Pubblicato il

La scatola delle buone azioni

Ciao bella gente!!

Eccomi di nuovo tra voi con un altro post!

Sono in campeggio ormai da un mese con i miei bambini, per loro questo posto è magico…hanno le piscine, il mare, gli amici e la libertà di muoversi come vogliono…questo è il terzo anno che veniamo qui!

Qualche giorno fa i miei bambini con i loro amici sono stati vittime di “bullismo” da parte di bambini poco più grandi di loro, qui nel campeggio…gli hanno rubato le biciclette per poi riportargliele dopo un po…li hanno presi a parolacce e derisi…insomma una serata movimentata…sono tornati a casa arrabbiati, spaventati e pieni di rancore…(il gruppo fa la forza)…dicendo: adesso andiamo la e gli facciamo vedere noi…non è questo l’atteggiamento che voglio insegnare ai miei figli…così è nata la scatola delle buone azioni…faremo tanti fogliettini con gesti di gentilezza verso il prossimo, ma soprattutto fra fratelli (i miei figli sono cane e gatto) ci saranno delle buone azioni, e dei pensieri gentili che ogni uno di noi scriverà per chi vuole e si metteranno tutti dentro la scatola,  ogni giorno a rotazione si estrarrà un biglietto…Io ci provo!!! con il gioco sto seminando (o almeno ci provo) valori che per me sono indiscutibili …

 

La scatola l’ho realizzata a mano con del cartone pressato..molto resistente!

Per rivestirla ho usato principalmente la carta effetto juta della linea “my little flower ” che mi ha dato la base, in quanto carta molto neutra, per poter giocare con altri pad come “primavera e dreams”…ma il protagonista indiscusso di questa scatola è il timbro “Coltiva te stesso” azzeccatissimo con i suoi sentiment ! Timbrato su carta per acquerello e colorato con i distress ink… sulla parte interna del coperchio ho creato una tasca per contenere i biglietti che andranno scritti con i vari propositi,e l ho decorata con questo messaggio preso da una journaling card : Goditi le Piccole Cose!

Spero che il progetto e l’idea della scatola siano uno spunto creativo ed educativo (perché no) per tutte voi!!!

A presto

Erica

Pubblicato il

Emozioni di carta

Detesto il caldo! Ma non nel senso che mi piace poco o che sono una che è solita lamentarsi del clima. Io l’estate la detesto proprio ed il caldo afoso che rende il mondo appiccicaticcio non contribuisce a farmela piacere di più.

Ecco perché la scelta di questa palette che personalmente mi sa di aria fresca e di primi giorni di autunno.

Insomma… Sensazioni fresche che mi fanno ricordare quello che provo quando sto con loro…le mie anime gemelle. Talmente diverse, lontane da me da completarmi. Sono le mie Amiche. Ve le presento, sono Cinzia e le Antonella.

Insieme noi condividiamo  quanto di più importante abbiamo: la nostra fede.

Siamo diverse.. ci sovrapponiamo… ci distinguiamo… litighiamo… discutiamo… ci capiamo.. ci aiutiamo… ci cerchiamo, ci supportiamo… insomma, noi ci siamo!

Il design di questa nuova collezione di Creative Studio è perfetta per raccontare una delle più belle giornate dell’anno.

Ritagliare i singoli dettagli della carta è stato sia rilassante che facile data la consistenza del foglio e si sono subito trasformati in bellissime die cuts che sono andate ad unirsi ad altre die cuts di altri set. Ma davvero c’è stato un tempo in cui ignoravo e sminuivo l’uso delle die cuts?!?

Il titolo è stato scritto a mano ed è il nostro impegno. Con noi stesse e fra di noi.

Non lo so se è perché sono affezionata a questo brand o perché ho il gran privilegio di vedere nascere le varie collezioni ma se è vero che lo scrap serve a fare memoria, questi colori e queste forme mi aiutano a ricordare le emozioni di questo momento.

In attesa della pioggia vi auguro buone vacanze

Mir

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Il mare in una card

In questo periodo non sono la persona più adatta per parlare del mare, ma solo in questo periodo in cui i miei sentimenti sono contrastanti visto che prevale la fatica di stare sotto il sole, la sabbia che si appiccica ovunque e le infinite distese di sabbia delle spiagge del Veneto, ma una volta non era così, e credo che ancora dentro di me ci sia questo infinito amore per il mare, per le mie lunghe passeggiate in riva ascoltando la mia musica preferita, da sola con i miei pensieri, restavo per ore ed ore ad ammirarlo per riempire i miei occhi della sua bellezza! So che è li che mi aspetta …giuro arrivo presto!!!

Ma in mancanza del mare vero ho pensato di creare la mia location perfetta…

E’ una card un po’ particolare, viene chiamata “card in a box” o “box card” perchè viene realizzata con un meccanismo che permette di aprirla e renderla una “forma solida” che le permette di stare in posizione verticale e assumere un aspetto tridimensionale, nel mio caso un cubo.

un faro rosso e bianco su cui si infrangono le onde, un gabbiano dal grande becco arancione, la tavola da surf, il cartello che indica la direzione del mare, un aquilone che vola libero…e infine i pesci nel profondo blu…

Ovviamente per ogni mare che si rispetti, un pizzico di sabbia non poteva mancare,  ed ecco che il mio piccolo angolo di paradiso è pronto…

Queste plance di timbri di CreativeStudio sono favolose!!…e voi come le avete utilizzate?

Attendo le vostre interpretazioni

A presto

Francesca 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Benvenuti… sentiments

Se c’è una cosa che ho imparato a guardare in una plate di timbri è il senso dei sui sentiment. Quelli scontati ho scoperto che gli scarto a priori.
Ma con Creative Studio non si corre certo il rischio, anzi. E’ uscita da poco una splendida nuova collezione intitolata #PiccoloViaggiatore dedicato alla nascita di un nuovo bimbo.

Vi dico i miei punti a favore di questa collezione:

  • I sentiment non sono scontati, ma sono veri e propri auguri di Buona Vita.
  • Non è una collezione smielata come spesso lo sono quelle dedicate alle nascite.
  • Il design si presta alle più svariate interpretazioni e alle più svariate tecniche.
  • I colori  delle carte sono non convenzionali.
  • La collezione prevede diversi plus come die cuts e pins.

penso sia chiaro che mi piace un sacco.

Io però ho deciso di usarlo un una card e non per una nascita.
Chissà perchè ma le forme arrotondate dei disegni mi hanno fatto pensare a Walt Disney e così ho scelto la palette classica di topolino ed ho usato la tecnica del paper piecing.

Il paper piecing mi ha permesso anche di creare vari livelli in modo da dare alla card un minimo di tridimensionalità.
La trama del Bazzill ha poi fatto il resto.

Il bello di questa tecnica è che l’effetto è garantito, il problema è che poi si inizia a mettere dettagli su dettagli e ci si deve imporre di fermarsi a un certo punto.

Ho usato del twine per legare fra loro le varie sezioni del mio treno, un paio di enamel dots ed una penna pilot per delineare il contorno et voilà… Bella!!! Simpaticissima!!! Pronta a partire per una personcina che ha deciso di mettersi in gioco.

Complimenti Antonella! Questa collezione è una pietra miliare nel Cardmaking italiano. Adesso aspettiamo quella per le femminucce 🙂

Alla prossima
Mir

Pubblicato il

Il team creativo del 2018: virginia greco

In virginia mi sono imbattuta grazie al gruppo facebook Italian Scrapper Pride, che costituisce la mia personale maniera di conoscere le italiane che praticano lo scrapbooking. Di virginia mi ha colpito la ricerca dell’uso e nell’uso di elementi fuori dal comune all’interno della costruzione di un layout. Ho una predilezione naturale verso quelle artiste che riescono ad uscire fuori dalle strade battute e virginia a mio modesto avviso è proprio una di queste persone, ma lascio a lei la parola per raccontarsi meglio.

Sono salentina di nascita e pisana di adozione. Di professione, sono ingegnera elettronica, fisica e giornalista. Lo scrapbooking invece è la mia grande passione.

Ho sempre amato i prodotti di cartoleria, decorare i diari, scambiare lettere con amiche e corrispondenti. Nel 2013 ho scoperto lo scrapbooking e mi ci sono appassionata. Nell’ultimo anno, però, è diventata un’ossessione, nel senso che dedico a questo hobby quasi tutto il mio tempo libero. Mi piace soprattutto realizzare layout e minialbum, ma ogni tanto faccio anche progetti diversi e mi piace imparare nuove tecniche.

La carta è la mia prima e principale passione, adoro però anche tutte le decorazioni (adesivi, bottoni, paillettes, sagome di cartone, legno o plastica, gemme, ecc.) e mi piace sperimentare con varie tecniche, in particolare ricamo su carta e mixed media. Sono anche innamorata della mia Silhouette Cameo. 🙂

I miei link:

Blog: The Crafter Suitcase: http://thecraftersuitcase.com/blog/

Instagram: https://www.instagram.com/virgi_thecraftersuitcase/

Facebook: https://www.facebook.com/virgithecraftersuitcase/

Pinterest: https://it.pinterest.com/grecovirgi/

ci si legge tra le pagine del blog

Virginia

Pubblicato il

A presto!

Ciao a tutti!

Oggi sono qui per scrivere un post un po’ difficile per me! Oggi sarà il mio ultimo post! Tranquilli niente post strappa lacrime, semplicemente ho preso la decisione di lasciare il team perché mi trovo in un momento della mia vita abbastanza difficile, è sempre un combattimento tra ciò che devo e ciò che vorrei fare, ma quando si è mamme di due cuccioli che richiedono tutte le energie forse a volte è meglio fare un passo indietro, che non vuol dire annullarsi. Ho solo bisogno di una pausa, respirare e quando sarà il momento ripartire! Per adesso vi saluto e vi ringrazio per avermi seguita fino a qui! Ringrazio Antonella per avermi dato questa grandissima e preziosa opportunità, ,per avermi sopportata con i miei ritardi e i miei sfoghi da mamma isterica =) e ringrazio anche tutte le mie compagne del team! vi lascio con questa carrellata di alcuni dei lavori che ho realizzato per Creative  Studio.

 

 

La parola addio non mi è mai piaciuta quindi arrivederci, o se preferite ci si vede in giro!

Francesca PikiScrap

Pubblicato il

Il mare in un barattolo

Ciao eccomi di nuovo con voi con un altro post!

Oggi vi mostro l’utilizzo dei DIE CUT, questi fantastici colorati e ritagliati elementi decorativi ovviamente by CreativeStudio!

Mi piace uscire un po fuori dagli schemi delle volte,e questa è una di quelle volte!

Per questo progetto, ho utilizzato i die cut “dreams” e volevo racchiudere il ricordo di una vacanza in un barattolo di vetro!

Mi sono veramente divertita a creare questo fondale marino con tanto di sabbia, scogli e alghe..e come sfondo una simpatica foto di mio figlio che fa la dab!

Per arricchire il tutto ho usato nastri , cordoncini e stelle marine disegnate a mano e colorate con i distress…

Vi lascio un po di foto sperando di avervi dato un idea alternativa per i vostri lavori..a presto

Erica

 

 

Pubblicato il

Ti tengo il segno!

Ciao a tutti!

Ben ritrovati qui sul blog di CreativeStudio, oggi proseguo nel mio kit in preparazione all’estate.

Oggi parliamo di segnalibri: amo prendere il sole e complice l’estate e più tempo libero, questo è il mio periodo preferito per leggere!

Sono semplici segnalibri che possono essere utilizzati anche come piccolo dono per le maestre. Hanno tre stili diversi ma il mio preferito è sicuramente quello col granchietto. E poi adoro questi nuovi die-cuts, non si era capito?!

La pesantezza delle carte basta da sè per dare rigidità al rettangolo della base, ho attaccato un piccolo quadrato di foglio magnetico per poter richiudere il segnalibro a cavallo della pagina.

Per oggi è tutto!

Grazie per esser passati di qui

A presto..

 

 

Sara

 

 

 

Pubblicato il

Un mini per te

Ciao a tutti e ben ritrovati, oggi sono qui a presentare “Un Mini Per Te” un po’ speciale. Speciale perchè è stato regalato ad una persona importante, non ci conosciamo da tantissimo tempo, eppure fin da subito è come se fossimo state connesse…sulla stessa linea d’onda. Parlo di Antonella Lamarra, la mano e la mente creativa di CreativeStudio. Antonella mi ricorda che con perseveranza e passione si posso realizzare i sogni, quelli a cui si pensa sempre, quelli che non abbiamo mai abbandonato nel cassetto con la chiave persa. Da quando l’ho conosciuta, virtualmente in primis, mi raccontava di questo suo sogno, l’Italian Scrapper Pride, ovvero il tour di un progetto ripetuto in varie tappe d’Italia dove i materiali tra cui carte, die cut e una favolosa plancia di timbri erano in esclusiva per le partecipanti alla tappa. Insomma prodotti unici, non reperibili sul mercato per dare importanza della presenza al corso. Bhe!! trovo che questa idea sia favolosa!! Sabato 12 maggio è stata la tappa di Verona e abitando a Padova, non potevo propio lasciarmela sfuggire, perchè nemmeno a noi del DT è stato possibile avere questi prodotti!! Quest’anno io e Antonella nonostante la distanza che ci separa abbiamo avuto molte occasioni per vederci ed in agenda ce ne sono altre due…e io ne sono davvero felice! Ma ora veniamo al regalo, essendo una tappa per tour ho pensato di realizzare un mini, che raccogliesse una parte delle foto scattate nelle tappe di questo tour, perchè visto da fuori cara Anto ti posso assicurare che quello che hai e che stai realizzando è una grande cosa! Ma ora vi lascio alle foto perchè, per come sono fatta ho già parlato troppo…

..quindi arrivati qui…dopo aver letto il post e guardato le foto non dimenticatevi mai “fa che i tuoi sogni si realizzino”.

Grazie Antonella per tutto questo

Francesca 

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il

E li chiamano avanzi…

Ma solo io sono piena di avanzi di carta ovunque?!

Mica riesco a buttarla via… qualsiasi piccolo rimasuglio diventa quanto di più prezioso ci sia sulla scrivania! Praticamente tagliamo a muzzo il 12×12 all’urlo del “ma si! Meglio stare larghetti!!!” E poi davanti ad un avanzo di un taglio per una coda di rondine… “eh no, questo mi serve… metti che un giorno debba far uscire da sotto chissà cosa un triangolino di questa carta qui…

Ecco… io con questo pensiero ho scatole e scatole e scatole… di avanzi!
Se da un lato è vero che se cerco per un dettaglio prima o poi qualcosa trovo, è anche vero che restano scatole e scatole e scatole… insomma… anche no!

Quindi ho deciso che proverò ad usare subito tutti i miei avanzi e preparerò semplici pensieri gentili da regalare così… senza motivo…a chi mi è caro.

Ecco allora che con delle striscioline avanzate da un progetto in cui avevo utilizzato le carte della collezione DREAM è nata lei.

È semplicissima. Bastano avanzi di carta e un paio di forbici.

Sono felice che questi avanzi abbiano trovato una casetta diversa dallo scatolone perché credo davvero che insieme questi colori siano pazzeschi! A volte credo che basti indovinare la palette giusta e via… il risultato esce da solo… non importa quanto semplice sia e quanti materiali abbiamo! E credo anche che con le carte di Creative Studio si vada sul sicuro. La qualità è magnifica e lo studio del colore… che vi devo dire… questa collezione mi ha completamente stregata!

E voi? Come usate i vostri ritagli?
Grazie per essere passati da qui

Mir