Pubblicato il

Mini mini album #instaricordi

Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza…mentre state leggendo il mio post io sono in viaggio verso casa.

Prima di partire pensavo a cosa realizzare per il post di metà mese e ho pensato ad un mini non impegnativo ma che fosse un’idea carina e simpatica.. sul web ci sono tantissime idee per realizzare una struttura di un piccolissimo mini album ed io ne ho personalizzata una. Sono partita da una patterned 30×30 e ho creato pagine e taschine che potessero contenere alcune foto scattate durante un weekend trascorso con la famiglia in Francia. Le foto erano tante ed è stata dura sceglierne solo alcune… ma alla fine ho optato per quelle più belle e  più significative per me.

Ho sporcato la patterned con gli Oxide nelle tonalità delle foto e decorato con timbrate , die cuts, tag e acetato.

Questo è il mini chiuso. Misura finito cm 7×7…davvero piccolo! 

Qui invece le foto scattate in progressione  mentre si aprono le varie pagine.

Qui invece le foto dei dettagli.

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il

Una shaker card invernale con perline effetto neve sotto il sole di agosto.

Il titolo dell’articolo fa il verso a quelli chilometrici della fantastica regista Lina Wertmuller, ma non ho trovato nessuna alternativa migliore che rendesse bene l’idea. 😀 E quindi ho ceduto. Ho ceduto a questa estate torrida che mi ha obbligata a cercare un po’ di refrigerio nella mia scrap room. Sono letteralmente uscita dalla mia comfort zone per due motivi: primo perchè io amo il caldo, il sole, il mare e secondo perchè rarissimamente realizzo delle card. Il meccanismo shaker con le perline mi ha conquistata in un video sul web, dove una bravissima creativa realizzava una “rain shaker”. Io invece ho deciso di trasformare la pioggia in neve perlinosa.

Il paesaggio della collezione “Oltremare” si prestava perfettamente al mio progetto. Ho creato il cielo con i Distress OXIDE e successivamente ho alzato l’asticella ritagliando e posizionando le casette su tre livelli. In questo modo si permette alle perline di attraversarle con un effetto 3D tramite un filo di nylon trasparente. Non è stato veloce ma ammetto che mi sono divertita molto. Spero che il mio tentativo di portarvi un attimo di frescura sia andato a buon fine e che la mia card vi sia piaciuta. Di seguito vi lascio il link di un breve video dove il meccanismo shaker si vede più chiaramente.  A presto e… buona estate

 

Eleonora

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il

Due tag: Lui e Lei!!

Buongiorno!! Per chi è in vacanza, per chi è già tornato e per chi deve ancora partire ma anche per chi le vacanze quest’anno non le fa…insomma per tutti, oggi sono qua a tenervi compagnia con due simpatiche tag!

Le ho nominate Lui e Lei perché ho utilizzato i die cuts della collezione Oltremare e precisamente la bimba e il bimbo. Li trovo molto dolci e carini e non vedevo l’ora di inserirli in un progetto. Ho pensato a due tag con due titoli importanti: LOVE e LIFE. Due parole collegate l’una all’altra: non c’è vita senza amore e l’amore è vita.

Ho cercato di sovrapporre vari elementi che creassero uno sfondo armonioso, ho quindi timbrato ed embossato a caldo la cornice della collezione e poi ho aggiunto spessorando a strati tutto il resto. Naturalmente non mancano i fiori e un filo di cotone avvolto alla cornice come simbolo di legame e unione tra lui e lei.

Vi lascio le foto in cui si notano i vari dettagli.

Vi lascio la lista de materiali e vi saluto dalle mie vacanze!

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Un Mini Ring imbustato. I ricordi quelli belli.

Il tempo scorre e sempre più sento la necessità di custodire i miei ricordi più belli. Lo scrapbooking mi dà questa opportunità e seppur in minima parte riesco a non dimenticare i molteplici scatti dispersi nelle cartelle del mio computer. Mentre costruisco l’album che li possa contenere rivivo quegli attimi e cerco di lasciare libera la creatività per trasmettere le mie emozioni in ciò che sto realizzando.

L’idea di partenza è stata quella di realizzare un Mini album cucendo e imbustando le pagine. Ho creato la scritta Santorini con la silly e ho utilizzato la stoffa di jeans (che metterei ovunque, soprattutto quando penso ad un progetto con mia figlia) incollandola sulla base sottostante per rendere la scritta più evidente. In questo progetto anche le paillettes proprio si sprecano.

Come spesso succede; mentre creo i miei mini, il percorso non è mai lineare ma alquanto arzigogolato. In corsa mi è venuta l’idea di creare delle tasche per inserire altre fotografie e quindi ho creato ulteriori file di testo ottenendo delle pagine forate. Successivamente le ho plastificate e le ho incollate sul retro delle fotografie. All’interno vi ho già inserito biglietti utilizzati del bus, dei traghetti, dei musei visitati, luoghi dove abbiamo vissuto momenti irripetibili che entrambe speriamo di ripetere. Per alcuni saranno carta straccia ma per noi sono un tesoro.

Non ho creato una vera e propria struttura perchè ho voluto seguire fedelmente il  contest estivo del ring album sul gruppo facebook di Creative Studio e quindi ho utilizzato due anelli per unire le pagine.

Di questo progetto esiste un Process Video che sarà pubblicato a breve sul canale youtube di Creative Studio. Se vi è piaciuto siete tutte invitate a scoprire passo a passo come è nato e come è stato realizzato. Alla fine dell’articolo troverete i materiali che ho utilizzato. Un bacio enorme e… non pensiate di esservi liberate della mia vacanza a Santorini 😀

Eleonora

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il

Special Guest ⇢ Elena Lucarelli

Fine mese fa rima con Special Guest per noi di Creative Studio ed oggi la nostra ospite è lei, la signora dei mille mila lavori 😅, sempre presente che tutto fa e che tutto sa….

Ma lasciamo a lei la parola e lo spazio con questo meraviglioso progetto che sà di nido d’amore.

Ciao a tutti! è davvero una grande emozione essere qui come special guest per Creative Studio!!! Sono Elena, sono prossima ai 34 anni, sono moglie e mamma di 3 piccole pesti e vivo a Bari da sempre!

Ho scoperto da pochissimo lo scrapbooking nel settembre 2017, quando qualche mese prima mi ero dedicata alla realizzazione del primo compleanno di Giulio. Ebbene sì! Sono proprio io! Mi avete amato e odiato per tutto il mese dello scraplift…ma passiamo al progetto. Ho pensato di proporvi un mini album classico in cartolegno dalla struttura semplice, ma di una forma un po’ particolare, un nido per uccellini… Sulla copertina, infatti, ci siamo proprio noi: mamma, papà e i 3 piccoli di casa.

Ho scelto la collezione “Oltremare” per raccontare alcuni attimi della nostra gita domenicale in Calabria sul lago Cecita in provincia di Cosenza. Mi è piaciuto utilizzare il nuovo formato 6×8 single face, die cut abbinati alla collezione e le novità come gli stickers e gli abbellimenti in acrilico, qualche paillettes e tanta fantasia. Prima di aprire l’album il tetto si stacca e diventa una piccola cornice da tavolo. La rilegatura funge da elemento decorativo, pagine molto semplici, intervallate da piccoli movimenti.

Sul quarto inserto ho inserito una tasca in vellum con delle tag su cui scriverò “gli appunti di viaggio”, un po’ di journaling della giornata. L’album inizia e finisce con il ritratto di famiglia, felici e spensierati…

Spero di non avervi annoiato, chi mi conosce, sà che non sono una donna da tante parole e vi lascio al video, sperando che il mio progetto vi sia piaciuto! Grazie ancora per la fiducia a Francesca Donà, Antonella e tutto il dt di creative studio, ciao ciao

elena
PRODOTTI UTILIZZATI: 
Pubblicato il

Un layout per caso!!

Buongiorno, eccomi con l’ultimo post di luglio e con uno dei miei  progetti preferiti: un layout!

E’ una pagina nata un pò per caso… avevo appena ricevuto la Silhouette Cameo 3  e  presa dalla curiosità  ho deciso di tagliare un cut file, in modo da testare la definizione dl taglio e paragonarlo con quello della Cameo 1. Ho aperto la libreria e mi è saltata all’occhio una scritta e senza pensare l’ho inviata e tagliata in bianco. Stupita e contenta del risultato l’ho messa da parte… “intanto penso a come usarla” mi sono detta.

Beh era troppo grande e un layout era perfetto per dargli risalto ma non avevo ancora idea su quale collezione e quale foto usare. Poi tutto è venuto per caso: mi sono ritrovata sulla scrivania la release  “Oltremare” e una foto sbiadita di me e alcune delle mie amiche scattata al Nazionale Asi di maggio. Beh il connubio è stato perfetto e senza pensare ho cominciato a ritagliare le lettere scegliendo tra le varie patterned della collezione e poi via via ho aggiunto colore allo sfondo con i Gelatos che ho sfumato con le dita, per far sì che la scritta, dal contorno bianco, spiccasse sul bazzill anch’esso bianco. Poi ho aggiunto la foto e tutti gli abbellimenti come die cuts, timbrate, fiori, enamel dots, paillettes  e una decorazione di tulle che ho realizzato legando  semplicemente  un rettangolo di tulle con un filo di cotone, in modo che si arricciasse al centro e diventasse una specie di fiore.

Vi lascio le foto e la lista dei materiali.

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione, alla prossima

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Attimi vissuti

Ciao a tutti, oggi mi risulta un po’ difficile scrivervi (sono le 23:40 del 24 Luglio)!! Lo faccio perchè non voglio mai venire meno agli impegni presi, sopratutto quando si tratta di quelli presi con Antonella, persona a cui devo tanto tanto. Lascerò che le dita fluiscano sulla tastiera in preda ai miei pensieri e sentimenti.

Il layout è stato realizzato in una frazione di tempo disponibile della giornata, davvero misera, in cui mi sono seduta alla sedia del mio tavolo creativo e mi sono detta tra me e me “non vorrai mica pensare di riuscire a concentrarti per fare qualcosa di buono?!!!” …e invece eccomi qui! …da un momento di intensa tristezza sono riuscita a fare qualcosa di soddisfacente!

Il layout fa memoria di un momento di relax vissuto l’anno scorso con mio marito Omar, ma ahimè, mi ricorderà sempre altro.

Realizzato con la collezione Oltremare che ho adorato dalla prima pattern, ho ovviamente utilizzato come pattern di sfondo l’effetto legno tiffany, una pattern che non può mai mancare. L’idea era quella di creare una specie di imbuto, una vallata, da cui far uscire il mio adorato paesaggio di montagna, e così con lo zaino in spalla percorrere la strada della vita.

Vi lascio alle foto che sicuramente riescono a parlare molto di più di quanto non riesca a fare io, soprattutto in questo momento!

Spero tanto che il progetto vi sia piaciuto, alla prossima

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il

Ring Album “Tosca”

Piccola premessa del caso, queste foto le avete già viste, ma il mini che ci avevo realizzato era destinato a mia sorella. Questo è invece il mini che fermerà i miei ricordi di quella serata, una serata di giugno passata a teatro.

Per l’occasione ho colto la sfida lanciata nel contest estivo sul gruppo facebook di Creative Studio, ovvero quello di realizzare un ring album. I ring album non incontrano proprio il mio favore ma non mi tiro mai indietro e quindi mi sono cimentata con questo lavoro. Per le copertine ho deciso di utilizzare della stoffa e mi sono divertita a realizzare un piccolo cuore con tanti piccoli fiorellini punchati 😊.

L’album si compone di tre pagine, pagine in cui ho giocato con i livelli e con le cornici. Ho utilizzato un mini pad per conservare tutto il disegn delle pattern ed immancabile il tulle per imprigionare i vari elementi.

Per questo mini mi sono anche imposta di non utilizzare i die cut cercando di pensare ad altre forme di decorazione ed allora ho utilizzato i timbri ed i colori.

Aspetto le vostre versioni di ring album e questa volta il vincitore lo decreterete direttamente voi, in palio una gift card del valore di 25 euro, alla prossima

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Protagonista il mare.

Io amo l’estate, adoro il mare e adoro viaggiare. Sembra una ovvietà ma con mia sorpresa ho scoperto che non tutti condividono quelli che per me sono alcuni dei piaceri della vita 🙂 .

Era da tempo che desideravo realizzare un LO con protagonista la foto a tutta pagina ma non avevo mai trovato l’ispirazione. Ci voleva il mare e un’isola greca che ho amato dal primo momento in cui vi misi piede anni fa. Visitai Santorini in giornata e rimasi spaventata e affascinata dai 587 scalini che dal Porto vecchio ti permettono di raggiungere la città di Fira (il capoluogo). Quasi una piccola sfida per un grande premio. Li affrontai uno ad uno; nonostante la possibilità di utilizzare la rapida funivia; e rimasi incantata dal panorama che si scorgeva dalla cima di questa meravigliosa isola del Mare Egeo. Così finalmente quest’anno decisi di andarci in vacanza…ma questa è un’altra storia e ve la racconto la prossima volta.

Realizzare il mio Lo è stato davvero semplice e divertente: infatti mi è bastato stampare una bella fotografia in formato A4 e incollarla in un bazzil bianco. Le carte di Creative Studio hanno fatto il resto. Facile no? Dopo le immagini troverete i materiali che ho utilizzato. Spero di esservi stata d’ispirazione per raccogliere i vostri appunti di viaggio. Buonissima estate.

Eleonora

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Una cascata di foto in un’esplosione di colori!

Buongiorno mondo di Creative Studio!! Eccomi con il secondo progetto di questo mese di luglio.

Ho pensato di creare un mini in una busta utilizzando la Envelope Punch della We’R. Memory Keepers. E’ una struttura che mi piace molto ed infatti non è la prima volta che inserisco un mini in una busta …ma stavolta ho creato una cascata. Avevo già da un pò in mente di utilizzare le card journaling che ci sono nelle varie collezioni. Mi piacciono molto perché fanno tutto da sole e per questa struttura, in cui non si può spaziare molto con le decorazioni a causa del poco spessore,  sono ideali.

Quindi ho creato la busta da una carta patterned single side e ho decorato la parte interna bianca con stencil e Oxide. Ho inserito la cascata centrale a cui da un lato ho applicato le foto e dall’altra le cards. Pochi abbellimenti, alcune timbrate, la copertina decorata e il progetto è finito.

Qui una foto della busta aperta in cui si vede bene la cascata!

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione!

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI: