lavori e ai tuoi profili socials;
➽ indica il link al tuo blog personale;
➽ inviami le foto di tre progetti nei quali ritieni che il tuo stile sia maggiormente rappresentato;

C’è tempo fino al 15 dicembre per inoltrare le proprie candidature. Le creative scelte saranno avvisate via e-mail e il nuovo Creative Team  sarà annunciato qui sul blog il 1 gennaio 2019 ed avrà un incarico annuale. Cos’altro dirvi se non augurarvi un grande in bocca al lupo ma sopratutto tanto divertimento!

Pubblicato il

Apriamola al contrario…

… sto parlando della card che vi propongo oggi. In genere le card si aprono da destra verso sinistra oppure dal basso verso l’alto, questa invece si apre dall’alto in basso.

Questa è la card vista di fronte, ora aprendola dall’alto, o tirando i die cut appesi come ciondolini, si scopre la parte interna…

… dove troviamo il timbro Merry Christmas, un paesaggio innevato con altri die cut e lo spazio per inserire una gift card, oppure…

… un augurio scritto sulla piccola card che vedete nelle foto sotto.

 

Per la parte frontale ho utilizzato una patterned con i fiocchi di neve sopra alla quale ho applicato un paesaggio in acetato non incollandolo completamente in modo da poter sollevare il lembo inferiore.

 

Ho poi aggiunto una passamaneria che rendesse ancor più l’idea della “nevosità” dell’ambientazione.

Ora vi saluto e vi auguro buona giornata.

A presto.

Laura

 

MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Condividi la magia

Buona domenica a tutti, oggi sono io a tenervi compagnia con il mio progetto. Questa card è nata veloce veloce perché doveva passare il corriere a ritirare il tutto, una lotta contro il tempo…peccato che non sia passato prima, me la sarei tenuta volentieri questa card! Ma è nata per te, si si per te che stai leggendo e che hai deciso di condividere la tua magia con me.

La card nasce dalla combo di due bellissimi timbri natalizi, uno della collezione natalizia dell’anno scorso e uno della collezione di quest’anno…e direi che si sposano perfettamente…voi che dite?

Come al solito mi sono divertita a ritagliare i timbri dopo averli colorati con distress e matite prisma color. Ho applicato dello biadesivo spessorato per dare quell’affetto di profondità che tanto. La base della card è un quadrato di foglio bazzill kraft precedentemente schizzato con della tempera bianca. Il timbro “Cattura la magia” è stato timbrato direttamente su kraft e in un secondo momento ho riempito la scritta “cattura” con la penna gel bianca con cui ho accentuato dei punti di luci.

Il timbro dei dettagli natalizi appesa, prevedeva il filo sul pacco regalo e sulla pigna/pallina, ma l’ho voluto enfatizzare applicando un vero e proprio cordoncino con tanto di fiocco, cos’ come ho fatto per il pon pon del cappello che è stato realizzato a mano della giusta grandezza.

Non mi resta che salutarvi e auguravi di condividere sempre la magia con le persone a cui volete bene!

A presto

Francesca

 

 

Pubblicato il

Christmas is coming!

Ciao a tutti il Natale si avvicina e quest’anno ho deciso che non sarà lui a sorprendermi! ed infatti sto giocando di anticipo creando regalino handmade già da un po’ di tempo. Ovviamente ad un bel regalo va abbinato anche un packaging che lo renda ancora più unico e speciale e proprio pensando al confezionamento che ho realizzato delle tag.

Tutte diverse tra loro e tutte con prodotti Creative Studio, che è sempre una certezza!!

E ora non mi resta che mostrarvele:

 

E voi,  state già preparando qualcosa per Natale?

 

Emanuela

PRODOTTI UTILIZZATI

Pubblicato il

Card ricamata

Ciao amiche e amici! Come va?

Ultimamente mi sto cimentando con le card. Non sono una cardmaker esperta e ho pochi timbri, quindi mi piace esplorare modi alternativi per creare dei biglietti. Una tecnica che mi piace molto includere nei miei progetti è il ricamo, quindi ho deciso di realizzare una card… ricamata.

Ho preparato su un foglio a quadretti lo schema del ricamo che volevo realizzare e poi l’ho riportato su un cartoncino bianco usando un punteruolo. Si tratta di un disegno semplice, che ho impreziosito aggiungendo delle paillettes di forme e colori diversi.

Una volta terminato il ricamo, ho incollato nell’angolo in basso a destra due splendidi fiori (del set “Life is now”) e un “sentiment”, ossia una frase. Ho poi creato una cornice per il pannello ricamato, facendolo aderire a una carta di 15×15 cm. Per concludere, l’ho incollato sulla struttura di una card.

Qui sotto potete trovare il video tutorial con il processo. A proposito, non dimenticate di iscrivermi al mio canale Youtube per non perdere nessun video. Grazie e a presto. Baci!

 

Virginia

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il

Autunno

Nel vorticoso fluire di questi giorni molto particolari per me, visto che delle decisioni andavano prese seguendo prima di ogni altra cosa la mia natura ed ascoltando nel profondo i miei bisogni, decisioni di cui molto presto vi parlerò proprio da queste pagine 😊😊😊 e che riguardano molto da vicino Creative Studio e quello che diventerà strada facendo… dicevo, in questi giorni ho preso tra le mani i colori ed ho cercato di mettere su una pagina di art journal quello che per me è l’autunno.

Una stagione meravigliosa che sa di terra, di bagnato, di muschio e per aiutarmi a trasferire sulla carta queste sensazioni ho voluto utilizzare gli ink estreme e la plancia “Benvenuto Autunno”. Sapete che amo spaziare nei miei progetti, l’unico filo conduttore che seguo è quello di fermare sulla carta il senso dei giorni della mia vita.

Soffermarmi a riflettere su questo quando lavoro mi rasserena ed in qualche modo mi rassicura, probabilmente è questo il motivo per cui lo scrap è essenziale alla mia vita.

Come d’abitudine ho preparato un piccolo video per il canale You Tube, in cui passo passo, vi mostro come ho realizzato le mie pagine

antonella

MATERIALI UTILIZZATI: