Pubblicato il

Mini mini album #instaricordi

Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza…mentre state leggendo il mio post io sono in viaggio verso casa.

Prima di partire pensavo a cosa realizzare per il post di metà mese e ho pensato ad un mini non impegnativo ma che fosse un’idea carina e simpatica.. sul web ci sono tantissime idee per realizzare una struttura di un piccolissimo mini album ed io ne ho personalizzata una. Sono partita da una patterned 30×30 e ho creato pagine e taschine che potessero contenere alcune foto scattate durante un weekend trascorso con la famiglia in Francia. Le foto erano tante ed è stata dura sceglierne solo alcune… ma alla fine ho optato per quelle più belle e  più significative per me.

Ho sporcato la patterned con gli Oxide nelle tonalità delle foto e decorato con timbrate , die cuts, tag e acetato.

Questo è il mini chiuso. Misura finito cm 7×7…davvero piccolo! 

Qui invece le foto scattate in progressione  mentre si aprono le varie pagine.

Qui invece le foto dei dettagli.

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il

Un Mini Ring imbustato. I ricordi quelli belli.

Il tempo scorre e sempre più sento la necessità di custodire i miei ricordi più belli. Lo scrapbooking mi dà questa opportunità e seppur in minima parte riesco a non dimenticare i molteplici scatti dispersi nelle cartelle del mio computer. Mentre costruisco l’album che li possa contenere rivivo quegli attimi e cerco di lasciare libera la creatività per trasmettere le mie emozioni in ciò che sto realizzando.

L’idea di partenza è stata quella di realizzare un Mini album cucendo e imbustando le pagine. Ho creato la scritta Santorini con la silly e ho utilizzato la stoffa di jeans (che metterei ovunque, soprattutto quando penso ad un progetto con mia figlia) incollandola sulla base sottostante per rendere la scritta più evidente. In questo progetto anche le paillettes proprio si sprecano.

Come spesso succede; mentre creo i miei mini, il percorso non è mai lineare ma alquanto arzigogolato. In corsa mi è venuta l’idea di creare delle tasche per inserire altre fotografie e quindi ho creato ulteriori file di testo ottenendo delle pagine forate. Successivamente le ho plastificate e le ho incollate sul retro delle fotografie. All’interno vi ho già inserito biglietti utilizzati del bus, dei traghetti, dei musei visitati, luoghi dove abbiamo vissuto momenti irripetibili che entrambe speriamo di ripetere. Per alcuni saranno carta straccia ma per noi sono un tesoro.

Non ho creato una vera e propria struttura perchè ho voluto seguire fedelmente il  contest estivo del ring album sul gruppo facebook di Creative Studio e quindi ho utilizzato due anelli per unire le pagine.

Di questo progetto esiste un Process Video che sarà pubblicato a breve sul canale youtube di Creative Studio. Se vi è piaciuto siete tutte invitate a scoprire passo a passo come è nato e come è stato realizzato. Alla fine dell’articolo troverete i materiali che ho utilizzato. Un bacio enorme e… non pensiate di esservi liberate della mia vacanza a Santorini 😀

Eleonora

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il

Ring Album “Tosca”

Piccola premessa del caso, queste foto le avete già viste, ma il mini che ci avevo realizzato era destinato a mia sorella. Questo è invece il mini che fermerà i miei ricordi di quella serata, una serata di giugno passata a teatro.

Per l’occasione ho colto la sfida lanciata nel contest estivo sul gruppo facebook di Creative Studio, ovvero quello di realizzare un ring album. I ring album non incontrano proprio il mio favore ma non mi tiro mai indietro e quindi mi sono cimentata con questo lavoro. Per le copertine ho deciso di utilizzare della stoffa e mi sono divertita a realizzare un piccolo cuore con tanti piccoli fiorellini punchati 😊.

L’album si compone di tre pagine, pagine in cui ho giocato con i livelli e con le cornici. Ho utilizzato un mini pad per conservare tutto il disegn delle pattern ed immancabile il tulle per imprigionare i vari elementi.

Per questo mini mi sono anche imposta di non utilizzare i die cut cercando di pensare ad altre forme di decorazione ed allora ho utilizzato i timbri ed i colori.

Aspetto le vostre versioni di ring album e questa volta il vincitore lo decreterete direttamente voi, in palio una gift card del valore di 25 euro, alla prossima

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Una cascata di foto in un’esplosione di colori!

Buongiorno mondo di Creative Studio!! Eccomi con il secondo progetto di questo mese di luglio.

Ho pensato di creare un mini in una busta utilizzando la Envelope Punch della We’R. Memory Keepers. E’ una struttura che mi piace molto ed infatti non è la prima volta che inserisco un mini in una busta …ma stavolta ho creato una cascata. Avevo già da un pò in mente di utilizzare le card journaling che ci sono nelle varie collezioni. Mi piacciono molto perché fanno tutto da sole e per questa struttura, in cui non si può spaziare molto con le decorazioni a causa del poco spessore,  sono ideali.

Quindi ho creato la busta da una carta patterned single side e ho decorato la parte interna bianca con stencil e Oxide. Ho inserito la cascata centrale a cui da un lato ho applicato le foto e dall’altra le cards. Pochi abbellimenti, alcune timbrate, la copertina decorata e il progetto è finito.

Qui una foto della busta aperta in cui si vede bene la cascata!

Spero vi sia piaciuto e vi sia d’ispirazione!

Cinzia

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Mini Album “Il Nostro Posto Felice”

E se nel precedente post vi avevo detto che avevo bisogno di tempo per elaborare, per il lavoro di oggi invece non volevo che le sensazioni sbiadissero e quindi ci ho lavorato praticamente subito.

In questo mini ho rivisitato le copertine in legno eliminado con un semplice taglierino la parte che conteneva i buchi. Ho dovuto solo passare la lama diverse volte, un pò come si fa con il cartone pressato abbastanza spesso carteggiando un pò i bordi alla fine del taglio.

Per il dorsino invece mi sono divertita ad intrecciare un pò di twine. L’elemento non è essenziale per la struttura, ha esclusivamente un valore decorativo.

Ho lavorato entrambe le copertine con il gesso e poi ho ripreso con la pasta piombo nera solo gli elementi superiori. Sulla tag ho steso un abbondante strato di Jewel Drops. Mentre la parte inferiore l’ho lavorata con il distress crayons giallo. Ho avvolto entrambe le copertine con il tulle e poi ho costruito la mia struttura.

Per l’interno invece ho deciso di lavorare con il mini pad double face della collezione “Collect Beautiful Moment” una delle collezioni più fresche e colorate di Creative Studio.

Su questo mini ho osato utilizzando delle foto molto grandi che però non erano propriamente adatte per una stampa di queste dimensioni. Infatti sono state scattate quasi al buio ed hanno un rumore altissimo. In gergo tecnico il rumore è il disturbo visivo delle foto, in pratica i bordi dei visi e degli oggetti sembrano non essere a fuoco. Per ovviare a questo problema ho deciso di stamparle in bianco e nero e pensare che fossero delle vecchie foto 😅.

Per il resto mi sono divertita a giocare sulle pagine con delle finestre. Vi lascio al video in cui vi mostro il mini nella sua interezza.

alla prossima

antonella

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

ATC che passione. Un mini raccoglitore tutto per loro.

Buona estate carissime scrappers. Dopo avere realizzato nello scorso articolo le ATC ho avuto la necessità di custodirle in un piccolo album. Ho realizzato un mini raccoglitore ad anelli contenente delle bustine dove posso inserire queste mie piccole card. Per la copertina ho utilizzato della carta speciale glitterata. Per l’interno mi sono sbizzarrita con il nuovo pad Creative Studio “Oltremare” 6×8 che mi ha permesso di creare le bustine senza troppo spreco. Amo questo nuovo formato e anche tutte le patterned.

In previsione ho intenzione di crearne molte altre. Spero di mantenere questo mio impegno. Buone vacanze. Noi ci vediamo a fine mese.

 

Eleonora

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il

Grandi emozioni

Ciao a tutti e ben ritrovati sul blog di Creative Studio. Continua il nostro mese all’insegna dello scraplift, per chi è stato attento, sa di cosa parlo, ma per chi vuole saperne di più e fa parte del mondo di Facebook, vi suggerisco di fare un salto qui. E’ stata fatta una diretta, che trovate qui, dove appunto viene spiegato il meccanismo del gioco e dei relativi punteggi, siamo solo a metà mese, e puoi iniziare ora a giocare…i giochi sono aperti!!! Ultimo scraplift del mese per me…di chi sarà mai questo progetto???

Questo progetto è dedicato ad una delle persone più importanti della mia vita, una persona a cui ho dedicato il mio primissimo post per Creative Studio! Lei fa parte della mia vita da sempre “sorelle per caso, amiche per scelta” perchè è proprio così, si è sorelle per nascita e per caso, ma essere “sorelle-amiche” che condividono non è da tutti, e fortunatamente per noi è così nonostante la distanza, per fortuna non troppa.

Il progetto vede protagonista due foto, due momenti di felicità assoluta vissuta qualche anno fa in occasione del suo matrimonio, momenti in cui la complicità, l’emozione, l’entusiasmo e l’amore si sono respirati tutti! Ed è proprio così che voglio che lei riviva questo ricordo, respirando tutte le bellissime emozioni di quel giorno.

Di per se il progetto è davvero molto semplice, ma essendo uno scraplift ho dovuto cimentarmi in qualcosa che non è proprio la mia confort zone, anche se pasticciare con i colori è una cosa che mi piace davvero tantissimo, infatti per realizzarlo ho messo da parte il timore, e ho pasticciato senza pensarci troppo.

Per i die cut non lasciatevi sfuggire la collezione limitata dell’Italian Scrapper Pride, perchè io la sto usando all’infinito …la adoro e spero davvero di convincere Antonella a non renderla obsoleta.

Spero che il progetto vi sia piaciuto, ci vediamo il prossimo mese

a presto

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il

Splash!!

Ciao a tutti e ben  ritrovati, continua il nostro mese all’insegna dello scraplift, per chi è stato attento, sa di cosa parlo, ma per chi vuole saperne di più e fa parte del mondo di Facebook, vi suggerisco di fare un salto qui. E’ stata fatta una diretta, che trovate qui, dove appunto viene spiegato il meccanismo del gioco e dei relativi punteggi, siamo solo a metà mese, e puoi iniziare ora a giocare…i giochi sono aperti!!!

Questa volta per il progetto da “scrapliftare” ho scelto comunque qualcosa che fosse nella mia confort zone, adoro conservare le foto in questo modo e qualche tempo fa, proprio un mini mi è venuto meno, così perchè non recuperare il recuperabile e scrapliftare con l’occasione il progetto di……ah no…non ve lo posso dire…ma se siete state attente indovinerete subitissimo.

Questo progetto per me è molto importate, conserva le foto di qualche giorno di mare passato con la mia mamma il mio papà, Omar e Thomas. Uno dei ricordi che conserverò per sempre! Il sorriso del mio papà, che da troppo tempo non vedo sul suo volto e quella voglia di vita che sta venendo un po’ meno.

Il mini è un susseguirsi di foto che raccontano momenti di spensieratezza vissuti al mare, abbracci, relax, divertimento, il mix perfetto per una vacanza d’estate! Non potevano quindi mancare le carte della collezione a tema mare “Collect Beautiful Moment”.

Tra queste foto troviamo, agire ritagliate, inserti in acetato, paillettes, mongolfiere, insomma un vero mini tutto da scoprire.

Se siete arrivati fino a qui, forse avete già capito qual’è il progetto che ho “scrapliftato”, ma se così non fosse vi lascio con un altro indizio!!!

A presto

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il

Scraplift or not scraplift?

Che bello questo gioco. Vedere il vostro coinvolgimento e quanto siate sul “pezzo” ci stimola parecchio.

Se ancora non avete idea a cosa mi stia riferendo fate un salto qui. Sul Gruppo di Creative Studio ci stiamo divertendo un sacco. Questo è il mese dello scraplift e tutte le creative del gruppo (e non solo) sono coinvolte nella caccia al progetto. Venerdì 14 giugno vi aspetto per il live alle ore 21.00 sulla pagina del Gruppo di Creative Studio dove realizzerò chiaramente uno scraplift tutto da indovinare.

Oggi ho scrapliftato il progetto di una mia collega del team creativo. Di chi tratta? Antonella, Francesca oppure Cinza? Sta a voi scoprire l’arcano. Io non mi dilungo oltre perchè secondo me avete già indovinato, vi rivelo solamente che per rendere il fiore della copertina e il sentiment così sbarluccicosi ho usato il Glossy Accent che adoro!! E a voi piace? 😉

Noi ci si vede su FB e se vi è piaciuto il mio mini potete trovare i materiali che ho utilizzato alla fine dell’articolo. Buon divertimento ragazze. Aiutoo venerdì 14 giugno è vicino…ammetto di avere davvero la tremarella…Baci

     

 

Eleonora

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Special Guest ⇢ Francesca Orlandi

Il consueto appuntamento mensile con la Guest, questo mese, è con la fantastica Francesca Orlandi che Fra Righe e Pois ci fa entrare nel suo mondo pieno di dettagli e  di meraviglie da scoprire. Ma ora vi lascio a lei, alla breve presentazione di se e del suo progetto realizzato per il blog di Creative Studio. Grazie Francesca!!

Ciao a tutti!
Sono Francesca e sono emozionatissima di essere ospite qui da Antonella, tra i suoi capolavori e quelli delle sue ragazze! Capirete che l’ansia da prestazione è a mille! Dicevo…sono Francesca, ex contabile amministrativa (per sbaglio) e creativa per vocazione! Mamma di Michele e Gabriele e moglie di un marito rassegnato, a tratti disperato, a causa del mio disordine creativo sparso ovunque per casa! PS: Lo chiamo “disordine creativo” per darmi un tono, ma in realtà di tratta di CAOS e basta! Le creative sanno di cosa sto parlando! Adoro tutto ciò che è creatività, perché mi permettere di far uscire ciò che ho dentro! Per me creare è una necessità, una medicina… Mi piacciono l’acquerello, il cardmaking e lo scrapbooking…in particolare ho un debole per i mini album! In un’era fatta di foto digitali, toccare con mano, sfogliare i propri ricordi secondo me è quasi magico! Non amo parlare di me quindi direi che è meglio se non mi dilungo ulteriormente, non voglio annoiarvi e vi lascio al mio progetto che… guarda un po’! E’ un mini album! Spero che vi piaccia!

Per Creative Studio ho realizzato questo album per le foto dei miei tre uomini che se la spassano! Il mini misura circa 16 x 16 cm e ho usato la bellissima collezione “Piccolo Viaggiatore”, i miei monelli hanno 10 e 11 anni, non sono proprio piccolini, ma in fondo per una mamma lo sono sempre! In copertina ho voluto giocare con una cornice shaker piena di paillettes, che funge anche da chiusura. La scritta “Gioia Pura” del vellum abbinato alla collezione, mi è sembrato il titolo perfetto per questo album.

 

Sul dorso invece, grazie al suggerimento dell’amica Francesca Donà, ho aggiunto un charms che non è altro che un “mini molto mini”, infatti misura 5×4 cm. Volendo si può staccare e serve da portachiavi!

Le pagine interne del mini “grande” sono rilegate con la scoring birding e sono tutte di forme geometriche diverse: un rettangolo, un cerchio, un quadrato, e di nuovo un rettangolo arricchite con vari inserti tra di loro…ma vediamole una per una.

 – primo inserto (rettangolo) La prima pagina contiene tre foto: una sulla tag azzurra, una nascosta sotto di essa e un’altra che si sfila grazie al tab che c’è sul lato destro della pagina. Per arricchire e dare movimento alla pagina ho aggiunto una tasca in vellum e un inserto triangolare. Nel retro dell’inserto rettangolare, protagonista è il primo piano di Gabriele, e sfilando la tab a sinistra si scopre un’altra foto.

 

– secondo inserto (cerchio) In questo caso, semplicemente, ho voluto giocare con i cerchi che ruotando con l’aiuto di un ferma campione svelano la sequenza di foto. Anche nel retro di questo inserto la fa da  protagonista un primo piano, questa volata di Michele,  cucito lungo il bordo con del filo rosso.

– terzo inserto (quadrato) La pagina quadrata è arricchita da una inserto di vellum per creare l’effetto vedo non vedo e da una tasca contenente la tag con la scritta “adorabile”, così facendo ho potuto inserire più foto.

 – quarto inserto (rettangolo)
Questa pagina è aperta sia sotto che sopra, in questo modo ho potuto inserire una tag doppia che una volta slegata, scopre la foto nascosta sotto. Inoltre, sfilando la tag si possono aggiungere altre foto. Nel retro ho voluto semplicemente incorniciare i volti dei mie due bimbi. Per abbellire il tutto ho usato gli stickers e la cornicetta in legno.

Spero di non avervi annoiato troppo, ma se siete arrivati fino a qui, c’è un bel video per voi, perchè immagino che per quanto possa essere stata attenta a spiegarvi il tutto passo passo, il video possa esservi più utile per capire.

Grazie ancora per la bellissima possibilità di stare qui in vostra compagnia!

Ciao

Francesca

 

MATERIALI UTILIZZATI: