Pubblicato il

Io e Te…

Ho sempre avuto un rapporto burrascoso con mia madre, soprattutto negli anni dell’adolescenza …ribelle fin dalla nascita, egocentrica (sono un leone), polemica, imperativa,testarda, battagliera..e se avessi imparato sin da piccola a tenera la bocca chiusa la mia vita sarebbe stata molto più semplice…insomma…una rompiballe!!!

Mi ricordo ancora le parole di mia madre:” ti deve venire una figlia più stronza ( si può dire?) di te così capirai quando sarai madre”. La figlia mi è venuta, ma per fortuna non “stronza”:)

Da quando sono mamma capisco molte più cose, e il rapporto con la mia di mamma è molto maturato..è la prima persona che chiamo quando i bambini stanno male…che poi quando la chiamo mi mette più ansia di quella che già ho..!

Quando voglio parlare male di mia suocera ( potrei scriverci un libro) chiamo lei…pettegolezzi? lei è la prima che chiamo..insomma è il mio punto di riferimento…nel bene e nel male…

Quando fra le mani mi sono capitate queste foto ( che hanno la bellezza di 40 anni ) lei ventenne io di qualche mese, ho subito pensato a un LO !

Ho voluto dare a questa pagina un tocco un po ” vintage ” usando come sfondo toni caldi come l ocra e il marrone, che bene si armonizzavano con le foto ingiallite negli anni.

Ho utilizzato poi il timbro ” raccontati” nello specifico le foglie che ho timbrato con vintage photo, per dare movimento

il pad di carte ” my little flower” da lo sfondo alle foto, sempre della stessa linea di carte ho ritagliato alcuni rami di foglie che bene si abbinano al timbro!

I fiori fanno parte dei die cut ” life is now” e per i sentiment ho utilizzato il timbro ” semplicemente grazie” perchè un grazie alla mia mamma è dovuto!!!

Spero di non avervi annoiato con le mie chiacchiere…vi auguro un buon ferragosto…e ci vediamo da queste parti il 3 di settembre…

Erica

 

Prodotti utilizzati

Pubblicato il

Ti aspettavo da una vita.

Buongiorno a tutti, come state?

La settimana scorsa ho avuto il piacere e l’onore di tenere due corsi con i prodotti Creative Studio, non vi spiego l’emozione che ho provato quando me lo hanno chiesto, ma sicuramente chi ha avuto fra le mani i prodotti di Antonella sa quanto siano belli da usare e quanto siano di dispirazione!

Appena ho visto la collezione di carte “In Your Heart” ho capito che loro sarebbero state lo sfondo perfetto per il mio LO, per l’occasione le ho tagliate a spicchi e uno spicchio l’ho trasformato anche in shaker, per dare un po di movimento alla pagina.

La macchina fotografica e le scritte le ho ritagliate dalla Journaling Card della stessa collezione. Vi confesso che quando ho letto “ti aspettavo da una vita” ho avuto i brividi perché è la frase  che mio marito mi ha sussurrato in un orecchio quando abbiamo iniziato ad uscire insieme!

 

E ora non mi resta che salutarvi e darvi appuntamento alla prossima volta così vi mostrerò anche il progetto del secondo corso 😉

Emanuela

 

MATERIALI UTILIZZATI

Pubblicato il

Layout “meravigliosa creatura”

Ci sono foto che nascono proprio per essere scrappate sui layout, e quella di oggi è una di queste. Quando si lavora sui LO ci si deve concedere lentezza secondo me. I layout sono la massima espressione dell’essenza dello scrapbooking, vanno sentiti, vanno lavorati nei dettagli perché la storia che c’è dietro quel layout va ricordata in ogni sua sfumatura.

Io poi sono solita incorniciarli i layout, perché li trovo dei lavori molto artistici e che meritano di rimanere sempre sotto gli occhi.

Per questo layout quando ho poggiato le foto sulla pattern ho proprio pensato che la carta fosse nata per accogliere queste immagini e che bastasse davvero solo mettergli un titolo perché l’essenziale era già li. Ed invece mi sono messa a lavorarci un pò su, colorando la parte centrale con un ink extreme molto diluito. Ve l’ho già detto che ho perso la testa per questi inchiostri…. li trovo strepitosi!! Per riempire la scritta ho optato per una carta della collezione “collect beautiful moment” che subito mi riporta con la mente al mare.

Sul titolo ho steso una pennellata di Perl Cream, ho lasciato asciugare e con un punteruolo ho bucato tutta la scritta. L’effetto finale mi piace molto e da un certo movimento al tutto.

Anche per questo lavoro ho utilizzato esclusivamente die cut, credo di essere entrata in un tunnel che sarà molto ma mooooolto lungo.

Ho spessorato vari elementi per creare degli effetti di profondità ed ho aggiunto qualche pailettes ed una stellina in legno.

alla prossima

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Emozioni di carta

Detesto il caldo! Ma non nel senso che mi piace poco o che sono una che è solita lamentarsi del clima. Io l’estate la detesto proprio ed il caldo afoso che rende il mondo appiccicaticcio non contribuisce a farmela piacere di più.

Ecco perché la scelta di questa palette che personalmente mi sa di aria fresca e di primi giorni di autunno.

Insomma… Sensazioni fresche che mi fanno ricordare quello che provo quando sto con loro…le mie anime gemelle. Talmente diverse, lontane da me da completarmi. Sono le mie Amiche. Ve le presento, sono Cinzia e le Antonella.

Insieme noi condividiamo  quanto di più importante abbiamo: la nostra fede.

Siamo diverse.. ci sovrapponiamo… ci distinguiamo… litighiamo… discutiamo… ci capiamo.. ci aiutiamo… ci cerchiamo, ci supportiamo… insomma, noi ci siamo!

Il design di questa nuova collezione di Creative Studio è perfetta per raccontare una delle più belle giornate dell’anno.

Ritagliare i singoli dettagli della carta è stato sia rilassante che facile data la consistenza del foglio e si sono subito trasformati in bellissime die cuts che sono andate ad unirsi ad altre die cuts di altri set. Ma davvero c’è stato un tempo in cui ignoravo e sminuivo l’uso delle die cuts?!?

Il titolo è stato scritto a mano ed è il nostro impegno. Con noi stesse e fra di noi.

Non lo so se è perché sono affezionata a questo brand o perché ho il gran privilegio di vedere nascere le varie collezioni ma se è vero che lo scrap serve a fare memoria, questi colori e queste forme mi aiutano a ricordare le emozioni di questo momento.

In attesa della pioggia vi auguro buone vacanze

Mir

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Creiamo il nostro sfondo con gli acquarelli

Ciao amiche e amici!

È un piacere ritrovarvi su queste pagine. Oggi provo a inspirarvi con un layout supercolorato che parla d’estate.

Visto che amo dipingere, ho tirato fuori gli acquarelli e mi sono messa a “giocare”. Mentre pasticciavo con i colori, mi è venuta l’idea di crearmi uno sfondo per un layout. Su un cartoncino per mixed media (ossia più spesso, adatto a reggere l’acqua) di 12×12 pollici, ho realizzato delle pennellate diagonali di vari colori, usando un pennello a punta grossa e piatta. Come potete vedere dalle foto, ho fatto in modo che le strisce partissero da una delle diagonali e andassero verso l’esterno, in modo che il risultato finale presentasse zone bianche alternate a quelle colorate.

Su un fondo così vivace e pieno di colore, la scelta migliore è in genere utilizzare una fotografia in bianco e nero, che risalta di più. Ho utilizzato delle bellissime carte della collezione “Collect beautiful moment”, nel formato 6×6, per incorniciare la mia fotografia, che ho incollato nel quadrante in basso a destra con spugna adesiva.

Per decorare la pagina, ho usato moltissimi die cuts delle collezioni “Primavera” e “Life is now”, giocando ad abbinare i colori di queste sagome a quelli delle strisce acquarellate. Poiché però alcuni dei die cuts avevano toni pastello, ho ridipinto anche questi con gli stessi acquarelli per abbinarli meglio. Il risultato è un layout molto “acceso”. Trovo che i fiori e i rami della collezione “Primavera” siano bellissimi e il fatto di poterli ricolorare, se necessario, aggiunge possibilità creative. Credo che me ne procurerò un altro pacco. 🙂

Ho utilizzato anche alcune frasi “ispirazionali”, che ho ritagliato da una delle carte di “Collect beautiful moment” e dalla journaling card (sempre in formato 6×6) della collezione “My little flower”.

Ho una certa predilezione per i badge (o pin, per intenderci) e per le gemme brillanti. Ho pensato che fossero perfetti per dare il tocco finale a questo layout, quindi ne ho distribuiti vari qui e là lungo la diagonale. Infine, per il titolo – che è semplicemente “Noi” – ho usato delle lettere di cartone che ho dipinto di nero con pittura acrilica. Accanto al titolo ho anche appuntato qualche nota.

Dopo aver concluso il layout, mi sono resa conto che ho mischiato materiali di ben cinque collezioni! Anche se i disegni sono diversi, lo stile “Creative studio” resta e si vede! 🙂

Vi lascio al video tutorial di questo progetto. Ci rivediamo qui presto, non mancate!

Virginia

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Rallenta e goditi la vita!

Ciao a tutti!

Oggi tocca a me condividere un progetto sul blog e sono molto emozionata perché è il mio esordio come membro del team creativo di Creative Studio… spero di essere all’altezza. 🙂

Guardando i bellissimi prodotti disegnati da Antonella, sono stata subito colpita dai disegni astratti della collezione “Dreams” e dai vari cactus, fichi d’india, arbusti e fiorellini che la popolano. Io condivido con Antonella la terra di origine, visto che sono pugliese, e i colori e i disegni di questa collezione mi ricordano molto le campagne del mio paese e le calde estati trascorse laggiù. Il progetto che vi presento oggi è un layout ispirato proprio da quelle atmosfere e dai disegni di questa collezione.

Ho scelto di partire da un fondo neutro, quindi ho utilizzato un cartoncino bianco con trama a puntini in rilievo. Nella parte bassa di questo, ho incollato una striscia di una delle carte della collezione che presenta delle pennellate gialle/ocra e dei tratti neri che richiamano alla mente le spine dei cactus o dei fichi d’india. Sul margine superiore di questa striscia, ho collocato tanti cactus e arbusti a formare una specie di boschetto. Ho anche cosparso la parte bassa di fiorellini azzurri. Ho usato moltissime delle sagome di cartoncino – ossia i die cuts – che corredano la collezione “Dreams” e altre ritagliate direttamente dalle carte. Per dare volume e dinamicità, ho incollato queste sagome con spugna adesiva.

Prima di fissarle allo sfondo, però, ho realizzato una cornice con del nastro colorato, che ho fatto passare sotto una specie di “passanti” tagliati nella carta. Questi possono essere realizzati con un semplice taglierino, però per essere sicura di fare un lavoro preciso ho preferito usare la Silhouette Cameo. Nel software del plotter ho disegnato i passanti e ho lasciato che la tagliatrice facesse il lavoro per me.

Terminata la cornice e incollati i die cuts, sono passata a collocare la mia fotografia, che avevo già scelto, i cui colori si sposano bene con quelli della collezione che ho usato. Ho incorniciato la foto con alcuni strati di carta, due etichette e due bellissimi fili di bandierine. Anche per il titolo ho usato i die cuts: in particolare, la frase “rallenta e goditi la vita” mi è molto congeniale. Infatti, ho sempre pensato che nella nostra società abbiamo confuso il mezzo con il fine, ossia: il lavoro che dovrebbe essere un mezzo per vivere si trasforma spesso nel fine stesso della vita. E mentre corriamo dietro al lavoro, la vita scorre. Per fortuna noi abbiamo il nostro angolo di paradiso: lo scrapbooking! 😉

Spero che questo progetto vi sia piaciuto, non esitate a lasciarmi commenti o a farmi domande. Vi aspetto qui puntuali tra due settimane. A presto!

Virginia

 

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Sorridi: la vita è bella.

Buongiorno a tutti, oggi sarò io a mostrarvi una nuova ispirazione realizzata con i bellissimi prodotti di Creative Studio.

Ho creato per l’occasione un layout in cui ho utilizzato una foto di qualche anno fa di me e la mia bassotta Camilla. C’è stato un periodo in cui ci trovavamo spessissimo in macchina insieme per andare da Roma al mio paese natio, e proprio durante uno di questi viaggi ho scattato questa foto. Ovviamente è una delle mie foto preferite e quindi ci tenevo tantissimo a scrapparla!

E ora non mi resta che mostrarvi qualche foto del progetto:

 

Per qualsiasi informazione ricordate sempre che resto a disposizione 🙂

A preso e happy scrap a tutti!

Emanuela

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

You

Avrei bisogno di metterli io gli occhiali da sole, per proteggere il mio sguardo dalla tua luminosità. Invece gli occhiali in questa foto li ha lui, il mio piccolo e simpatico Thomas, il giullare di casa! Sembra che mi stia dicendo “attenta mamma, che ti tengo d’occhio!!”. Il layout “You” immortala questo momento di allegria estiva.

Spesso mi faccio suggerire dalla foto come procedere nel mio “passo passo creativo”, ed in questa foto mi risalta all’occhio il profilo degli occhiali da sole, un vivido arancione.

Vi siete mai soffermati sul significato dei colori?…bhe!! Il colore arancione è simbolo di armonia interiore, di creatività artistica e sessuale, di fiducia in se stessi e negli altri. Nello spettro luminoso si colloca tra il colore rosso e il colore giallo ed è abbinato al secondo Chakra. L’arancione, simboleggia la comprensione, la saggezza, l’equilibrio e l’ambizione. …io caro Thomas ti auguro tutte queste cose!

Vi lascio alle foto che riescono a parlare meglio di me…

A presto

Francesca 

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il

Lady Tobia

Vi ho mai parlato di Tobia?
E’ la mia nipotina inglese, una piccola tigratina di 2 anni.
Sono assolutamente innamorata di lei. È vivacissima, estremamente buffa, ruffiana e curiosa… io l’adoro!
Questa foto con il suo papà è fra le mie preferite di sempre ed adesso che faccio la scrapper anche io (ahahah) è arrivato il momento di dedicarle un LO.
Facciamo una piccola premessa: ho capito che ci sono delle regole estetiche nel layout MA ho anche compreso che lo Scrapboking DEVE AIUTARCI A RICORDARE qualcosa.
In attesa di domare, quindi, le varie regole di colore, di proporzioni e di spazi io continuo ad insistere nel voler fare memoria di momenti, di emozioni e di pensieri.
Con questo LO il desiderio forte è quello di fermare non solo la dolcezza e l’allegria di questa bimbetta pelosa ma anche e soprattutto fermare nella MIA memoria i miei sentimenti e i miei pensieri circa il suo arrivo nella mia famiglia.
Ho scelto allora di partire da un foglio bianco e riempirlo di timbrate di fiori (suvvia siamo comunque nella campagna inglese).
L’effetto è molto pieno e probabilmente fa storcere il naso a molti, lo so bene, ma e’ stato fatto di proposito nella speranza che mi aiuti a ricordare che abbiamo una vita ricca, a tratti caotica e’ vero ma proprio tanto piena e, soprattutto, piena di cose belle.
Su questa pagina ho poi posizionato la mia foto e l’ho decorata con altri fiori, questa volta usando delle die cuts.
Quando ho acquistato queste die cuts ricordo di averlo fatto innamorata delle loro tonalità pastello… eheheh ed invece sono finita col colorarle con delle matite acquarellabili😅
Il fatto è che credo davvero che questa piccoletta abbia portato un sacco di divertimento nella nostra vita, davvero credo che colori le giornate con i sui ‘danni’ e le sue espressioni buffe.
Ma adesso a noi… al di là dei miei ricordi questa volta ho capito che nei LayOut:
  • ci sono regole estetiche importanti che sono in grado di conferire ai nostri lavori equilibrio e gradevolezza estetica, MA ho capito anche che una pagina di scrapbooking non può essere un semplice esercizio di stile e che se nel mio ricordo c’è altro da voler essere fermato al di là della gradevolezza estetica beh… le variazioni sul tema sono legittime e che il mondo se ne faccia una ragione.
  • Ho capito che le die cuts sono diventate le mie migliori amiche e che si possono anche modificare…
  • Ho scoperto che anche se esco dalla mia confort zone per quanto riguarda le scelte cromatiche, queste mi possono comunque rappresentare.

 

Beh.. dai, conquiste non da poco per una giovane scrapper.
Alla prossima
Mir
Pubblicato il

L’amore cresce qui.

Buongiorno a tutti, oggi vi presento un nuovo progetto realizzato con i fantastici prodotti Creative Studio, un layout super romantico che appenderò in casa.

A volte mi chiedono: “ma cosa ci fai poi con queste pagine?” e credo si possa notare un cambiamento di espressione sul mio viso… io amo i LO, il loro formato, il processo creativo, l’emozione nella scelta della foto e soprattutto amo guardarli, e così oltre ad averli nei classici album, io li ho distribuiti in casa sostituendoli ad alcuni quadri.

Questo, con la precisione, finirà in una parete che sto dedicando al giorno del mio matrimonio. Se non avete mai provato a farne uno buttatevi, scegliete una foto, delle belle carte e lasciatevi andare, cercate ispirazione sul web se proprio avete difficoltà , ma vi assicuro che se cominciate con il primo vi innamorerete di questo modo di conservare i ricordi.

E ora non mi resta che salutarvi, alla prossima

Emanuela

 

SalvaSalva