Pubblicato il

A presto!

Ciao a tutti!

Oggi sono qui per scrivere un post un po’ difficile per me! Oggi sarà il mio ultimo post! Tranquilli niente post strappa lacrime, semplicemente ho preso la decisione di lasciare il team perché mi trovo in un momento della mia vita abbastanza difficile, è sempre un combattimento tra ciò che devo e ciò che vorrei fare, ma quando si è mamme di due cuccioli che richiedono tutte le energie forse a volte è meglio fare un passo indietro, che non vuol dire annullarsi. Ho solo bisogno di una pausa, respirare e quando sarà il momento ripartire! Per adesso vi saluto e vi ringrazio per avermi seguita fino a qui! Ringrazio Antonella per avermi dato questa grandissima e preziosa opportunità, ,per avermi sopportata con i miei ritardi e i miei sfoghi da mamma isterica =) e ringrazio anche tutte le mie compagne del team! vi lascio con questa carrellata di alcuni dei lavori che ho realizzato per Creative  Studio.

 

 

La parola addio non mi è mai piaciuta quindi arrivederci, o se preferite ci si vede in giro!

Francesca PikiScrap

Pubblicato il

Il mare in un barattolo

Ciao eccomi di nuovo con voi con un altro post!

Oggi vi mostro l’utilizzo dei DIE CUT, questi fantastici colorati e ritagliati elementi decorativi ovviamente by CreativeStudio!

Mi piace uscire un po fuori dagli schemi delle volte,e questa è una di quelle volte!

Per questo progetto, ho utilizzato i die cut “dreams” e volevo racchiudere il ricordo di una vacanza in un barattolo di vetro!

Mi sono veramente divertita a creare questo fondale marino con tanto di sabbia, scogli e alghe..e come sfondo una simpatica foto di mio figlio che fa la dab!

Per arricchire il tutto ho usato nastri , cordoncini e stelle marine disegnate a mano e colorate con i distress…

Vi lascio un po di foto sperando di avervi dato un idea alternativa per i vostri lavori..a presto

Erica

 

 

Pubblicato il

Ti tengo il segno!

Ciao a tutti!

Ben ritrovati qui sul blog di CreativeStudio, oggi proseguo nel mio kit in preparazione all’estate.

Oggi parliamo di segnalibri: amo prendere il sole e complice l’estate e più tempo libero, questo è il mio periodo preferito per leggere!

Sono semplici segnalibri che possono essere utilizzati anche come piccolo dono per le maestre. Hanno tre stili diversi ma il mio preferito è sicuramente quello col granchietto. E poi adoro questi nuovi die-cuts, non si era capito?!

La pesantezza delle carte basta da sè per dare rigidità al rettangolo della base, ho attaccato un piccolo quadrato di foglio magnetico per poter richiudere il segnalibro a cavallo della pagina.

Per oggi è tutto!

Grazie per esser passati di qui

A presto..

 

 

Sara

 

 

 

Pubblicato il

Un mini per te

Ciao a tutti e ben ritrovati, oggi sono qui a presentare “Un Mini Per Te” un po’ speciale. Speciale perchè è stato regalato ad una persona importante, non ci conosciamo da tantissimo tempo, eppure fin da subito è come se fossimo state connesse…sulla stessa linea d’onda. Parlo di Antonella Lamarra, la mano e la mente creativa di CreativeStudio. Antonella mi ricorda che con perseveranza e passione si posso realizzare i sogni, quelli a cui si pensa sempre, quelli che non abbiamo mai abbandonato nel cassetto con la chiave persa. Da quando l’ho conosciuta, virtualmente in primis, mi raccontava di questo suo sogno, l’Italian Scrapper Pride, ovvero il tour di un progetto ripetuto in varie tappe d’Italia dove i materiali tra cui carte, die cut e una favolosa plancia di timbri erano in esclusiva per le partecipanti alla tappa. Insomma prodotti unici, non reperibili sul mercato per dare importanza della presenza al corso. Bhe!! trovo che questa idea sia favolosa!! Sabato 12 maggio è stata la tappa di Verona e abitando a Padova, non potevo propio lasciarmela sfuggire, perchè nemmeno a noi del DT è stato possibile avere questi prodotti!! Quest’anno io e Antonella nonostante la distanza che ci separa abbiamo avuto molte occasioni per vederci ed in agenda ce ne sono altre due…e io ne sono davvero felice! Ma ora veniamo al regalo, essendo una tappa per tour ho pensato di realizzare un mini, che raccogliesse una parte delle foto scattate nelle tappe di questo tour, perchè visto da fuori cara Anto ti posso assicurare che quello che hai e che stai realizzando è una grande cosa! Ma ora vi lascio alle foto perchè, per come sono fatta ho già parlato troppo…

..quindi arrivati qui…dopo aver letto il post e guardato le foto non dimenticatevi mai “fa che i tuoi sogni si realizzino”.

Grazie Antonella per tutto questo

Francesca 

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il

E li chiamano avanzi…

Ma solo io sono piena di avanzi di carta ovunque?!

Mica riesco a buttarla via… qualsiasi piccolo rimasuglio diventa quanto di più prezioso ci sia sulla scrivania! Praticamente tagliamo a muzzo il 12×12 all’urlo del “ma si! Meglio stare larghetti!!!” E poi davanti ad un avanzo di un taglio per una coda di rondine… “eh no, questo mi serve… metti che un giorno debba far uscire da sotto chissà cosa un triangolino di questa carta qui…

Ecco… io con questo pensiero ho scatole e scatole e scatole… di avanzi!
Se da un lato è vero che se cerco per un dettaglio prima o poi qualcosa trovo, è anche vero che restano scatole e scatole e scatole… insomma… anche no!

Quindi ho deciso che proverò ad usare subito tutti i miei avanzi e preparerò semplici pensieri gentili da regalare così… senza motivo…a chi mi è caro.

Ecco allora che con delle striscioline avanzate da un progetto in cui avevo utilizzato le carte della collezione DREAM è nata lei.

È semplicissima. Bastano avanzi di carta e un paio di forbici.

Sono felice che questi avanzi abbiano trovato una casetta diversa dallo scatolone perché credo davvero che insieme questi colori siano pazzeschi! A volte credo che basti indovinare la palette giusta e via… il risultato esce da solo… non importa quanto semplice sia e quanti materiali abbiamo! E credo anche che con le carte di Creative Studio si vada sul sicuro. La qualità è magnifica e lo studio del colore… che vi devo dire… questa collezione mi ha completamente stregata!

E voi? Come usate i vostri ritagli?
Grazie per essere passati da qui

Mir  

Pubblicato il

Layout Everyday

Ed eccomi nuovamente sul blog di CreativeStudio, buongiorno. Oggi vi parlo di un layout nato per festeggiare una ricorrenza importante, il mio anniversario di matrimonio che è stato giusto ieri. Due anni fa è iniziata la mia avventura di scrapbooking, realizzando il mio primo layout con Cristina Sales al Nazionale ASI, che raccontava proprio il giorno del mio matrimonio. Da allora ogni anno ne realizzo uno, per riviverlo e ricordarmi quanto devo essere felice…questa è la mia vita…everyday. Ogni tanto si perde il punto focale sulle cose importanti, e invece me lo voglio proprio ricordare bene.

Questa volta ho fatto le cose fatte bene, inserendo anche il journaling, rigorosamente stampato perchè non tanto mi piace la mia scrittura e nascosto dietro i fiori.

Il tutto è partito dalla foto, un momento di dolcezza dal mio neo marito, che ho voluto stampare a tutto foglio su bazzill bianco.

Il layout stato lavorato in orizzontale sulla linea di confine della foto, quasi a rendere il tutto come fosse una terrazza affacciata sulla vita…la vita di tutti i giorni.

Prima di incollare tutti gli abbellimenti ho realizzato degli schizzi di colore, ovviamente il giallo non poteva mancare.

Grazie di avermi letto

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il

Piccolo quaderno per idee creative..

Ciao!!

Eccomi qui con un nuovo progetto dal profumo di primavera (sì, la primavera si sta facendo desiderare ma il sole lo abbiamo dentro, no?).

Non è il mio orario questo: di solito mi piace pubblicare la mattina, quando sono più riposata e sicuramente più produttiva, ma ho pensato bene di combinarne una delle mie..

Vedete quei chicchi di caffè che ci sono nelle foto? No, non sono messi a caso, anche se ad un primo sguardo sembrano non c’entrare nulla con il lavoro.. Li ho messi per farmi una risata quando riguarderò queste foto.

Io amo il caffè e capita spesso che, mentre lavoro, studio o uso il computer ne stia bevendo uno, e questa volta è successo quello che non sarebbe dovuto succedere, il caffè si è rovesciato rovinando il progetto che avevo fatto per il post di oggi e sono dovuta correre ai ripari, rifacendolo da capo..

Vi capita mai di essere fuori casa e aver bisogno di abbozzare quell’idea che vi è venuta come un lampo perchè ora che tornate a casa ve la siete dimenticati? Ditemi che non sono la sola!

Da qui la necessità di avere un quadernino sempre con me, piccolo e compatto (10×14 cm), che possa infilarsi senza problemi nella mia borsa, che è sempre piena di cose (anche la vostra vero?).

La vera ispirazione per questo progetto sono stati i miei amati quaderni Moleskine, ho perso il conto di quanti ne ho acquistati negli anni ma, per quanto siano belli, non hanno lo stesso sapore di una cosa fatta a mano e su misura per le proprie esigenze.

 

La rilegatura di molti quaderni Moleskine è realizzata con una cucitura che tiene insieme fogli e copertina..

Sull’interno ho aggiunto una taschina ottenuta da una delle carte per journaling, che trovo perfetta, e pure un po’ motivazionale in quei momenti in cui si perde l’ispirazione..

 

La chiusura con l’elastico permette di tenere insieme i fogli e di allontanare il pericolo “orecchia” dietro l’angolo se pensiamo che dovrà finire nella mia borsa!

Io spero che vi sia piaciuto e che magari proviate a farne uno tutto vostro: è veramente super facile!!

A presto!

Sara

 

 

 

 

Pubblicato il

Il team creativo del 2018: erica nicomedi

Non è tempo di presentazioni di dt lo so, ma quando si incrocia sulla propria strada un talento come quello di cui stò per parlavi, non si può rimanere indifferenti, è per questo che ho chiesto ad erica di entrare nel mio dt. Erica me l’ha fatta conoscere la mia tipografa, però è stata una conoscenza di penna. In questi mesi quà e la ho visto suoi diversi lavori, e questa donna con il suo modo di mixare colori e materiali diversi mi ha letteralmente mandato fuori di testa, perciò non potevo fare altro che chiederle di lavorare con i miei prodotti. Ecco come si racconta questa poliedrica creatura…

Ciao a Tutti…io sono Erica, ragazza 40enne, moglie di Federico, e mamma di Susanna 11 anni e Giacomo 8 che vedrete spesso nei miei progetti, perché loro… sono la mia ispirazione!! Ma torniamo a me…I colori, la carta, la creatività hanno sempre fatto parte di me sin da quando ero piccola.  Mi ricordo mio padre, in salone, con il suo cavalletto, le sue tele e i suoi colori ad olio…mi ricordo gli odori e la musica del suo giradischi…ed io invece di giocare con le Barbie, accanto a lui a disegnare… Crescendo la mia passione è cresciuta con me…il liceo artistico, era scontato!!!

Da grande, la mia passione è diventato il mio lavoro..per tanti anni sono stata dimostratrice per una grande azienda Torinese, dove mi hanno formato a 360 gradi…dalla pittura country al mix media dal cucito creativo al fimo dal decoupage alla pittura, ma il mio grande amore l’ho incontrato 15 anni fa…lo scrapbooking…

Da allora sono in continua evoluzione, adoro fare LO con le foto dei miei bimbi, mini album e cardmaking, mi piace sperimentare accostamenti di materiali vari e mischiare tecniche e poi…mi piace colorare…copic , distress,  prismacolor, tombow…sono la mia passione…e la cerco la perfezione!!

Questa sono Io…una ragazza Romana con le mani sporche di colore… se vi va vi aspetto sulla mia pagina facebook

fatto a mano 2.0

Pubblicato il

Una sorpresa per te!

Ciao a tutti!

Oggi, sono qui con voi non solo per farvi vedere il mio ultimo layout, ma anche per parlare di una cosa per me molto importante: l’Amicizia! Voglio dedicare questo post ad una persona per me davvero molto speciale! Lei è una sorella per me!

Oggi voglio farti una sorpresa, per tutte le volte che non te l’ho fatta.

La nostra amicizia va ben oltre l’apparenza e le parole scontate, noi siamo cresciute insieme , siamo un pezzo di storia, la mia vita l’ho vissuta insieme a te da quando eravamo piccole. Abbiamo mangiato dallo stesso piatto, dormito nello stesso letto, trascorso momenti felici e riso in quelli stupidi, abbiamo pianto insieme quando il mondo ci è crollato addosso e insieme ci siamo rialzate e abbiamo continuato a combattere, anche in quei momenti i più difficili, quando il nostro abbraccio è valso più di mille parole, perché a noi quelle non servono, a noi basta uno sguardo. Oggi però voglio dirti tutte quelle cose che sai già forse, ma che non ti dico mai….

Ti voglio bene perchè ti vado bene così come sono, perchè con te posso essere sempre me stessa anche quando mi parte la stupidera. Ti voglio bene perchè anche se in alcuni periodi della nostra vita non ci vedevamo tanto perchè inghiottite dalla routine e dagli impegni di tutti i giorni sapevamo che potevamo sempre contare l’una sull’altra. Ti voglio bene perchè non mi hai mai fatto pesare se qualche volta ho avuto delle mancanze o perchè sono impulsiva, mi dimentico le cose, o arrivo sempre in ritardo. Potrei stare qui a scrivere di noi all’infinito perchè da raccontare ne avremmo tanto e chissà ancora quante ne combineremo insieme…

Questo è per te! Per tutti quelli che non ti ho fatto…per il cappello e il portamonete che stai ancora aspettando…

Questo layout secondo me ci rappresenta, ho usato colori contrastanti, proprio come noi, perché  siamo come il giorno e la notte, siamo completamente diverse ma insieme siamo una cosa sola.

Ho scelto di inserire solo pochi elementi decorativi, perché come nell’amicizia, la nostra, non c’è bisogno di troppi fronzoli.

Spero di non essere stata troppo melensa, perché non è proprio nel nostro stile, però ci tenevo molto a farlo… a dirti quanto sei importante per me!

Francesca

Pubblicato il

Il team creativo del 2018: sara torzullo

Anche Sara come Laura l’ho conosciuta grazie alla dt call e le sue parole hanno fatto breccia in me perchè un pò mi sono rivista in lei e nelle sue emozioni in subbuglio, nel suo non essere capita dagli altri. Si queste sensazioni le conosco molto bene ed ho visto in questa piccola ragazza molta energia e tanta ma tanta passione. Credetemi scegliere non è stato per niente semplice. Ho trovato una difficoltà enorme a dire alcuni no, ma i miei si sono decisi, convinti. Vedo tantissimo in queste scrappers e sono enormemente fortunata a poter lavorare con loro. Vi lascio con i pensieri sparsi di sara.

Mi chiamo Sara e ho 25 anni, vivo a Milano e studio all’università, sono una persona solare e positiva, a tratti un pochino riservata. Dopo svariati tentativi di far capire agli altri chi fossi, ho capito che esprimerlo attraverso la mia creatività fosse il mezzo giusto. Mi sono scontrata, a volte, con persone che questo non l’hanno compreso, ma credo si debba essere un po’ simili per capirsi, e soprattutto credo nell’arma potentissima dell’empatia.

Ho sperimentato le più svariate tecniche: dal cartonaggio, al decoupage, alla pittura, passando per il cucito e sbarcando nel fantastico mondo della carta e di tutto ciò che ci gira attorno: e ho capito che era qui che volevo rimanere, perché era questo il mio “happy place”, è il luogo dove posso essere felice ma anche il luogo dove ritrovare la felicità quando le emozioni sono un po’ in subbuglio. Non mi ricordo quando io abbia iniziato, ma so che da lì non ho più smesso. Non so definire il mio stile, ed in generale non sono una grande fan delle etichette. Ho un’ossessione per i tramonti e la mia passione per il cucito ritorna molto spesso nella carta.

Mi piacciono i LO, ma prediligo card e tag. Quello che cerco generalmente nei prodotti che acquisto è l’unicità e, ancor di più, una propria identità… Amo i piccoli marchi e, più in generale, sono una grande ammiratrice del “made in Italy”. Sono una persona precisa a tratti un po’ perfezionista, mi piace fare cose di cui essere soddisfatta e ho un amore spassionato per i dettagli, che, non per citare un luogo comune, ma fanno sempre la differenza.

A prestissimo

sara

www.stofficina.worpress.com