Pubblicato il

Baby boy shadow box

Aiutoooooooo sono entrata in fissa con le shadow box e da qualche tempo ne creo un’infinità, ogni occasione è buona per realizzarne una. Questa volta accompagnerà il dono preso per un nuovo bimbo, invece della solita card ho pensato a qualcosa che i genitori possano mettere nella sua camera.

Ovviamente sono state perfette, per l’occasione, le carte e le die cuts Creative Studio della collezione “Piccolo Viaggiatore”, all’interno della box ho inserito delle palline che hanno trasformato una semplice shadow box in una particolare shaker shadow box 😉

 

E ora non mi resta che mostrarvi qualche foto!

A presto

Emanuela

 

PRODOTTI UTILIZZATI

Pubblicato il

Due tag e un segnalibro

Ciao amiche, come state?

Io vi scrivo da un autentico paradiso terrestre: l’isola Mauritius. Sebbene trascorra le mie giornate qui tra spiagge meravigliose, acque azzurre e natura lussureggiante, non mi sono comunque dimenticata di voi e di Creative Studio. 🙂 Quindi, ora smetto di farvi invidia e passo al progetto di oggi, che ho realizzato appena prima di partire.

Si tratta di un progetto veloce, o meglio, di tre: un segnalibro e due tag. Queste ultime possono accompagnare un regalo o essere usate esse stesse come segnalibro. Si tratta di piccole creazioni che amo regalare ad amici e familiari.

Oltre ad essere relativamente rapidi da fare, questi progetti ci permettono di sfruttare ritagli e resti di carta, così che niente va sprecato! In questo caso, ho utilizzato pezzi di carte delle collezioni “Dreams” e “Collect beautiful moment” e alcuni die cut provenienti da vari set.

Ho sovrapposto strati di carta e sagome, utilizzando in alcuni casi spugna adesiva per dare spessore. Ho intagliato alcuni bordi e ho aggiunto degli adesivi rotondi di vernice. Nelle tag, ho inserito due etichette che ho colorato con Distress Oxide e che ho decorato con scritte in oro: queste sono realizzate con timbri della plancia “Trasi intu” e con inchiostro e polvere da embossing.

Ho completato le tag con un nastro di stoffa, mentre per il segnalibro ho usato un cordoncino alla cui estremità ho inserito un charm, ossia un ciondolo di metallo.

Spero che questa mia proposta vi sia piaciuta e vi abbia ispirato. Vi saluto e vi aspetto tra due settimane con un nuovo progetto. Torno a godermi i pochi giorni di eden che mi restano…

A presto,

Virginia

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Vivi la vita che sogni

Ciao a tutti e ben ritrovati, qui in Veneto l’autunno fatica ad arrivare, ma essendo una delle mie stagioni preferite, non posso che aspettarla con ansia e renderle omaggio con un progetto scrap. La cosa che più mi piace dell’autunno sono i colori, le infinite sfumature che hanno le foglie degli alberi, dal giallo al rosso passando per il senape, il terra di siena, insomma un tripudio di colori caldi.

Il progetto che vi mostro oggi è nato nel momento in cui ho ricevuto la foto, per chi ha seguito i miei precedenti post, questa foto è di Tommaso, il piccolo viaggiatore della mia amica Paola. Mi ha mandato questa foto che è una delle tante fante in uno shooting fotografico nei primi 14 giorni di vita… Io lo adoro, lui è bellissimo, immerso nel suo sonno profondo e nei suoi sogni da neonato.

Ormai l’idea di ritagliare il soggetto delle foto è una pratica che troppo mi piace, si focalizza su tutto ciò che è importante vedere. Me lo ero immaginato proprio così, un orsetto con le orecchiette di lana, adagiato su una culla di foglie autunnali.

Di CreativeStudio ho utilizzato la plancia di timbri con le foglie, timbrate con archival ink caffè su bazzill kraft ho poi creato macchie di colore con i distress “candied apple” e “spiced marmalade”. Altre foglie invece sono state ricavate da una carta journaling che trovate a fine post tra i materiali utilizzati. Infine delle foglie fustellate che ho sempre colorato con i distress.

Il cartoncino di base è un bazzill kraft, su cui ho creato con macchie e filo di iuta una specie di “ghirlanda”.

Infine qualche schizzo bianco, delle foglie di metallo color ottone e il sentiment in legno sempre CreativeStudio.

Ringrazio Paola e Antonio, genitori di Tommaso per il consenso avuto nell’utilizzare la foto nella sua piena bellezza.

A presto

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il

Bottoni mon amour

Ciao a tutti!
Sono qui oggi, super in ritardo, con un progetto un po’ diverso dal solito: chi mi conosce bene sa quanto ami i bottoni (ne ho una collezione infinita), adoro le vecchie cartine di bottoni che ormai, purtroppo, non si trovano più così facilmente..
Da qui l’idea di creare una mia cartina di bottoni: queste barchette mi sembravano perfette, ma nulla vieta di provarci con qualsiasi altro timbro CreativeStudio: le foglie, il trenino, i pennelli, il tocco…
Ovviamente per realizzarli ci sarà bisogno del PolyShrink, un foglio di plastica con una caratteristica particolare, infatti, se scaldato questo si riduce (mi sembra dell’80%) e si inspessisce.
Una volta fatta la cartina di bottoni, mi sono fatta prendere la mano e ho creato un portachiavi che mi piace tantissimo, anche perché l’abbinamento azzurro/rosso scuro è uno dei miei preferiti!
Io l’ho fatto per provare, ma mentre realizzavo il portachiavi ho pensato che fosse perfetto per fare delle bomboniere o un piccolo regalo!
Vi lascio a delle foto più nel dettaglio..
Spero che vi piaccia, anche se non è proprio un progetto scrap!
A presto
Pubblicato il

kit creativo ⇢ mini album “Riccardo”

Per il progetto di oggi mi sono cimentata nella realizzazione di un mini album partendo da un pad 6″ x 6″. Ho cercato di costruire un movimento tra le pagine del mini pur utilizzando dei fogli piccoli, perchè quello che penso è che solo con i fogli piccoli sia possibile conservare tutta la bellezza delle pattern.

Il pad che ho utilizzato è quello della collezione “Piccolo Viaggiatore” dovendo fare un regalo ad un amica ho sfruttato al massimo il mio tempo. La scritta di legno l’ho trattata con della colla e poi immersa in un mare di glitter 😊 😊 😊 .

Per il resto ho fatto ampio uso di die cut, con qualche piccola timbrata.

Per decorare la copertina invece, ho utilizzato la plancia di timbri della stessa collezione, colorata con gli ink extreme. Vi ho già parlato del mio amore per questo prodotto tutto italiano che vi invito davvero ad acquistare, perchè questi sono colori che si prestano ai più svariati utilizzi e presto ve ne darò un assaggio… e questa non è una promessa ma una minaccia!!

Nel frattempo vi lascio il video tutorial della realizzazione dell’album e vi annuncio che nello shop potete trovare il kit completo di tutti i materiali, che ho comunque inserito nella lista dei materiali.

alla prossima

antonella 

MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Il momento è arrivato…

… è ora di cominciare a pensare al Natale. Avete visto la release con tutti i fantastici prodotti natalizi, nuovi nuovi di zecca? Io li ho visti e, nell’attesa di poterli toccare con mano e usare nei miei progetti, ho voluto fare una card con un timbro che a me è piaciuto tantissimo e che non avevo avuto modo di utilizzare per il Natale dello scorso anno.

Prima di passare alle news, quindi, ho voluto dare il giusto spazio a questi elementi stesi al sole, colorando il timbro con i miei Copic ed inserendolo in questa shaker card.

Pochi altri elementi, insieme ai die cut a tema, completano questa card, la prima per questo Natale che sembra ancora molto lontano, ma poi in fin dei conti non lo è poi così tanto.

Voi che ne dite? Avete già cominciato a pensarci o vi sembra ancora troppo presto?

Vi lascio con questa domanda e vi saluto.

Laura

 

MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Beautiful moments.

Ciao a tutti, oggi vi mostro un home decor che fa già bella mostra nella mia scraproom.

Sono partita da alcuni ritagli di cartone per realizzare le basi rettangolari a questo punto le ho rivestite con carta bianca e patterned fantasia. In due ho deciso di inserire le foto e le altre due le ho decorate con alcune die cuts. Il risultato mi e’ piaciuto così tanto che sono già all’opera per una nuova struttura!

Ma ora non mi resta che mostrarvi qualche foto!

Come sempre resto a disposizione per qualsiasi informazione e ora non mi resta che salutarvi.

A presto

Emanuela

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Autunno nell’aria

Ciao amicici!!! Come state?

Sono contenta di ritrovarvi e di poter condividere con voi un nuovo progetto. Oggi parliamo d’autunno, con i suoi splendidi colori, e lo facciamo usando materiale della collezione Francy’s Season. In questo post, vi propongo una variante di un mio recente layout che era piaciuto molto ad alcune di voi, quello delle assi “arrotolate”: ricordate?

In questo caso, ho tagliato a metà il foglio con le assi azzurre incluso nella su citata collezione (bellissimo!) e ho attorcigliato la carta formando dei rotoli sulle due metà. Questo crea l’illusione delle assi che si aprano verso l’alto e verso il basso, come una doppia persiana, lasciando apparire nel centro la foto e le decorazioni.

Per lo sfondo, ho usato un cartoncino di color bianco crema e ho realizzato delle macchie azzurre, giallo-senape e arancioni usando Distress Oxide e colori spray a base acquosa. Ho incorniciato la foto con vellum (carta da lucido) e resti di carte di Creative Studio e l’ho incollata nel centro del foglio.

L’altro elemento centrale di questo layout sono le sagome di foglie, che ho ritagliato dalla pagina di ritagliabili della collezione Francy’s Season. Ho dipinto alcune di queste di arancione, per renderle ancora più autunnali. Le ho poi distribuite tutto intorno alla foto e le ho fatte spuntare da sotto le assi.

Ho aggiunto anche dei pezzi di corda, che ho incollato sul foglio nella precisa posizione in cui li volevo, qualche gemma colorata che aggiunge punti di luce e il titolo.

Spero che questa reinterpretazione in chiave autunnale del precedente layout vi sia piaciuta.

Per vedere come l’ho realizzato passo a passo, vi lascio qui sotto il video tutorial.

Grazie mille e a presto,

Virginia

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

World Card Making Day ⇢ ❤️

Oggi ricorre il World Card Making Day, il giorno in cui i pensieri gentili volano sulle ali delle card. In italia esiste un bellissimo gruppo Card Making Italia, al quale vi consiglio caldamente di iscrivervi. In questo posticino magico si respira tutta l’essenza del cardmaking. Ho visto cambiare nel tempo tante tendenze e la cosa che più mi piace di questa nuova consapevolezza italiana è vedere come non esista uno stile universale,  ma al contrario ognuno può ritrovarsi in qualcosa, riconoscersi e sperimentare, e tutto questo è secondo me meraviglioso.

Detto questo, il progetto che vi presento è una tag ma questo lavoro può tranquillamente essere declinato in versione mini card. Sono partita da un foglio di carta 6″x 6″ della collezione “Piccolo Viaggiatore” e da un die cut sempre della stessa collezione, ed intorno a questi due elementi ho costruito il tutto.

Ho preparato anche un piccolo video in cui potrete seguire il passo passo, davvero alla portata di tutti e soprattutto velocissimo,  provare per credere. Vi ricordo che potete iscrivervi al canale You Tube per non perdere le prossime idee creative.

ci si vede presto

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Profumo d’Autunno

Benvenuto Autunno…benvenuto ottobre…

Il mese più bello…il clima è ancora piacevole…i raggi del sole scaldano, ma non bruciano…e tutto  cambia per andare incontro all’inverno…gli animali si preparano per il lungo letargo, e la natura si trasforma…regalandoci secondo me, uno spettacolo unico, le foglie degli alberi, da verdi sgargianti si dipingono dei colori caldi tipici dell’autunno…arancio, rosso,marrone, ocra, viola…e cadendo creano fantastici tappeti colorati…se chiudo gli occhi posso sentire il rumore dei miei passi sulle foglie scricchiolanti…l’odore della terra bagnata…i rumori del bosco…le foglie che sussurrano, i tiepidi raggi del sole che fra i rami, creano posti incantati…mi vedo che raccolgo funghi e castagne in una piacevole domenica, con tutta la famiglia…Questo è l’autunno per me, che sono una cittadina..

Per il progetto di oggi ho realizzato una card tutta autunnale…eccola qua..

le protagoniste di questa card sono le foglie, che ho realizzato usando il timbro “Profumo d’autunno” da qui il titolo, le ho timbrate su carta per acquerello colorate con i tombow e poi ritagliate.La zucca, che è un altro frutto che associo all’autunno l’ho disegnata a mano e colorata sempre con i tombow…

come base della card ho utilizzato un cartoncino nero, mi piacciono i contrasti decisi, e come sfondo una carta del pad “Francy’s Season”…montando la card ho giocato sugli spessori, per dare tridimensionalità al progetto…e le foglie le ho incollate solo in parte, e piegato un po le punte per dargli leggerezza…un po di brillantini e qualche goccia di rugiada e la card è completata!!!!!!

Spero vi sia piaciuto il mio lavoro…e ci vediamo l’ 11 con un nuovo progetto…!

Erica

prodotti utilizzati