Pubblicato il Lascia un commento

T come Tante Tag

La tag, ovvero questo pezzo di carta, il più delle volte realizzata con ritagli avanzati, in cui vengono applicate le più disparate tecniche, al quale è stato dedicato anche un gruppo facebook che potete trovare qui .Un elemento che si presta tantissimo a diventare decorazione di un LO, di un mini e perché no anche di una card. Elena ne ha realizzate ben 6 che vedete in tutta la loro bellezza in queste foto.

Sullo sfondo della carta sono state realizzate delle macchie con gli acquerelli winsor & newton, su cui sono state fatte delle timbrate con la plancia alfabeto e poi via di die cut. Un’idea facile e veloce ma di effetto, da replicare assolutamente. Vi lascio alla lista dei materiali utilizzati, alla prossima

MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il 2 commenti

Sulla Giostra della Vita

Il lavoro che ci propone oggi elena è proprio quello che ci vuole in una giornata come questa, giornata un pò malinconica e un pò triste. Oggi ci ha lasciato un grande poeta, il maestro Battiato e quando mi sono seduta al computer per scrivere il post mi sono trovata di fronte le foto di questo lavoro ed ho pensato… eh si è proprio cosi, siamo seduti sulla giostra della vita e di fronte ad una vita che se ne va, ce n’è un’altra che sboccia e con la sua innocenza ti investe  e ti travolge.

Cosa sarebbe questo mondo senza il sorriso dei bambini, anime delicate e fragili ma in grado di infondere una forza incredibile. E così grazie al piccolo giulio, mi ritorna il sorriso sul volto e mi dico che nulla si ferma, ma tutto continua a muoversi e a trasformarsi, regalandoci lo spettacolo più bello di tutti: la vita.

Spettacolo come questo bellissimo home decor nato dalla fantasia di elena, realizzato con la collezione luna park, la collezione più colorata che abbia disegnato fino ad oggi. E secondo me se avete voglia e pazienza, potreste provare a realizzarlo anche voi disegnandovi la ruota panoramica . Vi lascio al resto delle foto e alla lista dei materiali utilizzati, alla prossima …

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

Pubblicato il Lascia un commento

A come Amore ❤️

Cos’è che move il sole e l’altre stelle ? Dante ci ha fornito la risposta collocando questi versi bellissimi nel pezzo conclusivo non solo del paradiso, ma dell’intera divina commedia e quanta semplice ed inoppugnabile verità c’è in queste parole! Senza alcun dubbio Intorno all’amore si sono sviluppate le storie più belle. Poeti, scrittori, pittori ci hanno fatto dono di inestimabili perle, ispirandosi proprio al sentimento per eccellenza: l’amore. Se di fronte all’amore il nostro corpo viene colpito da una tempesta chimica, mi sono sempre chiesta cosa avviene  a livello di creatività. Quali sono le molle che saltano ed i meccanismi che si attivano ad esempio per farci sedere ad un tavolo e tirar fuori un Layout come quello di Brigitta?

Forse dovremmo chiederlo proprio a lei 😅. Cosa l’ha spinta a scegliere determinati colori e determinate composizioni. Lo so, lo so, forse mi faccio troppe domande a volte, ma sono fermamente convinta che da qualche parte nello scrapbooking ci sia nascosta una chiave che possa permetterci di capire meglio noi stessi. Una chiave che ci consenta di analizzare le nostre emozioni e questa chiave non è fatta solo di parole, ma di tantissimi piccoli elementi che mi piacerebbe molto imparare a leggere e codificare.

Questi sono gli occhi con cui guardo sempre i vostri lavori. Mi piace la possibilità di potermi fermare, si avete letto bene, ho scritto FERMARE e perdermi in ogni piccolo particolare, che sia una timbrata, una cucitura, una macchia, una sovrapposizione di elementi e chiedermi come mai quella cosa si trova proprio lì, perché se si trova proprio lì un motivo c’è e non è solo riconducibile ad un esercizio di stile. Ed è cosi che imparo a leggere le persone e le loro storie.

Perciò nuotando completamente controcorrente scelgo di rallentare, di fare di meno, di osservare di meno ma scelgo di donare tempo prezioso alla riflessione e questo per me non è tempo perso, anzi. Non sopporto il consumismo che si è sviluppato negli ultimi anni intorno allo scrapbooking. Per me questo rimane un hobby dell’anima e l’anima ha bisogno di lentezza, di ascolto, di riflessione, di pausa e di ripartenza. Questo è il naturale ciclo, quello che ci permette di tirare fuori il meglio da questa attività. Ritroverete questa mia filosofia ovunque, anche nella frequenza di pubblicazione dei post. Da sempre sono un pesce che ama nuotare controcorrente, affidandosi esclusivamente all’istinto, e che ha bisogno di stare bene in quello che fa e non di correre dietro ad un mercato ormai impazzito, che non ci lascia ne tempo ne spazio per poter fare memoria. Io scelgo di fermarmi e perdermi in questa storia che parla d’Amore…

LISTA DEI MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il Lascia un commento

My Personal Planner

Inizio scrivendo una sola parola: ADOVOOOOOO!!!! Io sono completamente ed irrimediabilmente innamorata di questa chicca che ci ha regalato Elena, la Special Guest che ho scelto per raccontarvi meglio la nuovissima collezione “Good Times”, una delle collezioni più belle che abbia mai disegnato e che non vedo l’ora di utilizzare per uno dei miei lavori…. ecco e mò ve l’ho detto.

Anche Elena è stata travolta come me da due cose che sono diventate praticamente delle bellissime ossessioni. Sto parlando del memory planner e di quello che a mio insindacabile giudizio è diventato il colore pantone di questo 2021: mi riferisco a questo fantastico Elettric Pink presente anche nei colori della collezione….. ADOVOOOOO anche qui…. e lo metterei ovunque anche sui maccheroni, proprio come si fa con il cacio!!!

La copertina di questo planner è stata realizzata ricoprendo tre pezzi di cartone pressato e sistemando sulla parte posteriore un elastico che aiuta nella chiusura. Le cuciture sono il quid di questo lavoro, e danno a tutto il planner un tocco di personalità molto rock per ragazze fuori dal comune. L’interno del planner è stato realizzato con il primo set del My Memory Planner, sembrano essere nate per stare insieme queste due linee, non trovate anche voi?

Ma la genialata del lavoro, siete sedute vero, sta nel fatto che la copertina alla fine diventa un binder riutilizzabile. Una volta terminato l’album le pagine si possono togliere ed inserire così il refil di un nuovo anno. Una tasca di acetato permette alle pagine di rimanere all’interno del planner.

Mentre nella parte anteriore elena ha previsto una bustina per contenere stickers ed elementi da utilizzare sul planner, bustina incollata con il velcro, che può essere comodamente staccata e tenuta a portata di mano all’occorrenza. Un lavoro non solo bellissimo, ma pensato anche per essere utilizzato quotidianamente…. elena sei stata superalativa e questo blog si arricchisce di un’altra perla preziosa ….GRAZIE!!!

Vi lascio alla lista dei materiali utilizzati e al resto delle foto…. e dopo aver realizzato i vostri planner, tutte a scrapparne le pagine!!!

MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il Lascia un commento

Una card ed un arrivederci

Con questo ultimo lavoro terminano i tre mesi in compagnia di silvana. Ho voluto lasciare questa card come post di chiusura, perché ai miei occhi, quella ragazza che si nasconde dietro la carta è proprio silvana. E’ una delle prime cose che le ho detto, che era cosi bella che avrebbe dovuto scrappare più foto sue. Ma lei è questo, una presenza discreta che sta bene in mezzo ai suoi timbri ed alle sue fustelle e che lasciatemelo dire, nonostante una famiglia ed un lavoro alquanto impegnativo, scrappa tantissimo!

Per me è stato un piacere ospitarla su queste pagine. Amo sfogliare il blog di Creative Studio e ritrovare tutta questa bellezza davanti agli occhi, lo faccio spessissimo, forse questo dipende dalla mia natura di blogger, perchè prima di tutto questo, ero…. una blogger, una che amava parlare tra un’immagine e un’altra e dopo 10 anni devo dire che lo sono ancora.

Ringrazio ancora silvana per averci tenuto compagnia, per aver accettato il mio invito che sicuramente l’ha portata su una strada diversa, su modalità creative differenti e le dico grazie perché non tutti hanno il coraggio di lasciare un mood sperimentato e nel quale si sentono al sicuro per testarsi su altri campi, perciò silvana ancora GRAZIE!

Ricordatevi sempre che l’unico nostro limite si trova proprio nella nostra testa e che mai dovremmo smettere di sperimentare giocando, tutto questo ci tiene vive sempre. Vi lascio alla lista dei materiali utilizzati, a presto…

MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il Lascia un commento

Un Tri-Mini Accordion Album

Ben ritrovate amiche di Creative Studio, per il post di oggi Brigitta ci propone un mini, anzi tre mini accordion che si innestano su una struttura verticale. Questo tipo di album, che potrebbe tranquillamente essere utilizzato anche come home decor, vista la facilità con cui può rimanere in piedi ed aperto, è adatto a tutte le mani essendo un progetto davvero semplice nella sua realizzazione ma che consente allo stesso tempo una personalizzazione eccezionale che può far tirar fuori da ognuno di noi il proprio estro creativo.

Questo è uno di quei progetti che mi fanno perdere la testa, perché se mi conoscete bene, sapete che non amo le creazioni estremamente complesse nella struttura, ma adoro quei progetti in cui ci si può davvero sbizzarrire nella decorazione, cercando soluzioni particolari e accostamenti insoliti.

E su un progetto come questo ideale è stato l’utilizzo di un mini pad che ha consentito conservare la bellezza delle pattern su degli accordion decisamente ridotti. Foto e decorazioni si alternano in maniera armonica e raccontano attimi di vita, in cui i die cut costituiscono le didascalie delle emozioni che le immagini hanno imprigionato.

Grazie Birigitta per questo bellissimo spunto creativo che sono sicura avrà fatto venire voglia a più di una scrapper di cimentarsi con questo tipo di progetto. Vi lascio al resto delle foto e alla lista dei materiali utilizzati, alla prossima!

MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il Lascia un commento

Insieme

L’amicizia è un affare serio, e l’alchimia che si genera tra due persone è qualcosa che non si può ne spiegare ne prevedere in alcuna maniera. L’amicizia, quella vera, è una questione molto rara e se si è tanto fortunati da incrociarla sulla propria via va assolutamente celebrata.  L’home decor di oggi per me rappresenta proprio questo, un rendere omaggio a questo tipo di unione.

Silvana ha realizzato una struttura classica come base con il sostegno posteriore che mantiene in piedi la cornice, ma ha giocato con tantissimi die cut, mixando tra loro diverse collezioni. Alcuni elementi sono stati lasciati in sospensione ed hanno creato un effetto di leggerezza e di brio. Vi lascio al resto delle foto e alla lista dei materiali utilizzati.

MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il Lascia un commento

Meravigliati Sempre !

In attesa di riprendere le buone e sane abitudini, e mi riferisco all’Italian Scrapper Pride che si è fermato l’anno scorso causa pandemia, come da tradizione le pattern relative a questo progetto nato da momenti di delirante follia, vengono messe in vendita nello shop l’anno successivo a quello dell’edizione del tour, quindi questo è il primissimo progetto in assoluto che vedete con queste carte in formato 12×12.

Quando ho visto questo layout, ho letteralmente strabuzzato gli occhietti! Foto, timbri, die cut si fondono letteralmente con la carta, chapeau mia cara Brigitta, mi hai letteralmente travolta con questo lavoro…. letteralmente, tant’è che ho deciso che ti scraplifterò #sallo!!!

Brigitta ha lavorato su un layering di die cut appartenenti a diverse collezioni seguendo un’assonanza cromatica basata essenzialmente su tre colori: il rosa, l’indigo e il giallo, prendiamo nota perché questi tre colori stanno da dio insieme, non trovate ?

Vi lascio alla visione del layout nel suo insieme e alla lista dei materiali utilizzati, alla prossima!

Pubblicato il Lascia un commento

True Story ⇢ ❤️

Febbraio mese dell’amore e non potevamo non celebrarlo con questo progetto che parla di Amore a tutto tondo e di un sentimento che da pienezza ad ogni singolo giorno. Amore vissuto con le persone che riempiono il nostro tempo. Amore come forma assoluta di bene, questo sono le emozioni che ha suscitato in me questo lavoro di Silvana.

Un amore che racconta di una storia che dura nel tempo, una storia che avrà avuto di sicuro i suoi momenti difficili come tutte le storie, ma che ha resistito all’usura del tempo e alla voracità di questi tempi moderni dove tutto si consuma in un batter di ciglia.

Un amore fatto di casa e di atmosfere calde e familiari. Un amore aperto con porte e finestre sul resto del mondo, perché mai un amore dovrebbe isolare e renderci prigionieri, ricordatelo sempre ragazze, MAI, altrimenti non è amore, è qualcos’altro! Con questo lavoro, qui a Creative Studio, celebriamo il 14 febbraio e “l’Amor  che move il sole e le altre Stelle”. Vi lascio al resto delle immagini e alla lista dei materiali utilizzati, godetevi la bellezza di questo mini 😍😍😍😍.


MATERIALI UTILIZZATI:

Pubblicato il Lascia un commento

A tutto divertimento!

Un mare di fiori da cui sbuca una fanciulla divertita. Ho adorato all’istante questo layout che nella sua semplicità mi ha riempito gli occhi, non so come descrivervi meglio la sensazione che ho provato quando l’ho visto per la prima volta.

A volte basta poco, basta poco si fa per dire… occorre avere il guizzo, per far centro con un LO e descrivere in pieno le sfumature di un momento immortalato in una foto ed espresse nei tratti di un sorriso. Questo dovrebbero fare i layout, parlare di un ricordo, mettere su carta sensazioni, profumi, stati d’animo.

Io non sono mai stata in sicilia, ma guardando questo lavoro ho percepito i colori splendidi di una terra vivace fatta essenzialmente di sole e di natura, grazie silvana per avermi fatto sognare un pò ad occhi aperti…. Vi lascio al resto delle foto e alla lista dei materiali utilizzati.

MATERIALI UTILIZZATI: