Pubblicato il

Bianco Natale

Ciao a tutte….avete cominciato a pensare ai preparativi per il natale?…A casa mia già deciso tutto…o quasi…i segnaposto per la tavola fatti, pacchetti fatti…oggi vi mostro una card che ho realizzato per una mia amica…

mi ero un po stufata di tutto questo rosso e verde… sfogliando il pad White Christmas che ha carte di colori assortiti mi sono innamorata di queste tre carte dai toni freddi…bellissime…ed è nata questa card…i rami disegnati della carta che ho usato come sfondo, mi hanno ispirato sia il disegno,che la decorazione…

un freddoloso uccellino colorato con i tombow…incorniciato da rami ghiacciati e fiocchi di neve..

alla fine le cose più semplici sono le più belle…il risultato finale mi piace tantissimo..e a voi?

Erica

prodotti utilizzati

Pubblicato il

Condividi la magia 2.0

Buongiorno a tutti e ben ritrovati, ormai è dicembre e non si può più tornare indietro, inizia il conto dei giorni che ci separano dal Natale, che poi il bello di questa festa è l’attesa, la preparazione dei regali, dell’albero, della tavola per le varie cene e infine delle cards che accompagneranno i nostri migliori auguri. Quando ero piccola mi ricordo che cercavo i regali nascosti per casa come un segugio….non mi sfuggiva nulla, ed ero bravissima ad aprire un lembo del pacchetto per poi ricomporlo esattamente com’era. Mamma non si è mai accorta!! Ora che sono grande cerco di fare la brava e aspetto pazientemente il mio turno per scartare i regali, anche perché, a casa mia ora si è adottata una strategia, che chiamerei “strategia di condivisione”. Per la mia famiglia la vigilia rappresenta il giorno più importante di queste feste e ci troviamo da mamma e papà per cena, una cena tipicamente campana come le origini di mia madre. I regali vengono aperti a turno in tarda serata , ognuno ne apre uno solo per volta e poi tocca al vicino di tavola apritene uno è così via via fino a terminare di aprirli tutti. E questa card nasce proprio dalla riflessione su questo nostro modo di condividere la magia.

Una card nata da un esperimento, che stava riuscendo male, ma che ha trovato la sua strada prima di poter finire nel bidone della carta. Ho utilizzato i nuovi clear della collezione natalizia di Creative Studio, sovrapponendoli con la tecnica del masking. 

Avevo iniziato a colorare il tutto con i distress, poi qualcosa è andato come non volevo e stavo per buttare il tutto, ma non ho fatto subito questa azione, ho appoggiato il tutto sul tavolo per decantare. Poi ho preso in mano una banalissima matita da disegno e ho iniziato a fare delle ombre sul timbro per capire come avrei dovuto colorarlo successivamente dopo aver rifatto il tutto, insomma una specie di foglio di brutta….ma poi pian piano mi sembrava sempre più bella. Ecco che anche loro hanno trovato il loro posto nella magia del Natale.

Spero di essere riuscita a condividere un po’ della mia magia del Natale anche con voi.

A presto

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il

Natale con i tuoi…

Natale è ormai alle porte…e oggi con il mio post vi voglio dare qualche idea per organizzare i posti a tavola, o fare dei piccoli cadeau a parenti e amici…per questi progetti ho utilizzato i die cut e il pad della linea “Natale nel cuore”. Un po di cannella, pignette, frutta secca…tipicamente natalizia…e qualche nastro, hanno arricchito i progetti…

Il progetto principale era la mug…molto versatile, adatta ad ogni occasione…può essere un segnaposto importante, ma anche il contenitore per un regalo…e cambiando carte e decorazioni un simpatico porta penne, o una bomboniera…a voi la scelta…

La mia mug sarà un porta biscotti dal sapore natalizio per mia figlia Susanna, la golosa della famiglia.

Ecco un particolare.

Il segnaposto è per mio figlio Giacomo…lui basta che mangia..

Invece questa tag andrà a decorare il regalo per mio marito…

La famiglia è sistemata…ora si continua con i parenti…

Spero di avervi dato qualche spunto per il vostro Natale…a presto ..

Erica

prodotti utilizzati

Pubblicato il

Profumo di autunno

Non sono mai in orario, Santa Pace.

Sembra che io voglia sempre stare nel tempo sbagliato. D’estate conto i giorni che mancano all’autunno e adesso che si inizia a pensare alla neve e all’inverno io mi accorgo che dell’autunno mi sono persa tutto.

E quindi adesso faccio finta che non manchino 50 giorni a Natale e vi propongo una card che vuole parlare di Autunno.

Per farla ho usato quello che per me è il set autunnale per definizione. Queste foglie di Antonella sono per me LE FOGLIE. Ho già usato questo set una volta su questo blog e l’ho usato più volte nella mia vita Craftosa privata.

Lo uso davvero volentieri per tutta una serie di motivazioni.

La prima è che sono molto legata al giorno in cui ho ricevuto questa plate. È stato un bel giorno e queste foglie me lo ricordano.

Inoltre hanno un sacco di dettagli che non le rendono leziose, ma neanche troppo da manuale di botanica.

Altro motivo che me le fa amare è che ci sono ben 6 foglie diverse in una unica plate. E le misure diverse permettono di costruire una carta patterned.

Inoltre sono di un ottimo polimero e la timbrata è sempre perfetta anche senza platform tool.

Ma adesso parliamo un attimo delle novità che avete trovato navigando nello shop di CS. Vi sarete accorti che Antonella ha aggiunto prodotti non a marchio CS. Sono i suoi personali #musthave. Sono quei prodotti che secondo lei non dovrebbero mancare nella stanza di una creativa appassionata di Papercraft. Io sono assolutamente d’accordo sulle sue scelte. Sono anche le mie.

In particolare in questa card ho usato i Distress Oxide e le Nuvo Drops.

Nel primo caso penso, sostengo ed affermi da anni che gli Oxide sono stati un’autentica rivoluzione nel mondo dello stamping. Hanno cambiato le regole del gioco e hanno permesso a noi di creare effetti esaltanti a prova di imbranato.

Ad esempio in questo caso ho semplicemente timbrato con più colori le mie foglie e se notate bene gli Oxide si fondono perfettamente fra loro non dando uno stacco netto e permettendo ai colori di mischiarsi gradatamente fra loro. Io gli adoro!

Fra l’altro, essendo a lenta asciugatura permettono di embossare. Io l’ho fatto con il sentiment;)

La leggenda narra che siamo nati da un errore.. beh mai errore fu più Benedetto!

Una cosa che mi piace molto alla fine della parte di stamping è buttare sopra il mio lavoro delle goccioline di acqua, perché è proprio l’acqua che permette a questo inchiostro di ossidarsi. Questo effetto mi piace un sacco.

Alla fine ho aggiunto le mie Nuvo Drops. La cosa che mi piace di più di queste meraviglie è il loro applicatore ed in modo particolare la possibilità di dosare con molta semplicità la quantità di prodotto. Io tendo sempre a mettere molti e piccoli cenni di Nuvo un po’ ovunque ed il risultato è sempre molto discreto nonostante sia un prodotto in grado di vivacizzare mica poco il nostro lavoro.

Ho concluso il tutto attaccando il mio pannello su del cartoncino ondulato .

Ed ecco la card finita. Spero vi piaccia.

Grazie a tutti per essere passati di qua.

Alla prossima

Mir

Pubblicato il

Creative Team ⇢ Open Call

Il Design Team si rinnova: sono aperte le candidature per il prossimo anno creativo. Requisiti di fondamentale importanza sono l’impegno a rispettare le scadenze e la capacità di realizzare foto di qualità elevata con uno stile fotografico accattivante. Ai membri del team sono richiesti tre post ogni mese, un video al mese per il canale you tube, sarà mia cura provvedere al montaggio, ed un live di unboxed sul proprio profilo fb per ogni pacco ricevuto. Il team in cambio riceverà tutti i prodotti di ogni nuova relaese Creative Studio.

 

Se hai voglia di lavorare con me e la mia squadra mandami una e-mail a info@creativestudio.shop.

➽ parlami di te e del posto che occupa lo scrapbooking nella tua vita, come definiresti il tuo stile, cosa cerchi nei prodotti per lo scrap;
➽ indica il link alla galleria dei tuoi lavori e ai tuoi profili socials;
➽ indica il link al tuo blog personale;
➽ inviami le foto di tre progetti nei quali ritieni che il tuo stile sia maggiormente rappresentato;

C’è tempo fino al 15 dicembre per inoltrare le proprie candidature. Le creative scelte saranno avvisate via e-mail e il nuovo Creative Team  sarà annunciato qui sul blog il 1 gennaio 2019 ed avrà un incarico annuale. Cos’altro dirvi se non augurarvi un grande in bocca al lupo ma sopratutto tanto divertimento!

Pubblicato il

Baby boy shadow box

Aiutoooooooo sono entrata in fissa con le shadow box e da qualche tempo ne creo un’infinità, ogni occasione è buona per realizzarne una. Questa volta accompagnerà il dono preso per un nuovo bimbo, invece della solita card ho pensato a qualcosa che i genitori possano mettere nella sua camera.

Ovviamente sono state perfette, per l’occasione, le carte e le die cuts Creative Studio della collezione “Piccolo Viaggiatore”, all’interno della box ho inserito delle palline che hanno trasformato una semplice shadow box in una particolare shaker shadow box 😉

 

E ora non mi resta che mostrarvi qualche foto!

A presto

Emanuela

 

PRODOTTI UTILIZZATI

Pubblicato il

Bottoni mon amour

Ciao a tutti!
Sono qui oggi, super in ritardo, con un progetto un po’ diverso dal solito: chi mi conosce bene sa quanto ami i bottoni (ne ho una collezione infinita), adoro le vecchie cartine di bottoni che ormai, purtroppo, non si trovano più così facilmente..
Da qui l’idea di creare una mia cartina di bottoni: queste barchette mi sembravano perfette, ma nulla vieta di provarci con qualsiasi altro timbro CreativeStudio: le foglie, il trenino, i pennelli, il tocco…
Ovviamente per realizzarli ci sarà bisogno del PolyShrink, un foglio di plastica con una caratteristica particolare, infatti, se scaldato questo si riduce (mi sembra dell’80%) e si inspessisce.
Una volta fatta la cartina di bottoni, mi sono fatta prendere la mano e ho creato un portachiavi che mi piace tantissimo, anche perché l’abbinamento azzurro/rosso scuro è uno dei miei preferiti!
Io l’ho fatto per provare, ma mentre realizzavo il portachiavi ho pensato che fosse perfetto per fare delle bomboniere o un piccolo regalo!
Vi lascio a delle foto più nel dettaglio..
Spero che vi piaccia, anche se non è proprio un progetto scrap!
A presto
Pubblicato il

I colori della vita

Mi ricordo ancora la frase che una mia ex collega di lavoro mi scrisse in un bigliettino in quel lontano 2008 quando per la prima delle due volte mi licenziai per “inseguire” i miei sogni, ricordo che accompagnava una scatola di acquerelli e la frase diceva così:

“AVETE IL PENNELLO, AVETE I COLORI, DIPINGETE IL VOSTRO PARADISO..E POI ENTRATECI”

Nikos Kazantzakis

Mi è piaciuta subito dalla prima letta e ancora adesso a distanza di 10 anni la adoro.

La prima volta che ho lasciato il lavoro l’ho fatto proprio per scelta mentre la seconda più per necessità familiari, ma alla fine anche se in modo molto diverso da come me lo ero immaginata, i miei sogni li ho inseguiti, e li ho tra le mani…li vivo quotidianamente!

Probabilmente questa card che ho realizzato per CreativeStudio è nata proprio per ricordarmi che sono io a dare il colore alla mia vita, e che sono sempre io l’artefice di essa, spesso si presta più attenzione alle cose che non abbiamo, o alle cose tristi che ci capitano, mentre la felicità è un attimo e bisogna vivere di piccoli attimi.

 

Quello che auguro a voi che siete qui è di dipingere la vostra vita dei vostri colori preferiti, vivendo tantissimi attimi di felicità.

A presto

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI:
Pubblicato il

Il cuore oltre l’ostacolo

A me è sempre piaciuto andare a scuola. Forse perché ero una bambina ubbidiente e fiduciosa e quando il mio papà mi diceva che andare a scuola era bello ci credevo senza tentennamento alcuno.

Di fatto mi sono accorta che non è così per tutti, anzi per alcuni bambini la ripresa scolastica è un vero e proprio trauma. Oddio, a volte mi sembrano più personcine appena uscite dall’Actor Studio tanto la fanno tragica per 5 pagine da studiare nel fine settimana… ma non mi sembra una cosa carina esternare ad un bambino di 8 anni tutto il mio cinismo… e così ho pensato che potevo fare una Card per provare a dire come penso io debba essere presa la scuola.

Questa card qui ha un destinatario preciso. E’ il mio amico Giovanni che in questi giorni ha iniziato con estrema sofferenza la IV elementare (… beata innocenza.. ma si può…?!?!?). Ho usato la nuova release di Creative Studio che è proprio dedicata alla scuola.

Anzi, no… allo STUDIO ed a tutto quello che dovrebbe essere per una giovane mente curiosa.

Antonella in questa collezione si è superata davvero. E’ la più bella di sempre per tutta una serie di motivazioni che spaziano dalla grafica, alla quantità di materiale (ci sono badge, carte e die cuts…), ma io ancora una volta vi chiedo di soffermarvi con me sui sentiment.

Più di ogni altra collezione di Creative Studio questi sentiment sono un augurio ed un incitamento fortissimi. Esprimono positività da ogni singola parola.
E’ stato davvero un grande piacere usarli.

I set sono ben 4 e si possono usare fra di loro con estrema facilità. Il tema della SCOPERTA e della CURIOSITA’ la fanno da padroni al punto che non può certo definirsi una release solo per il primo e l’ultimo giorno di scuola. Io personalmente la consiglio ad ogni genitore: qui vengono fuori card spaziali per festeggiare un bel traguardo, ma anche bigliettini da far trovare nel diario per incitare a riprendersi dopo un brutto voto…

Mi piacciono un sacco… Si vede?

Beh.. Giovannino ha apprezzato e la volta dopo avergli consegnato questa card mi ha raccontato con entusiasmo che quest’anno studierà le foglie e l’aria … io onestamente spero che il programma sia più articolato, ma è di certo un buon inizio…

Grazie a tutti per essere passati di qua

Alla prossima

M!R

 

PRODOTTI UTILIZZATI:

Pubblicato il

Calde coccole

Con Paola ci siamo conosciute al corso pre-parto quando aspettavo Thomas, ci eravamo perse di vista perchè io partorì ben due mesi prima! Ero così dispiaciuta di non aver più nessun contatto con quelle mamme con cui avevo condiviso questo percorso, perchè la chat del gruppo mamme, non era ancora stata creata! Mentre ero in ospedale, in camera da sola da 4 giorni perché lievemente a rischio vita, arrivò una compagna di stanza, Paola, che per degli accertamenti era stata ricoverata, ho recuperato così la chat delle mamme che mi hanno aiutato tantissimo per quell’inizio inaspettato, ma con Paola si è creato un legame che tutt’oggi è prezioso. Mi ricordo quando la sera io e lei non avevamo mai sonno e giravamo per i reparto facendoci rincorrere dalle infermiere per la misurazione dei vari valori di routine. Con lei è stata una degenza meno faticosa! Ma vi domanderete perchè vi racconto questo…bhe ci tenevo a farvi capire il legame che ci unisce, per farvi capire con quanto amore è nato questo mio progetto realizzato con i prodotti di CreativeStudio.

Il mini album è nato per Tommaso, il secondo figlio di Paola e Antonio. E’ stato un secondo figlio molto voluto, e per arrivare a lui c’è stato tanto, tanto dolore! Quel dolore che solo le “mamme” che ci sono passate possono capire. Ma finalmente Tommaso è nato, un bel torello di 3880 Kg per 53 cm in piena salute! A Paola e Antonio scoppia il cuore di felicità, ma anche a me che ho vissuto questa attesa sperando che tutto andasse come doveva andare, incrociando tutto quello che potevo incrociare!

Mi sono dilungata troppo, ma ci tenevo a presentare questo progetto con il giusto preambolo. Vi lascio alle foto e se avete voglia potrete vedere anche un breve video!

Per questo mini album ho utilizzato il solo pad 15x15cm stampato da entrambe i lati, l’ho trovato molto comodo, le fantasie non si sono perse, ed essendo nelle facciate le fantasie differenti si è creato automaticamente  un effetto di diversità tra le pagine, senza troppa fatica! Spero davvero che vi sia piaciuto, vi lascio con un breve video (tra i primi che ho realizzato)!

A presto

Francesca

PRODOTTI UTILIZZATI: